lunedì, 28 Settembre 2020
Home Rubriche Food Reporter Il vecchio e il mare:...

Il vecchio e il mare: Pasquale Naccari e Mario Cipriano

In via Gioberti, all'interno de "Le Nove Botteghe", il famoso ristorante di mare diventa anche un luogo dedicato allo street food di alta qualità

-

Li avrete conosciuti per il loro ristorante di pesce e per le pizze che hanno recentemente conquistato i tre spicchi del Gambero Rosso. Ma Pasquale Naccari e il maestro Mario Cipriano hanno voluto ampliare il ventaglio gastronomico de Il vecchio e il mare, inserendo una sezione “express” dedicata ai cuoppi napoletani.

“Quello che, nella corte di via Gioberti, era un negozio di giocattoli attiguo alle sale del ristorante, adesso è Il vecchio e il mare, il luogo dedicato allo street food di alta qualità, dove i prodotti vengono preparati al momento dell’ordinazione” – racconta Cipriano. “Arancini classici e variegati, timballi e tortini di pasta, ma anche panzerotti e calzoncini, tutto rigorosamente preparato con ingredienti selezionatissimi e poi dorati con la loro frittura!”

il vecchio e il mare pizza

“Ma non solo” – continua – “chi proprio non può rinunciare all’ottima pizza avrà la possibilità di ordinare sia la teglia per più persone che la monoporzione. E per poterla gustare al meglio, sarà consegnata affinché possa finire la cottura nel forno di casa a 200°”. La zona, si sa, non è delle migliori per trovare parcheggio o lasciare la macchina in seconda fila.

Per questo motivo “Sarà possibile” – precisa Naccari – “avere la consegna a domicilio, oppure direttamente su strada: una volta ordinato il tutto, qualora fosse necessario, sarà nostra premura consegnare i pacchi ancora fumanti direttamente fuori dal ristorante per essere presi al volo. Anzi, è il caso di dire, in modo express!”.

Ultime notizie

Bonus tv, come richiederlo: modulo pdf per televisione e decoder DVB-T2

Addio al vecchio televisore o al vecchio decoder: in arrivo un nuovo standard di trasmissione del digitale terrestre. Per le famiglie a basso reddito c'è però un voucher per compare nuovi apparecchi

“Cambiare l’acqua ai fiori” di Valerie Perrin. La recensione

Se nei primi capitoli vi sembrerà di saggiare l’acqua con i piedi sul bagnasciuga, scoprirete, man mano che andate avanti, di trovarvi sempre più a largo, nel mare aperto dell’esistenza di Violette

La Fiorentina si fa rimontare e perde a San Siro

Ribery meraviglioso. Disastro Vlahovic

L’Orchestra della Toscana riparte da 20 Intermezzi

Tra la stagione scorsa interrotta dal coronavirus e la prossima ancora da definire, l’Orchestra regionale della Toscana torna sul palco del Verdi con un programma di concerti per l’autunno. 500 i posti disponibili