venerdì, 25 Giugno 2021
HomeCosa fare a FirenzeDove fare un picnic a...

Dove fare un picnic a Firenze e dintorni: i parchi aperti

In città o poco fuori, su grandi prati dove distendere la tovaglia sull'erba o in aree attrezzate con barbecue per le grigliate. La nostra mappa dei parchi di Firenze e dintorni dove fare un picnic

-

Gita fuori porta o picnic vicino casa, magari a due passi dal centro di Firenze? Che sia in un’area attrezzata con barbecue per le prime grigliate di stagione, o su un grande prato dove distendersi, muniti di tovaglia e cestino con le vettovaglie, con la primavera torna la voglia di passare del tempo fuori e di fare pranzi en plein air. Ecco i parchi di Firenze e dintorni dove fare un picnic.

Area picnic a Firenze, i parchi aperti in città (anche per famiglie con bambini)

Per chi non ama lunghi viaggi in auto, esiste qualche opzione sotto casa. Il più gettonato (e anche il più “affollato”) è il parco delle Cascine, il più grane di Firenze con una striscia verde lunga 7 chilometri, grandi prati per merende sull’erba, ma senza un’area picnic dedicata. Nella stessa zona, dall’altra parte dell’Arno, c’è il parco dell’Argingrosso: meno alberi, ma qualche tavolo dove accomodarsi.

A Firenze sud troviamo il parco dell’Anconella, attrezzato con tavoli “pubblici” per picnic, come succede anche nel parco di Villa Vogel all’Isolotto, davanti a un’area giochi che piace tanto ai bambini. Poco più in là, tra Legnaia e Soffiano, consigliamo il parco di Villa Strozzi con un bel boschetto sulla cima, in zona Rifredi invece il parco Baden Powell, accanto a quello di Villa Stibbert con tanto di monumenti da ammirare nel verde e, spostandosi di 700 metri, quello dell’Orticultura. Alle Cure c’è poi l’area Pettini, che oltre per i picnic è scelto spesso dalle mamme per le feste dei bambini. Qualche spunto in più nel nostro articolo dedicato ai giardini di Firenze dove fare un picnic.

Pranzo sulla cima più alta: picnic sul “monte”, nei dintorni di Firenze

Salendo in macchina, nei dintorni di Firenze le mete più comuni dove fare un picnic sono Monte Morello con una vista sulla piana fiorentina, oppure Monte Senario, a cui abbinare una tappa al vicino monastero, o ancora il famoso pratone dell’Olmo, all’incrocio delle strade che portano a Firenze, Fiesole, Faenza e Bivigliano.

Riapertura del parco mediceo di Pratolino (conosciuto anche come Parco di Villa Demidoff), un’altra meta prediletta dai fiorentini per stendere la tovaglia sull’erba, circondati dalle tante piccole perle di questo parco monumentale, a partire dall’imponente colosso dell’Appennino realizzato dal Buontalenti. Per il 2021 è aperto dal 28 maggio al 31 ottobre 2021 solo nel weekend e nei giorni festivi: venerdì, sabato e domenica con orario 10.00 – 20.00 (a ottobre chiude alle 18.00). Ingresso gratuito senza prenotazione.

Dove fare grigliate a Firenze: le aree attrezzate con barbecue

Per gli amanti della “ciccia”, basta prendere l’auto per raggiungere in poco aree attrezzate con barbecue. E’ bene però munirsi di griglia, carbonella e di tutto il necessario. Un’ottima meta per una grigliata in compagnia, ma anche per una giornata insieme alla famiglia, è il Parco di Poggio Valicaia,  a 15 minuti dal centro di Scandicci: è la “vetta”più alta della cintura delle colline fiorentine, dalla cima si può ammirare una bella vista sulla città e sempre nella parte alta di questo polmone verde c’è un boschetto con area picnic e barbecue a disposizione di tutti.

Picnic Firenze, dove fare grigliate a Firenze, aree attrezzate per picnic Poggio Valicaia
Foto: pagina Facebook Parco Poggio Valicaia

Il parco di Poggio Valicaia è tornato accessibile dal 1° maggio 2021: è aperto per il mese di maggio solo nel weekend, il sabato e la domenica dalle 9.00 alle 19.00. Attenzione alle regole anti-Covid, perché la mascherina è obbligatoria anche all’esterno, va rispettata la distanza di sicurezza dagli altri e ai tavoli per picnic possono sedere al massimo 4 persone conviventi. No agli assembramenti.

A Campi Bisenzio invece ci sono i 15 ettari del Parco Chico Mendes, con boschetti, una serie di laghetti e anche un’area picnic dotata di tavoli e panche di legno oltre a strutture in muratura per fare ottime grigliate di carne. Altre tappe per fare un picnic nei dintorni di Firenze sono il Parco Fluviale di Lastra a Signa, 127 ettari a 5 minuti dall’uscita della Fi-Pi-Li,  e a Bagno a Ripoli quello di Fontesanta, nella frazione di San Donato, e il parco di Villa Mondeggi.

I migliori parchi di Firenze dove fare una grigliata

Ultime notizie