sabato, 25 Maggio 2024
- Pubblicità -
HomeEventiWeekend FirenzeCosa fare a Firenze nel...

Cosa fare a Firenze nel weekend: gli eventi (18-19 novembre)

Dai primi mercatini di Natale al festival giapponese fino a una rassegna cinematografica dedicata all'arte: i migliori appuntamenti in programma Firenze di sabato 18 e domenica 19 novembre 2023

-

- Pubblicità -

Questo fine settimana iniziano i primi mercatini di Natale, ma non solo: gli eventi del weekend a Firenze di sabato 18 e domenica 19 novembre 2023 sono tanti e per tutti i tipi di pubblico. Si parte con Lo schermo dell’arte, luogo d’incontro perfetto tra cinema e arte contemporanea. Si prosegue poi con il Festival giapponese alla Fortezza da Basso e ancora un divertente festival interamente dedicato ai Lego: è il Bricks in Florence! Al fine di raccogliere fondi per le popolazioni colpite dall’alluvione in Toscana c’è anche la partita del cuore allo stadio di Empoli. E poi ancora mercatini e le tante iniziative nei dintorni fiorentini, come la rievocazione storica della pace tra Guelfi e Ghibellini a Castelfiorentino.

Tra gli eventi del weekend a Firenze: i primi mercatini di Natale (18 e 19 novembre)

Partenza in grande stile questo fine settimana dei primi mercatini di Natale, tutti ad ingresso libero. Sì, potrebbe sembrare un discorso un po’ precoce, ma non è così. In piazza Santa Croce ce n’è uno storico e molti fiorentini sanno bene di cosa si tratta: un villaggio con le tipiche casette del Weihnachtsmarkt, che richiamano le atmosfere del Nord Europa, enogastronomia, artigianato ed eventi. Da sabato 17 (ore 10:00-23:00) si potrà già partecipare: qui le informazioni sul mercato di Natale in piazza Santa Croce.

- Pubblicità -

Non è solo il centro storico a rivelare sorprese: questo fine settimana inizia anche il mercatino del centro commerciale di San Donato, il più atteso nella periferia ovest di Firenze. Al via da domenica 19 (ore 10:00-21:00) con addobbi, artigianato, prodotti tipici dalla Toscana, dall’Italia e dal mondo e così via. E come ogni anno, non mancheranno le animazioni per bambini. Ma sabato fanno capolino i primi eventi natalizi in tutta la Toscana (qui la guida).

Festival giapponese di Firenze (18-19 novembre 2023)

La cultura giapponese si è trasformata costantemente nel corso del tempo, ma una cosa è certa: desta sempre un grande fascino in chi la approfondisce. Questa volta però non si avrà solo l’occasione di vederla da vicino, ma persino di viverla grazie al Festival Giapponese, che torna a Firenze per la sua XIV edizione.

- Pubblicità -

Nelle giornate di sabato 18 e domenica 19 novembre 2023 (ore 11:00-20:00), alla Fortezza da Basso (ingresso da Porta Soccorso alla Campagna – area parcheggio), si potrà partecipare a spettacoli, dimostrazioni, intrattenimenti a cura di Lailac e Associazione Etegami Giappone e seminari. Per l’occasione, saranno presenti anche punti ristoro dedicati alla cucina giapponese. Per accedere al festival è necessaria un’offerta di 3 euro (ingresso libero solo per soci Lailac 2023 e bambini fino a 10 anni). Sul sito ufficiale del Festival Giapponese è consultabile il calendario completo degli eventi.

Il festival del Lego: Bricks in Florence

Il Lego, quel famoso mattoncino colorato di cui vanno matti sia adulti che bambini, torna ancora una volta ad essere protagonista in città grazie al Briks in Florence, che si terrà al Tuscany Hall in via Fabrizio de André (angolo Lungarno Aldo Moro n.3). Sia sabato (dalle ore 10:00 alle 20:00) che domenica (dalle 09:00 alle 19:00) si svolge una delle principali rassegne italiane su questo piccolo oggetto colorato. Decine di AFOL (Adult Fan of LEGO), provenienti da tutta Italia e dall’estero, porteranno qui originali creazioni LEGO: opere fantasy, città in miniatura o a misura di ‘omino’, sculture tridimensionali e riproduzioni artistiche, omaggi alla cultura pop e tanto altro. Infine, i visitatori potranno trovare set, rarità, elementi sfusi e mini-figure, abbigliamento e libri nei negozi specializzati presenti in mostra.

- Pubblicità -

Bricks in Florence Lego Firenze

Il programma completo è sul sito ufficiale di Bricks in Florence. I biglietti sono gratuiti fino a 5 anni, mentre il ridotto è 6 euro (fino a 12 anni e soci Coop) e l’intero costa 8 euro. Le prevendite sono disponibili nei punti Box Office Toscana oppure chiamando il numero 055.210804 o ancora rivolgendosi alla biglietteria del Tuscany Hall oppure online.

Eventi del weekend: mercatini proprio per tutti a Firenze (18 e 19 novembre)

Non solo quelli natalizi: Firenze si riempie anche di altri mercatini, tutti ad ingresso gratuito. Creative Factory fa tappa in piazza della Santissima Annunziata (18 e 19 novembre, dalle ore 09:00 alle 19:00), un appuntamento fisso per gli amanti delle creazioni artigianali, oggetti unici che portano con sé una storia da raccontare. In piazza Ognissanti è tempo invece di Ars Manualis (sabato e domenica, dalle ore 10:00 alle 20:00), un evento dedicato all’artigianato artistico toscano. Domenica 19, dalle ore 07:00 alle 21:00, si terrà anche la Fierucola dell’olio novo in piazza Santo Spirito.

