martedì, 26 Ottobre 2021
HomeSezioniSportCoppa Europa di sci all'Abetone

Coppa Europa di sci all’Abetone

Coppa Foemina di sci all'Abetone

-

Alla Coppa Europa di sci all’Abetone sono presenti atlete di Francia,  Svizzera, Austria,  Germania e Svezia, Russia, Serbia, Norvegia, Slovenia  
Giappone e Repubblica Ceca. L’Italia è presente con un nutritissimo contingente, sono 20 al momento le concorrenti  iscritte, tra cui figurano Irene Curtoni,  Maria Magdalena Agerer, Anna Hofer, Hilary Longhini, già vincitrice di recente su queste piste, Camilla Alfieri e Francesca Marsaglia.  Ottima anche la rappresentativa austriaca, che scende all’Abetone con la migliore squadra escluse le selezionate ai Mondiali e che schiera tra le migliori  Eva Maria Bren. Sono due intensi giorni di gara e per  favorire la presenza sulle piste di una vasto pubblico, chiamato a tifare per le azzurre, il 14 e il 15 febbraio lo skipass giornaliero Multipass è venduto al prezzo di soli 14 euro.

 

L’ultima edizione della Coppa Foemina è datata 2008, quando si impose nei due slalom giganti  la slovena Mateja Robnik. L’Abetone saluta dunque con grande soddisfazione il ritorno sulle sue piste della più importante manifestazione continentale  di sci  alpino. La stazione toscana è la  quarta tappa italiana del circuito dopo Gressoney (Ao),  Limone Piemonte (Cn) e  Caspoggio (So).

Sulle piste dell’Abetone si sono sempre messe in evidenza le migliori atlete, basta ricordare nel 2007 il primo posto dell’austriaca Anna Fenninger, oggi al decimo posto in classifica generale di Coppa del mondo, oppure  il secondo posto, sempre nel 2007,  della tedesca Viktoria Rebensburg, oggi al secondo posto in Coppa del Mondo  nella classifica di gigante. Per quanto riguarda le italiane segnaliamo tra le edizioni più recenti nel 2006 il terzo posto di Karen Putzer e nel  2004 la vittoria di Manuela Moelgg, atleta che figura tra le azzurre  convocate per i Mondiali di Garmisch (Ger).

Ultime notizie