mercoledì, 22 Settembre 2021
HomeSezioniEventiIntemporanea 2021, il programma della...

Intemporanea 2021, il programma della rassegna dedicata ai libri

Luoghi e ospiti della terza edizione di Intemporanea 2021, ecco il programma del festival che si svolge a Firenze dal 1° al 28 settembre

-

Dal 1° al 28 settembre 2021 torna a Firenze Intemporanea 2021, il festival offre un fitto programma che va dalle novità editoriali italiane agli ospiti d’eccezione fino ai reading. La rassegna ideata e diretta da Pinangelo Marino, vedrà nove incontri per un appassionante viaggio letterario negli spazi della cultura fiorentina: dalle biblioteche comunali fiorentine (Oblate, Nova Isolotto, Buonarroti, Luzi) al Museo Zeffirelli, dal cinema La Compagnia a Piazza delle Murate. Anche nel 2021 Firenze si conferma capitale della lettura, e dopo La città dei lettori, festival che si appena concluso a Villa Bardini, apre i battenti la terza edizione di Intemporanea.

Chiara Francini inaugura l’edizione 2021 di Intemporanea

Inaugura il programma di Intemporanea 2021 l’attrice e scrittrice Chiara Francini (mercoledì 1° settembre, piazza delle Murate) che presenterà il suo ultimo romanzo “Il cielo stellato fa le fusa” (Rizzoli, 2020). Le giornaliste Chiara Lalli e Cecilia Sala, dopo il successo dell’omonimo podcast che ricostruisce uno dei casi di cronaca nera più controversi d’Italia, presenteranno “Polvere – Il caso Marta Russo” edito da Mondadori (02/09, Oblate), in dialogo con Emilio Santoro, Ordinario di Filosofia del diritto all’Università di Firenze.

La professoressa Patrizia Gabrielli (06/09, Oblate), con un originale punto di vista sul rapporto tra infanzia e guerra, presenterà il volume “Se verrà la guerra chi ci salverà? – Lo sguardo dei bambini sulla guerra totale” (Il Mulino, 2021). Il programma continua con i finalisti al Premio Campiello 2021, Paolo Malaguti (08/09, Museo Zeffirelli) e Carmen Pellegrino (13/09, piazza delle Murate), rispettivamente per le presentazioni di “Se l’acqua ride” (Einaudi, 2020) e di “La felicità degli altri” (La nave di Teseo, 2021).

Gli ospiti e i luoghi del programma del festival

Tra gli incontri al centro del programma di Intemporanea 2021 quello con la giornalista Annalisa Cuzzocrea, accompagnata da Sergio Staino e Paolo Hendel (15/09, cinema La Compagnia) per la presentazione del suo ultimo lavoro “Che fine hanno fatto i bambini. Cronache di un Paese che non guarda al futuro” (Piemme, 2021). “Intemporanea” proseguirà con la sociolinguista Vera Gheno per l’anteprima italiana del suo nuovo saggio (20/09, Isolotto) “Le ragioni del dubbio. L’arte di usare le parole” (Einaudi, 2021). Chiudono il programma il professor Riccardo Bruscagli (21/09, biblioteca Buonarroti) per la lectio in occasione delle celebrazioni dantesche dal titolo “Condizioni di racconto nella Commedia dantesca”, durante la quale offrirà un originale accesso alle tre cantiche della Commedia e la scrittrice Carmen Totaro (28/09, Biblioteca Luzi) per la presentazione della la sua seconda opera letteraria: “Un bacio dietro al ginocchio” (Einaudi, 2021), una storia indimenticabile del distacco tra madre e figlia.

La rassegna è realizzata con il sostegno del Comune di Firenze nell’ambito dell’Estate Fiorentina. Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito con prenotazione (sul sito di Intemporanea o tramite mail a [email protected]).

Ultime notizie