domenica, 4 Dicembre 2022
- Pubblicità -
HomeSezioniEventiL'8 e 9 ottobre La...

L’8 e 9 ottobre La città dei lettori sbarca a Pontassieve

L'8 e il 9 ottobre il festival La città dei lettori 2022 sbarca a Pontassieve con due giorni di incontri, presentazioni e eventi

-

- Pubblicità -

Torna il festival La città dei lettori 2022, che dopo aver aperto le danze a Firenze e essersi fatto strada in una lunga serie in di località toscane, nel weekend dell’8 e 9 ottobre sbarca a Pontassieve.

Chi non ha programma cittadini per il weekend in arrivo, può prendere parte a questa nuova edizione de La città dei lettori che vedrà, nel comune di Pontassieve, due giorni ricchi di eventi gratuiti, che si svolgeranno alle Muratine in piazza Vittorio Emanuele II e, in caso di maltempo, all’interno della Biblioteca comunale. La città dei lettori (e dunque Pontassieve dei lettori), è un progetto a cura di Fondazione CR Firenze e Associazione Wimbledon APS, con la direzione di Gabriele Ametrano vede in programma presentazioni, incontri, talk, passeggiate letterarie e attività per giovani lettori, con il patrocinio e il sostegno di Città Metropolitana di Firenze e del Comune di Pontassieve.

La città dei lettori a Pontassieve, tutto il programma

- Pubblicità -

La città dei lettori 2022 a Pontassieve comincia sabato 8 alle 17:30 con una passeggiata culturale firmata “Paesaggi letterari” alla scoperta della storia del paese di Pontassieve (prenotazione obbligatoria a [email protected]).

Domenica 9 appuntamento alle 11, con le attività per i più piccoli di “Io leggo”, progetto pensato per coltivare nei lettori più giovani la passione per i libri e le storie: Ludovica Zarrilli, in dialogo con la scrittrice Nicoletta Verna, presenterà BIRO, il magazine pensato per tutta la famiglia, edito da Tabloid.

città dei lettori 2022 pontassieve
La copertina di Biro
- Pubblicità -

Sempre domenica 9, alle 12:00 l’autrice e speaker radiofonica Paola Servente racconterà al pubblico Il problema è Mister Darcy (Newton Compton), introdotta da Sara Menichetti. Alle 17:00 spazio ancora alle attività per ragazzi di “Io leggo”, con l’assessore alle politiche social del Comune di Napoli Luca Trapanese e Francesca Vecchioni, che leggeranno il loro “Le avventure del sotto sotto” (Salani), e alle 17.30 una nuova passeggiata di “Paesaggi letterari” all’interno della location del festival, con aneddoti e curiosità sulla Sala delle Eroine (prenotazione obbligatoria a [email protected]).

Il pomeriggio de La città dei lettori 2022 prosegue alle 18, in collaborazione con EMERGENCY, il ricordo di Gino Strada a partire dal libro “Una persona alla volta” (Feltrinelli), alla presenza di Roberto Maccaroni, operatore EMERGENCY, e Jacopo Bencini, assessore alla cooperazione internazionale del Comune di Pontassieve; alle 19 l’omaggio a Pier Paolo Pasolini “Azioni Corsare”, di compagnia Murmuris; alle 19.30 la presentazione di “Se tornano le rane” (Alegre Edizioni), di Simona Baldanzi in conversazione con Sacha Naspini; alle 20.30 Maura Chiulli parlerà di “Ho amato anche a terra” (Hacca) insieme a Gabriele Ametrano. Conclusione alle 21.30 con la giornalista Annalisa Camilli e la sua testimonianza dalla città di Kiev durante il conflitto in corso raccontata in “Un giorno senza fine” (Ponte alle Grazie) di cui l’autrice parlerà con il vicesindaco di Pontassieve, Carlo Boni.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -