martedì, 26 Gennaio 2021
Home Sezioni Sport La palestra è in casa:...

La palestra è in casa: esercizi e giochi motori da fare con i bambini VIDEO

Attività fisica per i più piccoli, istruzioni per l'uso. Uisp ha realizzato un video tutorial per aiutare mamma e papà e far divertire tutta la famiglia, grazie a giochi semplici da replicare a casa

-

Come creare un percorso a ostacoli in casa, realizzare un tiro al bersaglio fai da te o dare il via a una gara domestica di equilibrio. Bastano semplici oggetti come carta igienica, cannucce e nastro adesivo per realizzare una baby-palestra in casa propria e far fare ai bambini esercizi, giochi motori e di coordinazione durante la quarantena da coronavirus. Un modo per passare il tempo, divertirsi ma anche per fare del sano movimento senza lasciare le quattro mura.

Il Comitato Uisp di Firenze ha realizzato un video tutorial per dare una mano ai genitori alle prese con questo lungo periodo di isolamento. In pochi minuti sono illustrate 5 diverse attività ludico-motorie facili da replicare in ogni abitazione, piccola o grande.

Fare movimento è un gioco, anche a casa: gli esercizi per i bambini

Così un rotolo di carta igienica può diventare un utile strumento: fissando le bianche strisce alle pareti del corridoio di casa è possibile realizzare una giungla a prova di bimbo, utile per coordinare il corpo e i movimenti, ma anche per una sfida intergenerazionale. Chi vincerà, i grandi o i piccoli? Con del nastro adesivo, delle cannucce e del cotone mamma e papà possono invece creare la ragnatela: un tiro a bersaglio per giocare e imparare a prendere bene la mira.

Tra gli esercizi di coordinazione per bambini c’è anche quello da realizzare semplicemente mettendo alcuni libri sotto le gambe del tavolo di cucina: sfruttando la pendenza possiamo far scivolare oggetti che il bimbo deve “acciuffare” con una ciotola.

La “palestra” e i baby equilibristi, per la coordinazione motoria

Poi c’è la gara di equilibro: in questo caso non servono funi e non c’è alcun pericolo di caduta per i bambini. Basta armarsi di nastro adesivo per imbianchino (quello che comunemente viene chiamato scotch di carta) per disegnare sul pavimento un percorso sui cui i più piccoli dovranno cimentarsi quotidianamente, senza lasciare la linea bianca. Giorno dopo giorno è possibile poi aggiungere tante varianti al tragitto, come salti o cambi di direzione.

E alla fine dell’allenamento, il comitato Uisp di Firenze propone anche una simpatica “caccia al mostro”, per esorcizzare la paura del coronavirus. Come fare? Basta guardare il video qui sotto.

E per mamma e papà? Sempre il Comitato Uisp di Firenze ha realizzato un altro video con utili esercizi per restare in forma, mentre sui suoi canali social pubblica tutorial e consigli per trasformare casa in una piccola palestra fai da te.

Ultime notizie

Quanti contagiati oggi in Italia: i dati delle ultime 24 ore per regione

I dati del 25 gennaio dal bollettino sul coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia e quanti morti?

Quante persone possono entrare in un negozio: come calcolare il numero massimo

Come calcolare il numero massimo di persone ammesse in un negozio: le regole anti-Covid del nuovo Dpcm, dal cartello a quanti clienti possono entrare per metro quadrato

Quando il cambio di colore delle regioni: ogni quanto vengono decisi i colori Covid

Permanenza più lunga in zona arancione e rossa: quando viene deciso il cambio di colore delle regioni italiane e quando cambiano effettivamente i colori, con l'entrata in vigore dell'ordinanza

Zona rosso scuro: cosa significa per chi vuole viaggiare in Europa e Italia

Nella "mappa" dell'Europa arriva una nuova zona, rosso scuro, con limitazioni per chi vuole viaggiare: cosa significa e cosa cambia nelle regioni italiane che finiranno in questa fascia di rischio