E ancora: sabato, dalle ore 08:00 alle 20:00, in piazza Indipendenza c’è lo storico appuntamento fisso con Indipendenza antiquaria; domenica 19 novembre anche il Galluzzo è “in fiera”, con i banchi degli ambulanti che prendono posto in piazza Niccolò Acciaioli, dalle ore 08:00 alle 20:00, per proporre abbigliamento, alimenti di qualità, idee regalo, prodotti per la casa e per la persona.  Infine, al Conventino Caffè Letterario in via Giano della Bella n.20 (domenica 19, dalle ore 11:00 alle 19:00) si potrà prendere parte a Only Usato con vintage market, area food e drink e dj-set.

Cinema e arte contemporanea: dal 15 al 19 novembre 2023 torna in città lo Schermo dell’Arte

Se qualcuno fosse in cerca della migliore e più recente produzione internazionale di film d’artista e di documentari sull’arte contemporanea, l’appuntamento con Lo schermo dell’arte potrebbe fare al caso suo. Fino a domenica 19 novembre – presso La Compagnia e in altre location fiorentine – cinema e arte contemporanea s’incontreranno in un festival con proiezioni, anteprime italiane ed europee, incontri con gli autori e talk. Anche questa edizione si espanderà online, con una programmazione in streaming su Più Compagnia, in collaborazione con MYmovies (fino al 26 novembre 2023). Programma e biglietti sul sito de Lo Schermo dell’Arte.

Eventi del weekend a Firenze (18 e 19 novembre 2023): Lo schermo dell'arte presenta Amie Siegel, Bloodlines.
Lo schermo dell’arte: Amie Siegel, Bloodlines.

Solidarietà verso le popolazioni colpite dall’alluvione: la partita del cuore a Empoli

L’appuntamento è sabato 18 novembre allo stadio di Empoli: la Nazionale Cantanti – con Fabio Capello e Sandro Giacobbe in panchina, guidata dal presidente e capitano Enrico Ruggeri e dal direttore generale Gian Luca Pecchini – scende in campo per raccogliere fondi per le popolazioni colpite dall’alluvione in Toscana. Per le adesioni di associazioni, scuole e società sportive (per le quali ci sono delle opportunità speciali di partecipazione e di riduzioni di biglietti) e per avere ulteriori informazioni è possibile contattare Shalom allo 0571400462 oppure tramite e-mail all’indirizzo [email protected].

Oltre a Gabriel Omar Batistuta, uno dei più grandi protagonisti del nostro calcio in arrivo dall’Argentina, è confermata la presenza di Paolo Vallesi, Ubaldo Pantani, Niveo, Andrea Maestrelli, LDA, NDG, Il Tre, Moreno il Biondo, Ludwig, Piccolo G, Aka7, Cricca, Pierpaolo Petrelli, Shade, Sergej, Crytical, i Gemelli di Guidonia e Guglielmo.

Gli eventi del weekend nei dintorni di Firenze: Prim.Olio a Bagno a Ripoli

L’olio extravergine d’oliva è protagonista di un’appetitosa iniziativa alla 15esima edizione che s’intitola Prim.Olio e che si tiene a Bagno a Ripoli (Giardino Silvano Nano Campeggio ai Ponti e via Roma) questo fine settimana. Sabato 18 e domenica 19 (ore 10:00-19:00) stand, degustazioni, incontri a tema, street food e frangitura dell’olio in diretta. Alla manifestazione parteciperanno decine di produttori ripolesi e fiorentini che faranno assaggiare il loro “oro verde” fresco di frangitura. All’interno di Prim.Olio, si svolgerà anche il tradizionale concorso La Gocciola d’Oro, che premierà i migliori oli di Bagno a Ripoli. L’ingresso è libero.

La rievocazione storica della Pace tra Guelfi e Ghibellini a Castelfiorentino (sabato e domenica)

Sempre sabato 18 e domenica 19 novembre, a Castelfiorentino, si terrà la rievocazione storica della pace stipulata proprio qui nel 1260, tra la Siena Ghibellina e la Firenze Guelfa, a conclusione della sanguinosa battaglia di Montaperti. Tanti gli eventi in cartellone, come il mercato di arti e mestieri o i giochi medioevali, ma anche musiche e danze del tempo. Si segnala che domenica sarà allestito anche un accampamento medioevale, interpretato da figuranti in costume in concomitanza con sfilate per tutto il giorno.

Nel pomeriggio di domenica largo anche ai cortei storici della Repubblica di Firenze e dell’associazione Agresto di Monteriggioni, insieme alle rappresentanze istituzionali di Firenze e Siena, che con il loro seguito di alabardieri, fanti delle corporazioni, ufficiali delle fanterie, bombardieri, musici e bandierai degli Uffizi percorreranno le vie del centro fino alla rievocazione storica della “firma” degli accordi di Pace di fronte al Municipio di Castelfiorentino, preceduta dal suono squillante delle chiarine, trombe lunghe dal suono acuto. Dopo una breve esibizione del concerto di ottoni della scuola di musica, il corteo storico percorrerà nuovamente le strade del centro e il mercato medioevale, fino a piazza Gramsci, dove si terrà un’esibizione degli sbandieratori. Qui il PDF con gli eventi in programma.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -