sabato, 20 Agosto 2022
HomeSezioniSportBrandini Claag Firenze Basket, rientro...

Brandini Claag Firenze Basket, rientro amaro da Omegna

Paffoni Omegna-Brandini Claag Firenze

-

Pubblicità
Potevano essere 6 punti in tre partite, squadra a punteggio pieno anche dopo aver surclassato la Paffoni Omegna nel Palazzetto dello Sport di Verbania. E invece la Brandini Claag Firenze sbatte sugli undici secondi finali di un match dominato e si lascia sfuggire la vittoria in trasferta sul parquet di una big come la Paffoni Omegna. Riavvolgiamo il nastro, a 16 dalla fine Casadei in lunetta realizza il primo ma sbaglia il secondo, rimbalzo dei padroni di casa e ripartenza di Toure che riesce a liberare Saccaggi fermato cion un fallo sempre da Daniele Casadei. In lunetta la guardia piemontese non sbaglia e sulla successiva rimessa palla a Caroldi che va nell’angolo ma viene raddoppiato da Toure e Saccaggi, il play veneziano sotto pressione smanaccia la palla che però viene rubata da Masciadri che prova subito la tripla fermato dalla stoppata incredibile di Max Sanna. Il cronometro segna 3 alla fine e sulla rimessa la palla va a Saccaggi, liberato da un doppio blocco, che quasi ad occhi chiusi mette la tripla del sorpasso e della vittoria di Omegna. L’unico vantaggio della gara conquistato a 1″ dal termine. Niente da fare poi per il tiro di Spizzichini che si infrange sul ferro. Omegna ha vinto ma la Brandini Claag Firenze ha dominato la gara per 39′ e 49” e da questo dato più che positivo deve ripartire il lavoro settimanale di coach Paolini. Domenica sfida casalinga nel derby toscano contro ArcaAnthea Lucca. Palla a due ore 18 al Nelson Mandela Forum di Firenze. 
PAFFONI OMEGNA-BRANDINI CLAAG FIRENZE 59-58 (10-11, 13-14, 15-20, 21-13) 
I tabellini 
PAFFONI OMEGNA: Saccaggi 21, Masciadri 13, Farioli 8, Villani 5, Toure 8, Paci 2, Picazio, Javancic, Silvestrini 2, Stassi ne. All. Di Lorenzo 
BRANDINI CLAAG FIRENZE: Capitanelli 4, Spizzichini 12, Casadei 20, Caroldi 7, Rabaglietti 11, Sanna 2, Magini, Braa 2, Marotta ne, Galmarini ne. All. Paolini 
Pubblicità

Ultime notizie