venerdì, 22 Ottobre 2021
HomeSezioniSportBrescia cinico, Rari maschile out

Brescia cinico, Rari maschile out

-

La Brixia Leonessa di Alessandro Bovo, conferma il quarto posto e conquista i tre punti che la qualificano, aritmeticamente, ai play off scudetto. Tre grandi campioni, su tutti, hanno fatto la differenza nel Brescia che si è imposto 14-11 (parziali: 4-4; 3-3; 2-4; 2-3) sulla Florentia: Rath, l’ex di turno Roberto Calcaterra e Molina. Bell’equilibrio fino a metà gara con i ragazzi di Dusan Popovic che partono subito bene, nel primo tempo, con un mini break di Radu e Sottani prontamente recuperato dai lombardi. E così si continua nei primi due periodi con bel gioco, grandi azioni ma con nessuna delle due avversarie che riesce a prendere il largo. Sul 7 pari si va al cambio di campo ed è a quel punto che il Brescia mostra maggiore esperienza e forza. Al vantaggio di Rath risponde Stritof ma poi la Leonessa con ancora Rath, Molina e Calcaterra si porta ad un perentorio +3 e la Florentia inizia ad accusare il colpo sebbene riesce a recuperare, quasi allo scadere con Pagani (9-11). Ancora il trio delle meraviglie per il Brescia, nell’ultimo quarto, realizza una rete ciascuno, inframmezzate dalle reti di Pagani e Georgescu, che consolidano il successo per la squadra di Bovo ma conferma come la Florentia sia in salute.

Gigliati sempre ottavi, e quindi in zona play off, e che sabato saranno di scena a Civitavecchia contro una squadra in lotta per salvarsi. Il Brescia se la dovrà vedere, invece, col Savona in casa.

Ultime notizie