lunedì, 27 Settembre 2021
HomeEventiWeekend FirenzeEventi a Firenze: cosa fare...

Eventi a Firenze: cosa fare (11-12 settembre 2021) tra feste e mercatini

Guida al fine settimana. Festival, concerti, sagre, mercati, iniziative per bambini, eventi: tutto quello che c'è da fare a Firenze tra sabato 11 e domenica 12 settembre 2021

-

La tradizione del calcio storico, lo shopping nei mercatini, gli spettacoli di circo contemporaneo, i concerti sotto le stelle e le sagre da leccarsi i baffi. Ecco cosa fare questo weekend: sono tanti gli eventi a Firenze tra sabato 11 e domenica 12 settembre 2021. Abbiamo selezionato i migliori per passare un fine settimana in città o nei paraggi.

Eventi tradizionali di Firenze: finale del Calcio storico (ma in diretta tv)

Sabato 11 settembre è in programma la finale del Calcio storico fiorentino che quest’anno si potrà vedere solo in diretta tv. Per via dell’emergenza sanitaria il torneo di giugno è stato rinviato a questo weekend e solo due colori (Azzurri e Verdi) hanno deciso di partecipare.

La partita sarà a porte chiuse, il corteo storico non sfilerà per le strade del centro ma si schiererà direttamente in piazza alle ore 16.00, mentre la zona di Santa Croce sarà off limits. L’incontro, al via alle 17.00, verrà trasmesso in diretta televisiva in chiaro su due canali locali del digitale terrestre: qui i dettagli su dove vedere la finale del Calcio storico fiorentino 2021.

Di mercato in mercato: cosa c’è da fare oggi a Firenze (11-12 settembre 2021)

Per chi vuole fare shopping è ricco il programma di eventi e mercatini a Firenze, tra sabato 11 e domenica 12 settembre. Nell’area parcheggio accanto al Tuscany Hall (accesso da via De André), torna Collezionare a Firenze – Artigianarte la mostra mensile di collezionismo, piccolo antiquariato, modernariato, vintage, curiosità cartacee e artigianato creativo. L’ingresso è libero e l’orario di sabato e domenica va dalle 10.00 alle 19.00. Green pass obbligatorio. Per info: tel 3483396638 – 3392266061; [email protected]

In centro storico, ripartono le iniziative in piazza dei Ciompi, dove sabato e domenica fa tappa il Creative Factory  dell’Associazione Heyart, con un’offerta originale di artigianato creativo. Orario degli stand: 9.30 – 20.00.

Questo weekend inizia la stagione 2021 dei mercatini Svuota Cantine di Firenze, con i cittadini che diventano ambulanti per un giorno e “invadono” le strade dell’Isolotto vecchio, nel Quartiere 4. Domenica 12 settembre, dalle 9.00 alle 18.00, lungo il viale dei Bambini si svolge l’iniziativa “Svuota la cantina“. Prossimo appuntamento tra una settimana nel quartiere 5.

Infine alle porte di Firenze è in corso fino a domenica 12 settembre la seconda edizione del Mercato Europeo di Scandicci nell’area di fianco al Comune (via Pantin) e nella strada che costeggia piazza della Resistenza. 35 gli operatori che propongono artigianato e prodotti enogastronomici tipici, nazionali ed internazionali, oltre a street food di qualità. Orario per venerdì, sabato e domenica dalle 10.00 a mezzanotte.

Cosa fare Firenze dintorni mercatini 11 12 settembre 2021

Cirk Fantastik, 10 giorni di circo contemporaneo alle Cascine

Per l’edizione 2021 il Cirk Fantastik torna nel parco delle Cascine di Firenze con un ricco programma di eventi, anche durante il weekend del 10, 11 e 12 settembre. Il festival internazionale di circo contemporaneo continuerà poi fino a domenica 19.

In cartellone particolari shows intorno a un camion-teatro, laboratori gratuiti per bambini e spettacoli sotto il tendone. Fra questi “Kairos – Sinfonia del tempo” della compagnia Teatro nelle Foglie (fino al 12 settembre) dedicato al tema della percezione del tempo. Vi rimandiamo al sito del Cirk Fantastik per il programma completo.

Cosa fare a Firenze con i bambini: gli eventi dell’11 e 12 settembre 2021

Il fine settimana non lascerà spazio alla noia. Tra le tante iniziative per bambini segnaliamo la Festa dello Sport del Quartiere 2, che fino a sabato 11 agosto si tiene nel giardino Niccolò Galli del Campo di Marte (viale Fanti). Il venerdì dalle 16 alle 19 e il sabato dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 19, i più piccoli possono provare gratuitamente tante discipline sportive. La prossima settimana tocca invece al Quartiere 4.

All’Area Pettini Burresi, sabato 11 settembre alle 17, i racconti di “Tendarte – storie di mezzo cammino”, con due narratori-attori che sotto una tenda portano i più piccoli alla scoperta dell’immaginario dantesco. Ingresso gratuito, posti limitati, obbligatoria la prenotazione ([email protected] – 3393477785).

