mercoledì, 28 Febbraio 2024
- Pubblicità -
HomeEventiWeekend FirenzeC'è aria di Natale: eventi...

C’è aria di Natale: eventi e mercatini a Firenze (16-17 dicembre 2023)

Questo weekend Babbo Natale si cala dall'alto di Palazzo Vecchio e aspetta i bambini nella sua casetta. E poi ancora mercatini, presepi e tante iniziative da non perdere a Firenze e nei dintorni

- Pubblicità -

-

- Pubblicità -

Manca sempre meno a Natale e sono tantissimi gli eventi a Firenze nelle giornate di sabato 16 e domenica 17 dicembre 2023. Dai mercatini in città fino all’open day del Giardino della Gherardesca del Four Seasons Hotel di Firenze. In programma c’è anche l’apertura straordinaria delle stanze private dell’Ospedale di Santa Maria Nuova a Firenze, ma molte sono anche le mostre dedicate ai presepi nei dintorni. Scopriamo questo fine settimana ricco di iniziative, molte delle quali dedicate ai più piccoli.

Babbo Natale in città: gli eventi natalizi a Firenze (16-17 dicembre 2023)

Sono così tante le iniziative in città in questo fine settimana, che abbiamo pensato di riassumere le principali. Tra gli eventi a Firenze nella giornata di domenica 17 dicembre 2023 c’è quello in cui Babbo Natale si calerà con gli elfi dall’alto della facciata di Palazzo Vecchio (alle ore 12:15). Appesi a robuste funi, nella discesa srotoleranno un grande striscione con gli auguri alla città. Poi, una volta a terra, distribuiranno ai bambini caramelle e saranno disponibili per i selfie di rito. L’appuntamento è promosso in collaborazione con la Confcommercio e EdiliziAcrobatica.

- Pubblicità -

Sabato 16 dicembre (dalle ore 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 18:00) torna, alle Cascine, il Trenino nel parco: i bambini dai 3 ai 10 anni potranno vivere un’esperienza unica a bordo di uno speciale trenino (che partirà dall’inizio di viale Abramo Lincoln), in un percorso a tappe (durata: 50 minuti circa) alla scoperta di questa importante oasi verde della città, che vanta una storia plurisecolare e cela curiosità appassionanti. E al termine dell’itinerario, cosa c’è in programma? L’imperdibile incontro con Babbo Natale nell’omonimo villaggio in piazzale Vittorio Veneto.

Ma se qualche bambino avesse la curiosità di vedere la casetta di Babbo Natale, domenica 17 potrebbe recarsi proprio dentro Palazzo Vecchio, dove tutti i più piccoli sono invitati a scrivere e imbucare, in una apposita cassetta postale all’interno del Cortile della Dogana, le letterine con i loro desideri, che verranno spedite a Rovaniemi in Finlandia, presso il “quartier generale” di Babbo Natale. Tuttavia, prima di essere inviate, 5 letterine tra queste verranno estratte a sorte e i fortunati vinceranno un ingresso ad uno dei laboratori di MUS.E. Ma le sorprese non finiscono qui perché, dalle ore 14:30 alle 18:30 (sia sabato che domenica), ci sarà proprio Babbo Natale in carne ed ossa nella sua casetta ad accogliere i bambini.

- Pubblicità -

Trenino Natale cascine

Quest’anno c’è anche una novità: si tratta dell’iniziativa Passeggiando in Carrozza che, nelle giornate del 16 e 17 (una corsa ogni 30 minuti), offrirà ai bimbi dai 3 ai 10 anni (accompagnati da un adulto) la possibilità di attraversare il centro storico di Firenze a bordo di una carrozza trainata da due cavalli bianchi. Il percorso prenderà avvio da piazza della Repubblica, per attraversare poi le vie del centro cittadino scoprendo la storia di Firenze e prestando particolare attenzione ai musei cittadini. Per info e prenotazioni su trenino di Babbo Natale, passeggiata in carrozza e casetta di Babbo Natale: www.musefirenze.it.

- Pubblicità -

Cosa fare a Firenze il 16 e 17 dicembre: tutti i mercatini di Natale

Luci, addobbi e festoni: la città brilla con i suoi tanti mercatini sotto Natale, tutti a ingresso libero. Da venerdì 15 fino a domenica 17 dicembre (ore 10:00-19:00) c’è Natale per File (Fondazione Italiana di Leniterapia) in Palazzo Corsini sul Lungarno (ingresso da Lungarno Corsini n° 8), organizzato da File per raccogliere fondi in favore dell’attività di assistenza ai malati gravi e alle loro famiglie sul territorio.

Sabato 16 e domenica 17 Natale solidale anche grazie a ATT (Associazione Tumori Toscana) presso il Palazzo degli Affari di Firenze in piazza Adua, n° 1 (sala piano inferiore), dalle ore 09:30 alle 19:00. Qui si potranno trovare le più grandi firme, ma anche creazioni artigianali, cibo e vino per sostenere i malati di tumore e le loro famiglie.

Domenica torna inoltre la Fierucolina di Natale in piazza Ognissanti (ore 9-19) per regali all’insegna dell’artigianato e della sostenibilità. Tra le bancarelle, sarà possibile scegliere tra tessuti, giochi in legno, scarpe e manufatti in cuoio conciato al vegetale, ceramica dalle forme originali e saponi artigianali creati con oli essenziali.

Mercatini Natale per File Firenze
Natale per File a Palazzo Corsini

Ma c’è aria natalizia anche nel complesso della Manifattura Tabacchi di Firenze (via delle Cascine, n. 35) questo fine settimana. Due giornate dal titolo Christmas Family and Friends, in cui ci sarà anche la possibilità di visitare il Caveau, spazio espositivo ricavato temporaneamente all’interno del cantiere nell’edificio B3, dove ammirare alcuni oggetti e macchinari dalla vecchia fabbrica di tabacchi.

Fumetti e vinili saranno invece protagonisti al mercatino di Natale vintage in piazza dei Ciompi nelle giornate di sabato 16 e domenica 17 dicembre 2023, dalle ore 09:00 alle 20:00.

E infine, ricordiamo che a rendere viva piazza Strozzi sarà ARTour del Gusto, l’eccellenza dell’enogastronomia Toscana, questa volta però in versione natalizia. L’evento si terrà sempre sabato e domenica, dalle ore 10:00 alle 20:00 e vedrà protagonisti ben 33 espositori con salumi, formaggi artigianali, vino e cioccolata, ma anche una gran varietà di accessori per la tavola in legno. Ma sono ancora tanti gli eventi:  qui tutti i mercatini di Natale.

Open Day al Four Seasons Hotel di Firenze: eventi domenica 17 dicembre nel Giardino della Gherardesca

Ma uno dei più curiosi eventi natalizi in città, dedicato a grandi e piccoli, è quello che si terrà domenica 17 al Four Seasons Hotel di Firenze (ingresso da Via Gino Capponi, n.54; da Borgo Pinti n.97 oppure da piazzale Donatello n.12). Si tratta della X edizione dell’Open Day, evento organizzato a fini solidali, che lo scorso anno ha contato oltre 8.000 presenze. In questo 2023, in seguito al terribile nubifragio che ha colpito lo scorso 10 settembre la città di Livorno, i ricavati della giornata saranno devoluti al rifacimento delle aule ed acquisto del materiale didattico della media Bartolena e dell’asilo Montenero di Livorno, entrambi gravemente danneggiati dal fenomeno atmosferico.

