martedì, 26 Ottobre 2021
HomeSezioniSportLa giornata olimpica regionale

La giornata olimpica regionale

Giornata olimpica Toscana

-

Sono stati premiati circa 1000 atleti tra campioni regionali, campioni italiani e maglie azzurre, oltre a 70 società sportive e a cinque campioni mondiali tra il 2005 e il 2006, insigniti della medaglia al valore atletico: la senese Cristina Giulianini (campionessa mondiale di pattinaggio artistico nel 2005), il fiorentino Alessio Paoli (vincitore del titolo mondiale Sei Giorni Internazionale Enduro a Squadre nel 2005), il pistoiese Carlo Mori (campione mondiale a squadre di Pesca alla Trota a Spinning nel 2006), e i due campioni mondiali di vela 2006 classe Farr 40: il livornese Daniele Falaschi e il 25enne grossetano Matteo Savelli.

Ha aperto la Giornata Olimpica Regionale 2008 il presidente del Coni Toscana, Ernesto Rabizzi, rivolgendo i propri complimenti ai cinque atleti toscani – Aldo Montano, Salvatore Sanzo, Alessandra Sensini, Luca Agamennoni e Giulia Quintavalle – che hanno conquistato una medaglia alle recenti Olimpiadi di Pechino.

“Gli esempi che arrivano dai campioni olimpici toscani sono esempi da seguire e da imitare per i giovani – ha esordito Rubizzi rivolgendosi alla platea di presenti – In un recente sondaggio de Il Sole 24 Ore la Toscana è giunta al terzo posto nella classifica nazionale dell’attività sportiva, e quindi possiamo affermare che rappresenta una realtà di particolare rilievo. A voi ragazzi e ragazze auguro di essere sempre sportivi di altissimo livello, ma anche di contribuire a migliorare la nostra attuale società”.

Valori sportivi inscindibili da un comportamento sociale di forte responsabilità. Questo il messaggio giunto dall’assessore regionale allo sport Gianni Salvatori, presente alla manifestazione. “Lo sport è anche uno strumento per dare impulso a un nuovo modo di essere sportivi – ha detto Salvatori – Come Regione Toscana faremo di tutto per avere uno sport sano, con una lotta senza quartiere alle sostanze dopanti, e con un’attenzione sempre maggiori agli atleti disabili, perché lo sport è fondamentale per costruire le uguaglianze”.

Quattro le categorie di atleti toscani che sono premiati nel corso della Giornata Olimpica 2008: coloro che hanno indossato la maglia azzurra, coloro che hanno conquistato il titolo italiano assoluto e/o giovanile, coloro che hanno conquistato il titolo regionale giovanile, e coloro che hanno conquistato il titolo italiano degli Enti di Promozione Sportiva o delle Discipline Sportive. Nel corso della Giornata Olimpica sono state altresì premiate le società sportive che nella stagione 2006/07 hanno vinto titoli regionali giovanili di squadra (ovvero con partecipazione di atleti di età non superiore ai 18 anni).

Ultime notizie