Sempre a Dante è dedicata la caccia al tesoro per le vie di Firenze organizzata dall’associazione Legamidarte sabato mattina. La partenza è alle 9.30 e il percorso, tra arte, storia e musica dura 2 ore fino alla tappa finale dove scoprire il tesoro. Per i bambini dagli 8 anni in su. Ingresso a offerta libera, più 2 euro per gli auricolari. È necessario prenotare 333 7480487 o [email protected]

Passeggiate dantesche e concerti al museo

Per quanto riguarda musei, arte e cultura, questo weekend parte un programma di visite tematiche dell’associazione Mus.E dedicate a Dante all’interno del complesso di Santa Maria Novella. Il convento domenicano è infatti uno dei luoghi dove il Sommo Poeta, secondo la tradizione, avrebbe approfondito gli studi di filosofia dopo la morte di Beatrice. Le visite si svolgono alle ore 15.30 fino al 26 dicembre. Info, tariffe e prenotazioni sul sito di Muse.

Musica a Casa Martelli, uno dei musei da visitare gratuitamente a Firenze: sabato 11 dalle 10.30 alle 11.30 il pubblico che varcherà la soglia della dimora storica sarà accolto nel Salone da ballo dal concerto dell’Orchestra da Camera Fiorentina diretta dal maestro Giuseppe Lanzetta con Mattia Fusi protagonista di un recital al pianoforte. L’evento, gratuito e incluso nel percorso di visita, fa parte del programma di Estate al Bargello 2021.

Cosa fare stasera a Firenze: concerti e festival jazz

Passiamo adesso agli eventi per le serate del 10, 11 e 12 settembre a Firenze. Sul palco principale dell’Ultravox, all’anfiteatro delle Cascine di Firenze, venerdì alle 19.30 arriva Levante per il tour “Dall’alba al tramonto live” (a pagamento), seguito da un evento gratuito sul Vox stage con il cantautore fiorentino Lassistente, al secolo Francesco Ricci (dalle ore 21.30 circa).

Sabato all’anfiteatro delle Cascine The Zen Circus in concerto (a pagamento), mentre domenica l’Ultravox ospita la festa finale, a ingresso libero, del Firenze Jazz Festival con un tributo al dj e conduttore radiofonico Freddie Villarosa, scomparso pochi mesi fa. Dalle 18.00 un maxi dj set, in cui dodici colleghi ed amici di Freddie si susseguiranno sul palco del pratone.

Firenze Jazz Festival 2021 concerti weekend
Uno degli eventi del Firenze Jazz Festival 2021, fino al 12 settembre in diverse location della città

Nei giorni precedenti gli eventi del Firenze Jazz Festival fanno tappa in vari luoghi della città, tra venerdì 10, sabato 11 e domenica 12 settembre come la Sala Vanni, il Santa Rosa Bistrot, il Circolo Rondinella del Torrino, Villa Bardini, Villa Strozzi, la biblioteca Thouar, Serre Torrigiani e il piazzale Michelangelo. Per il programma completo www.firenzejazzfestival.it

Al Figò, lo spazio estivo nell’ex Ippodromo delle Mulina delle Cascine, proseguono gli ultimi eventi a ingresso libero del Florence Beer Festival: venerdì la festa “80voglia“, sabato Mamamia in Tour.

Festa dell’Arci di Firenze: “Stella Rossa” al Varlungo

Il festival organizzato da Arci Firenze è giunto alla terza edizione e si svolge fino al 12 settembre sempre nello spazio estivo del Varlungo (via della Funga 27/a) con concerti, presentazioni di libri, incontri, radio live e dj set. Tutto a ingresso libero. Ogni sera è attivo il ristorante con un menu diverso, perché ai fornelli si alternano i cuochi di 5 circoli del territorio.

Venerdì 10 settembre è dedicato ai Diritt* all’uguaglianza con il talk su bullismo e discriminazione (ore 18.30) seguito da sketch, improvvisazioni teatrali a tema queer, lip sync show e il concerto di Diplomatico e il Collettivo Ninco Nanco.

Sabato una serata dedicata alla vertenza della GKN e la giornata si concluderà con i live di Debora Petrina, poi il concerto di Giorgio Canali e Rossofuoco, infine il dj set di Base Luna chiama Terra. Domenica la mostra “25 aprile: porta avanti la rivolta”, alle 18.30 il talk “Resistenza: sostantivo femminile”, mentre la chiusura della festa 2021 dell’Arci di Firenze sarà affidato al concerto dei Movie Star Junkies.

Le ultime serate nei cinema all’aperto di Firenze

Mentre riaprono i battenti le sale convenzionali di Firenze, i cinema all’aperto propongono gli ultimi eventi della stagione, durante il fine settimana del 10 e 11 settembre 2021. Vanno in scena le serate conclusive del cinema nel chiostro del Museo Novecento con Europa di Haider Rashid (venerdì e domenica) e il documentario Burri e Piero della Francesca: le due rivoluzioni (sabato).

Ultime battute anche per il cineforum al parco d’Arte Enzo Pazzagli di Rovezzano, dove poter accompagnare il film anche con un picnic sotto le stelle. Sabato 11 in cartellone il cartoon Disney La Bella e la Bestia, domenica invece alle ore 19.00 lo spettacolo Che fine ha fatto Sherlock Holmes della compagnia teatrale i Leggendari di Livorno, seguito dalla cena e dal film Piramide di Paura. Per info e costi www.ecorinascimento.com.

A proposito di eventi legati al cinema, il 10, 11 e 12 settembre a Firenze si svolge “Sentiero film factory“, rassegna dedicata al cortometraggio e alla sceneggiatura. Le location vanno dalle Serre Torrigiani alla spiaggina sull’Arno, dal giardino dei Nidiaci a piazza del Carmine. Qui il programma completo.

Eventi di teatro a Firenze: cosa fare il 10, 11 e 12 settembre

A San Salvi si conclude questo weekend il festival di teatro e narrazione “Storie differenti”: venerdì 10 Messico e Nuvole dei Laboratori permanenti (Sansepolcro), sabato 11 Il Canto delle Sirene di Diesis Teatrango (Bucine) e domenica 12 settembre Me pareva ‘na favola di Con.Cor.D.A. Movimentoinactor (Pisa). Biglietto intero 10 euro, ridotto Coop/Arci 8 euro, abbonamento a 3 spettacoli 15 euro. Info e prenotazioni: tel. whatsapp 3356270739 – mail [email protected]

Fino a domenica 12 settembre nel cortile di Villa Vogel è protagonista Avamposti festival organizzato dal Teatro delle Donne a Villa Vogel (Q4). “A viva voce” è il tema 2021, dedicato alla lotta alla discriminazione e violenza sulle donne. Venerdì 10 settembre lo spettacolo Amarti, che fatica! di Andrea Muzzi, sabato 11 settembre Elena Arvigo porta sul palco un testo tratto dal libro di Francesca De Sanctis Una storia al contrario, domenica 12 settembre il mondo fiabesco e terribile di Creatura di Sabbia (e di Notte fatale) di Tahar Ben Jelloun, con Raffaella Azim e Daniela Ardini. Biglietti da 5 a 14 euro (riduzioni per i residenti del Quartiere 4). Info e prenotazioni tel. 0552776393 – [email protected]

Tra i tanti eventi segnaliamo anche l’anteprima de “La Diretta”, monodramma satirico sul narcisismo maschile, scritto, diretto e interpretato da Daniele Giuliani. L’appuntamento è venerdì 10 settembre alle ore 21.30 al Centro Culturale Lumen (via del Guarlone 25). Una farsa in cui spicca la derisione sugli stereotipi più tipici dell’uomo contemporaneo, rivelando quanto sotto una maschera di grandezza, si nascondano molte fragilità inconfessate. Prenotazione obbligatoria a [email protected]

Cosa fare nei dintorni di Firenze: le sagre

Passiamo alle sagre in programma questo weekend. Alle porte di Firenze, nel circolo Arci di Pian di San Bartolo (frazione di Fiesole) si tiene la tradizionale sagra della bistecca: sabato a cena e domenica anche a pranzo, solo su prenotazione al numero 3760622260. In un’altra frazione di Fiesole, al Girone, nel weekend la cena è a base di tartufo. La prenotazione è obbligatoria (tel. 331 4480285 oppure online sul sito, dove è possibile consultare il menu digitale).

Sulle colline di Scandicci, a San Vincenzo a Torri, si rinnova l’appuntamento con la classica sagra della ficattola, domenica 12 settembre dalle 16.00, mentre nella piana fiorentina San Donnino rende omaggio ai suoi piatti tradizionali di Campi Bisenzio con la sagra della tagliata e della pecora, sabato 11 e domenica 12 dalle 19.30.

Sempre l’11 e 12 settembre sagra del daino a Pelago, negli spazi del Centro pastorale La Pira: stand aperti sabato dalle 19.00 e domenica dalle 12.30. Prenotazione obbligatoria ai numeri 3928096170 o 3200142854. Tra le proposte più curiose anche la sagra della Ranochiocciola di Baccaiano (Montespertoli), che serve piatti della tradizione contadina a base di ranocchio e chiocciole (ma non solo): gli stand del circolo La Pinetina sono aperti dal venerdì al sabato solo a cena, domenica anche a pranzo, con prenotazione obbligatoria ai numeri 3661236248, 3343434620, 3663389310.

In Mugello infine 3 eventi per le buone forchette con altrettante sagre, per una gita fuori Firenze l’11 e 12 settembre 2021 (domenica anche a pranzo): a Rufina cacciucco e gamberoni alla griglia, a Scarperia il il fungo porcino in tutte le sue varianti, al lago viola di Vicchio il tortello e i sapori mugellani.

Ultime notizie