La giornata si svolge nel Giardino della Gherardesca, che accoglierà i visitatori dalle ore 10:00 alle 16:00 offrendo castagne, cioccolata calda, vin brulé, grigliate di carne e tanto altro ancora. L’ingresso al parco è a donazione libera (minimo 1 euro). Naturalmente ci sarà anche un variegato mercatino di Natale solidale. E a far divertire i più piccoli ci penseranno maghi e giocolieri, la Compagnia di Babbo Natale, i Bandierai degli Uffizi, cori e musicisti. La novità di quest’anno è la grande testa di orso, alta ben 5 metri, immersa tra le meraviglie del giardino e interamente realizzata in carta pesta, proveniente dal Carnevale di Viareggio e visibile fino a febbraio.

Visite alle stanze private dell’Ospedale di Santa Maria Nuova a Firenze

Tra gli eventi a Firenze nel weekend, segnaliamo anche l’apertura straordinaria delle stanze private dell’Ospedale di Santa Maria Nuova a Firenze, in programma per la giornata di sabato 16 dicembre. Le porte saranno quindi ‘spalancate’ a tutti i fiorentini con turni di visita alle ore 10:00, 11:00, 12:00, 15:00 e 16:00) grazie all’iniziativa Natale al Museo. Sarà l’occasione per ammirare alcuni dei capolavori del patrimonio storico-artistico dell’ospedale abitualmente chiusi ai visitatori, nelle stanze in cui ha sede la Direzione Generale dell’Ospedale di Santa Maria Nuova. Tra questi si ricordano la celebre Crocifissione di Andrea del Castagno, l’affresco originale della Consacrazione della Chiesa di Sant’Egidio del Bicci di Lorenzo e una splendida Madonna col Bambino in terracotta invetriata, opera di Andrea della Robbia. Oltre alle sale private, sarà possibile visitare il salone Martino V e il matroneo della Chiesa di S. Egidio, suggestivo corridoio sopraelevato dedicato alle suore Oblate.

In concomitanza all’evento, si terrà un Concerto di Natale (ore 11:00) nella Chiesa di Sant’Egidio a cura dell’Orchestra Camera Fiorentina, diretta da Giuseppe Lanzetta, con voce singola di Rebecca Sammartano. Per partecipare è necessaria la prenotazione (chiamando il numero 055.6938688 o 055.6938630 oppure scrivendo a [email protected]) ed è richiesta una donazione libera. Chiusura prenotazioni: venerdì 15 dicembre entro le ore 14:30.

Altri suggerimenti su cosa fare a Firenze

Altri suggerimenti su cosa fare a Firenze sabato 16 e domenica 17 dicembre 2023, tra eventi e mostre? Eccoli qui riassunti:

Mostre dei presepi nei dintorni fiorentini

E per finire, eventi nei dintorni di Firenze sono dedicati ai presepi sia sabato 16 che domenica 17 dicembre. Torna la rassegna 1000 Presepi per Palazzuolo sul Senio, l’affascinante percorso culturale che vede inclusi gli angoli più caratteristici del paese. L’evento è aperto tutti i giorni, a tutte le ore e con qualsiasi condizione metereologica, soprattutto con la neve! A Cerreto Guidi c’è invece la caratteristica Via dei Presepi, lungo il percorso della Romea Strata, la via del Giubileo che parte dal Friuli Venezia Giulia. I numerosissimi presepi, realizzati con i materiali più vari, sono visibili in tutto il centro storico fino al 14 gennaio 2024. Di notevole richiamo è il grande Presepe all’uncinetto, realizzato con grande maestria e precisione dal gruppo delle Dame dell’Uncinetto.

Ma c’è una Via dei Presepi anche a Castelfiorentino! Come da tradizione, ampio margine è stato dato alla creatività e alla fantasia dei suoi autori, sia nei materiali (dal legno alla creta, dal ferro alla pasta) che nei contenuti, mentre le dimensioni spaziano da quelli in miniatura ai presepi che occupano una chiesa intera! L’intero percorso sarà visibile fino al 7 gennaio 2024, nei giorni festivi e prefestivi, dalle ore 15:00 alle ore 19:30.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -