martedì, 31 Gennaio 2023
- Pubblicità -
HomeSezioniEventiRuota panoramica 2023: non sarà...

Ruota panoramica 2023: non sarà alla Fortezza. Dove traslocherà?

Scatta il toto-ruota. La grande attrazione il prossimo inverno non potrà tornare nei giardini della Fortezza da Basso: dove sarà installata la ruota panoramica di Firenze?

-

- Pubblicità -

Le operazione di smonttaggio delle cabine sono appena iniziate, ma già si pensa al Natale 2023 della ruota panoramica di Firenze, per capire se e dove tornerà la grande attrazione. Il sindaco Dario Nardella lo aveva già annunciato a dicembre: la Florence Eye il prossimo inverno non potrà essere installata nei giardini della Fortezza da Basso, perché quella zona sarà interessata dai lavori per il sotto-attraversamento della TAV, la linea ferroviaria ad alta velocità.

Il “trasloco” del Florence Ice Village

La cordata di aziende che organizza, insieme all’associazione “Un Fiore per la Fortezza”, il Florence Ice Village con la grande pista di pattinaggio e la ruota panoramica ha un accordo con il Comune di Firenze che dura fino all’inverno 2023-2024. Dunque il villaggio di Natale potrà essere replicato, forte del successo registrato anche per l’ultima stagione (2 dicembre – 15 gennaio). Certo, servirà sempre l’ok della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio, ma la questione stavolta è non è tanto sul “come” ma sul “dove”.

- Pubblicità -

La zona dei giardini della Fortezza sarà probabilmente off-limits a fine anno, da una parte per i cantieri legati agli scavi sotterranei per la TAV (serviranno interventi di consolidamento, con iniezioni di cemento sotto le fondamenta delle strutture per garantire stabilità), dall’altra per una seconda tranche di interventi che riguarderanno invece il restyling dell’area verde, che ormai ha bisogno di qualche ritocco estetico. Tutto sta nel cronoprogramma dei lavori.

Dove sarà installata la ruota panoramica di Firenze tra il 2023 e il 2024

“La ruota panoramica tornerà presto, in un nuovo luogo che decideremo insieme alla Soprintendenza con la quale abbiamo già iniziato a confrontarci”, ha scritto intanto sui social Dario Nardella, mentre Confartigianato Firenze, per bocca del suo segretario generale Jacopo Ferretti, parla di un successo con le presenza in linea con le oltre 60mila dell’anno scorso e un buon giro d’affari per negozi e botteghe della zona. Dunque scatta il toto-giostra. Dove potrà essere installata la ruota panoramica in vista del Natale 2023? Sembra fuori gioco la location del piazzale Michelangelo, area che già all’inizio della pandemia era stata un’ipotesi, finita però rapidamente nel cassetto dopo il giudizio negativo della Soprintendenza. E lo stesso Nardella, lo scorso dicembre, aveva escluso l’arrivo dell’attrazione sul “tetto” della città.

- Pubblicità -

In passato si era parlato anche del ritorno della ruota panoramica al parco delle Cascine, ma questa location potrebbe essere valutata dagli organizzatori come troppo decentrata rispetto al centro di Firenze, visto che la maggior parte delle persone che sale in cabina è rappresentata da turisti stranieri. E quando si parla di attrazioni va tenuto conto anche della sostenibilità economica per i privati. Insomma, nonostante manchino mesi, è già iniziata la discussione su dove potrà traslocare la grande ruota panoramica di Firenze alla fine del 2023.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -