giovedì, 4 Giugno 2020
Home Sezioni Lavoro & Economia Esselunga a casa, nuova app...

Esselunga a casa, nuova app e sito potenziato per la spesa online

Fare la spesa diventa più facile: nuove regole per gli acquisti online sul sito "Esselunga a casa", anche a Firenze

-

Richieste aumentate “in modo esponenziale” per l’emergenza coronavirus e sito in tilt. Ma Esselunga corre ai ripari, annunciando il potenziamento del servizio per la spesa online Esselunga a Casa, una app per prenotare l’ingresso in negozio e la nuova funzione “Prenota & Ritira”, questa non ancora attiva a Firenze.

“Ci rendiamo benissimo conto dei disagi creati in queste settimane con il servizio Esselunga a Casa e ce ne scusiamo” ha scritto la nota catena di supermercati in una lettera aperta indirizzata ai propri clienti.

Coronavirus, troppe richieste per la spesa online

Fare la spesa online sul sito di Esselunga era infatti diventata una missione impossibile con il volume del traffico e degli ordini che si è moltiplicato a causa della pandemia.

“Nel 2019 – spiega Esselunga – abbiamo più che raddoppiato la nostra capacità di consegna e stiamo attuando un programma di investimenti consistenti per accrescerla ulteriormente. Purtroppo, ad oggi, tale capacità non è ancora sufficiente per soddisfare la richiesta di tutte le persone che desiderano avere la consegna della spesa a casa”.

Spesa online, come fare: da Esselunga a Conad, da Coop a Lidl

Come cambia Esselunga a casa, il sito per fare la spesa online

Con qualche accorgimento, fare la spesa online su Esselunga a casa dovrebbe diventare più facile, anche per gli utenti di Firenze. Prima gli slot per gli acquisti venivano aperti tutti insieme allo scoccare della mezzanotte. Da oggi sono scaglionati in diverse finestre durante tutta la giornata.

Il 40% degli slot sarà riservato agli anziani over 75 e alle persone con disabilità. E per ogni cliente ci sarà il limite di una spesa ogni sette giorni.

Salta la fila con una app a Sesto Fiorentino

Oltre alla spesa online, Esselunga sta sperimentando nuove misure per facilitare l’ingresso nei negozi, evitando – per quanto possibile – le file.

A questo serve la convenzione con la app Ufirst, già in fase di test per alcuni punti vendita di Esselunga, compreso quello di Sesto Fiorentino. Si tratta di un’applicazione già utilizzata da alcuni grandi marchi di servizi al pubblico che serve a prenotare il proprio turno in fila. Nel giorno e all’orario scelto si riceverà sul telefono un invito a presentarsi all’entrata, saltando la coda.

Al momento l’utilizzo dell’app per fare la fila ai negozi Esselunga non è attivo a Firenze, solo nel punto vendita di Sesto Fiorentino

Lo stesso per quanto riguarda la sperimentazione di “Prenota & ritira”. Il nome del servizio parla da solo: Esselunga metterà ogni giorno a disposizione dei clienti un numero di spese con assortimento di prodotti essenziali.

Ordinando la spesa sul sito o sull’app, basterà poi passare in negozio su appuntamento e ritirare la spesa, evitando la coda. Il servizio è però attualmente attivo solo in alcuni negozi del Nord Italia e non è ancora arrivato a Firenze né in Toscana.

Ultime notizie

Coronavirus, la mappa e l’andamento del contagio in Toscana

Tutto quello che c'è da sapere sull'andamento dei casi di Covid-19 nella nostra regione: la mappa, i nuovi contagi, i dati per provincia pubblicati nel nuovo bollettino della Regione

Coronavirus, restano meno di mille casi attivi in Toscana. Le notizie del 3 giugno

Quattro nuovi casi, ma il totale di quelli attivi scende sotto i mille. Le notizie di oggi, 3 giugno, sul contagio da coronavirus in Toscana

Bonus 600 euro aprile: partite Iva, Inps e casse private, le novità

Il bonus di 600 euro si allarga a nuove categorie Inps, casse private ancora in attesa del Decreto interministeriale

Conte, conferenza stampa oggi 3 giugno: a che ora seguirla in diretta

Il presidente del Consiglio torna a parlare delle misure prese dal governo per l'emergenza coronavirus