venerdì, 19 Agosto 2022
HomeSezioniSportDue vittorie nella pallanuoto per...

Due vittorie nella pallanuoto per Rari e NGM

Nervi-Rari Nantes Florentia e Bogliasco-NGM Firenze Waterpolo

-

Pubblicità
Due vittorie per le squadre fiorentine di pallanuoto alla ripresa del campionato dopo la parentesi iridata giovanile che ha visto trionfare gli azzurrini under 18 a Perth. Goleada della Rari Nantes Florentia che batte (21-9) in trasferta il Nervi e conquista tre punti che riportano i ragazzi di Sottani  al quarto posto solitario con 12 punti, nove in meno del Brescia battistrada. Quattro reti di capitan Pagani e triplette per Francesco Di Fulvio, Coppoli ed Espanol Lifante. Doppiette per Bini e Andrea Di Fulvio.
Una bella prova e un’ottima vittoria quella dalla NGM Firenze Waterpolo in casa della Rari Nantes Bogliasco. In Liguria finisce 11-9 per le ragazze di Mister Sellaroli che salgono a 7 punti in classifica e al terzo posto solitario, dietro soltanto a Rapallo e Catania. Primi due tempi combattuti ed equilibrati con le squadre che si studiano. Il primo si conclude col vantaggio del Bogliasco per 2-1 mentre il secondo vede prevalere la NGM per 3-2. E’ Il terzo quarto però quello che spacca la partita: 4-1 il risultato e grande parziale per le gigliate che staccano la Rari Nantes grazie a due reti di Bartolini, una di Lapi e una di Schifter Giorgi. A quel punto la gara è decisa e serve a poco la reazione, seppur veemente, delle liguri. Finisce 11-9: una vittoria importante per il prossimo cammino della NGM Firenze Waterpolo. Così anche Mister Sellaroli: “E’ stata una vittoria sofferta, sono contento. Oggi abbiamo dimostrato di essere una squadra vera. Le ragazze entrate a partita in corso sono state fondamentali per la vittoria, e questa è la migliore indicazione che posso trarre da questa gara. In più, ho visto grande sacrificio ed applicazione da parte di tutte anche se alcune hanno addirittura dovuto giocare fuori ruolo. Sono soddisfatto: siamo un gruppo e questa è la cosa più importante anche se possiamo migliorare sicuramente il nostro gioco”. Soddisfatto anche Leonardo Solfanelli, allenatore in seconda oggi in panchina per la squalifica di Sellaroli: “venivamo da un mese senza gare e nel primo tempo si è sentito. Le ragazze erano contratte ma nella seconda parte di match si sono  sciolte e hanno giocato con sempre più padronanza. E’ sicuramente una vittoria importante, ma piedi per terra e continuiamo a lavorare”. Adesso per la NGM è già tempo di preparazione alla prossima gara in casa contro il Bologna il prossimo sabato 22 dicembre. La prima gara ufficiale a Bellariva della stagione, un ritorno a casa atteso da tutta la società.
Pubblicità

Ultime notizie