sabato, 20 Agosto 2022
HomeSezioniSportA Catania la priam sconfitta...

A Catania la priam sconfitta per l’NGM Firenze Waterpolo

Orizzonte Catania-Ngm Firenze waterpolo

-

Pubblicità
Prima sconfitta, dopo quattro vittorie su quattro tra campionato e Coppa Italia, per la NGM Firenze Waterpolo. Contro l’Orizzonte Catania, le ragazze fiorentine perdono per 11-7 dopo una gara tiratissima e combattuta. Partita sempre in bilico fino al terzo quarto quando  le etnee prendono il largo marcando un parziale di 5-2 grazie ad una superlativa Di Mario autrice di cinque gol. Matura così la prima sconfitta delle ragazze della NGM Firenze in casa di una delle squadre candidate alla vittoria finale. “Questa è una sconfitta che non ci scompone – dichiara il Presidente NGM Firenze Waterpolo Cipriano Catellacci – siamo una squadra costruita da poco. Il nostro percorso di crescita va avanti”. Della stessa opinione anche Mister Sellaroli, che commenta così la gara: “Non ci cambia niente, continuiamo a percorrere la strada tracciata ad inizio anno. Forse abbiamo sentito un po’ troppo la gara contro una squadra forte, la migliore che abbiamo incontrato sinora, e sicuramente più collaudata di noi. Siamo stati in partita fino al 6-6 poi gli ultimi quattro minuti del terzo tempo abbiamo sbandato troppo e abbiamo perso la partita. Abbiamo sbagliato delle superiorità numeriche e abbiamo dato troppo spazio a Tania Di Mario che ci ha puniti molte volte ed è risultata decisiva”. Archiviata dunque la prima sconfitta per le biancorosse, adesso si inizia già a pensare alla prossima gara: appuntamento alla piscina comunale di Prato sabato 10 novembre contro il Mediterranea Imperia.
 
GEYMONAT ORIZZONTE CATANIA-NGM FIRENZE WATERPOLO: 11-7
Geymonat Orizzonte Catania – Ricciardi, A. Musumeci, Garibotti (2), Radicchi (1), Di Mario (5), Aiello (1), Palmieri, Lombardo, Musumeci, Dursi (1), Perreault (1). Allenatore: Martina Miceli.
NGM Firenze Waterpolo – Gigli, Masi (1), Ferrini, Colaiocco, Schifter, Repetto, Bartolini (3), Bosco, Lapi, Olimpi, Giachi, Toth (3), D’Amico. Allenatore: Andrea Sellaroli
Note – Parziali: 1-0; 3-4; 5-2; 2-1. Espulsioni per limite di falli: Repetto nel quarto tempo (NGM Firenze) e Toth nel quarto tempo (NGM Firenze). Superiorità numeriche: Orizzonte Catania 6 (di cui 1 realizzata); NGM Firenze 7 (di cui 1 realizzata). Rigori: 2 realizzati da Di Mario (Orizzonte Catania) e 1 da Garibotti (Orizzonte Catania).
Arbitri – De Chiara e Sardellitto.
Pubblicità

Ultime notizie