venerdì, 22 Ottobre 2021
HomeSezioniSportFlachi, nuova tegola: ancora positivo...

Flachi, nuova tegola: ancora positivo alla cocaina

Francesco Flachi è stato nuovamente trovato positivo alla Benzoilecgonina (metabolita della cocaina): a renderlo noto è stato il Coni. L'attaccante è risultato positivo a un controllo effettuato dopo la gara di serie B Brescia-Modena del 19 dicembre scorso.

-

L’incubo sembrava finito, con il ritorno in campo dopo la squalifica di due anni per cocaina. Ma così non sembra essere. La tegola è arrivata ieri, con un annuncio del Coni: Francesco Flachi è stato trovato nuovamente positivo a un metabolita della cocaina, la Benzoilecgonina.

L’attaccante sarebbe risultato positivo all’antidoping in un controllo dopo la partita di serie B Brescia-Modena del 19 dicembre scorso. Un fulmine a ciel sereno per tutti, a partire dallo staff del Brescia, squadra in cui Flachi giocava attualmente.

Il giocatore  era già stato condannato a due anni di squalifica dopo essere stato trovato positivo a un metabolita della cocaina dopo la gara tra Sampdoria (in cui giocava) e Inter del 28 gennaio 2007. Poi, dopo un periodo difficile per quell’episodio, il ritorno in campo. Ora la nuova, triste vicenda.

 

Ultime notizie