lunedì, 27 Settembre 2021
HomeSezioniSportLa grande atletica a Firenze:...

La grande atletica a Firenze: tutto pronto per il Golden Gala

Il Golden Gala sbarca al ridolfi: la grande maggioranza dei 26 italiani ha come l'obiettivo l'Olimpiade di Tokyo.

-

Da Yerman Crippa a Gimbo Gamberi. Stasera (10 giugno 2021) a Firenze, con circa mille spettatori, torna la grande atletica in un Golden Gala molto atteso, nonostante le defezioni di Marcell Jacobs e Filippo Tortu. La grande maggioranza dei 26 italiani che saranno presenti allo stadio Ridolfi ha come obiettivo l’Olimpiade di Tokyo.

Golden Gala di atletica a Firenze: un debutto di fuoco per Larissa Iapichino

Per Larissa Iapichino sarà una serata speciale, visto che è nata a Firenze: una serata che la vedrà debuttare in Diamond League. Le pressioni non mancheranno, ma la stessa Iapichino – nella conferenza stampa di presentazione – ha detto che disputare un evento di questo spessore “nella mia città è una grande emozione”. E sul problema pressione, la necessità è quella di “soffocarla” per poter fare una grande prestazione. Per Iapichino gli esami non finiscono qui, visto che mercoledì è attesa anche da quello scolastico, la maturità al liceo scientifico: “Sono combattuta – ha detto – tra il mondo della scuola e quello dello sport: cerco di utilizzare il tempo al meglio e di dare il massimo in entrambi i campi. Quello che conta è fare tutto con passione”.

Dove seguire i Golden Gala? diretta tv su RaiTre dalle 20 alle 22

Tanti i big: dalla Mihambo alla Bekh, dalla Spanovic alla Mironchyk.
Tra i quattrocentisti sui blocchi stasera Davide Re ha il pass individuale garantito, mentre Edo Scotti è ben messo nel ranking, discorso diverso invece per Vladimir Aceti che per ora è eslcuso. I primi saranno in 6/a e 7/a corsia, l’ultimo in seconda.

Il programma della serata

Ultime notizie