Festa medievale di Brozzi

Il nome completo della manifestazione, che quest’anno festeggia la sua tredicesima edizione, è Un Salto nel Medioevo all’Ombra del Torrione di Brozzi Festa Medievale di Brozzi ed è un appuntamento particolarmente adatto alle famiglie con bambini.

Piazza I Maggio e tutta via di Brozzi saranno chiuse al traffico e gli abitanti del quartiere apriranno le loro corti, gli androni e i giardini per fare spazio ad una grande festa dal tema medievale sentita e partecipata da tutti gli abitanti di questo quartiere. Gli abiti dei figuranti, meravigliosi e curati in ogni dettaglio, sono realizzati artigianalmente e riproducono tutte le classi sociali di una società medievale che troverete a passeggio per le strade e le piazzette 

Una festa breve, che si consuma nelle ore del pomeriggio di sabato 14 settembre, dalle ore 15:30 alle ore 23:00, orario di conclusione dei festeggiamenti. 

Anche quest’anno la manifestazione proporrà ai visitatori un’ampia rassegna di attrattive e divertimenti per tutti i gusti: spettacoli, cortei, giochi, concerti, performance artistiche, rievocazioni storiche ed ogni genere di svago.

Sarà possibile assistere al passaggio di cortei di personaggi in armature e vestimenti d’epoca ed alle esibizioni degli sbandieratori, ammirare rappresentazioni teatrali di vario genere, lasciarsi emozionare da musiche e balli medievali, farsi trascinare dalle performance di artisti di strada e trampolieri. 

I bambini si divertiranno moltissimo a farsi coinvolgere in prove di destrezza con giochi d’abilità d’ispirazione medievale e ci saranno tante risate cercando di far cadere in acqua il malcapitato di turno nel gioco de I’ Bischero a Mollo. Troverete anche la Giostra del Saracino, Stiaccia la Noce, Tiro al Bersaglio, Gioco del Castello e Cerchio Danzante.

I piccoli potranno poi dimostrare il proprio coraggio varcando il tetro e fumante Antro della strega Checca, fare prove di tiro con l’arco storico e anche sperimentare con le proprie mani alcune arti e professioni ormai perdute: alla Schola dei giovani amanuensi tutti  potranno apprendere i rudimenti della calligrafia medievale, mentre alla postazione del cordaio potranno provare a realizzare una vera corda di canapa.

Inoltre nel pomeriggio è in programma uno spettacolo di burattini, che proporrà una narrazione scenica ispirata al racconto “Il principe felice” di Oscar Wilde.

Ulteriore novità di questa edizione sarà la presenza, in Piazza Primo Maggio, di un’artista “madonnara” che farà sperimentare a bambini e ragazzi quest’antica arte figurativa e loro stessi saranno chiamati a cimentarsi con i gessetti colorati nella realizzazione di bellissimi disegni sull’asfalto della piazza.

Grandi e piccini potranno poi scervellarsi con antichi giochi di tavoliere e di dadi presso i banchi della storica Corporazione della Baratteria.

Presenti anche postazioni che riproducono mestieri ormai dimenticati: il dipintore, il cesellatore, il coramaio, l’armaiolo, il tessitore, lo speziale e perfino il boia. Artigiani locali rievocheranno la lavorazione dei metalli, della ceramica, della pietra e molte altre antiche tecniche.

Presso i numerosi banchi gastronomici sarà infine possibile degustare, come nelle taverne ed osterie medievali, le pietanze e le bevande di cui facevano uso gli antichi abitanti di Brozzi, alcune delle quali sono al giorno d’oggi ormai dimenticate o desuete.

Ai visitatori verrà richiesto di prestarsi alla divertente finzione della pseudostorica moneta locale, l’ormai mitico Brozzino, che potranno procurarsi al tasso di cambio pari ad 1 Euro = 1 Brozzino presso i banchi dell’Offizio del Cambio della Moneta, collocati in due diversi luoghi nell’area interessata dalla manifestazione.

Come di consueto, l’ingresso sarà libero e gratuito per tutti.

Festa Medievale di Brozzi: il Programma

  • ore 15.30: Apertura del Mercato Medievale, della Fiera degli Antichi Mestieri e dell’Offizio del Cambio della Moneta;
  • ore 16.00: Grande sfilata del Corteo Storico della Repubblica Fiorentina lungo Via di Brozzi, con partenza dal Teatro 334 in Via di Brozzi n. 334;
  • ore 16.30: Esibizione dei Bandierai degli Uffizi in Piazza Primo Maggio;
  • ore 16.45: Spettacolo del Teatrino dei Burattini presso la Corte del Dottore al n. 425 di Via di Brozzi;
  • ore 17.00: Concerto dei Giovani Musici della Scuola Paolo Uccello presso la Corte del Carbonaio al n. 452 di Via di Brozzi;
  • ore 17.15: Dimostrazione di Falconeria sul lato nord di Piazza Primo Maggio;
  • ore 17.45: Concerto dei Giovani Musici della Scuola Paolo Uccello presso la Corte del Carbonaio al n. 452 di Via di Brozzi;
  • ore 18.00: Contesa dei Giovani Madonnari nella parte centrale di Piazza Primo Maggio;
  • ore 18.15: Spettacolo del Teatrino dei Burattini presso la Corte del Dottore al n. 425 di Via di Brozzi;
  • ore 18.30:Rievocazione farsesca di un Banchetto Medievale presso la Corte del Carbonaio al n.c. 452 di Via di Brozzi;
  • ore 19.00: Dimostrazione di Falconeria sul lato nord di Piazza Primo Maggio;
  • ore 21.15: Rassegna di Canti Medievali a cappella in Piazza Primo Maggio;
  • ore 22.00: Sfilata conclusiva della festa lungo Via di Brozzi, a partire dal n. 447, con l’accompagnamento dei Musici Erranti;
  • ore 22.15: Chiusura dei festeggiamenti in Piazza Primo Maggio con l’infuocata esibizione artistica Elements.

La festa medievale “Un salto nel Medioevo all’ombra del Torrione di Brozzi” è una manifestazione organizzata dal Centro per l’Età Libera Insieme per Brozzi – Gruppo 334 A.P.S. e dal Comune di Firenze – Quartiere 5, con la collaborazione di altre realtà associative della zona.

Per maggiori informazioni:

E-mail: info@festamedievalebrozzi.it

Sito web: www.festamedievalebrozzi.it