Finisce con una sconfitta, per 6-8 (parziali 1-0, 1-5, 3-3, 1-0) l’ultima partita della stagione per la Menarini Fiorentina Waterpolo. Alla Nannini di Bellariva passa come da pronostico una motivatissima Imperia, forte dell’ex Elisa Casanova, capitano della nazionale e dell’altra ex Mercedes Stieber, del secondo portiere azzurro Gorlero e dell’altra azzurra Emmolo. La squadra di casa per contro ha dovuto fare a meno dell’unica azzurra in organico, Allegra Lapi, fermata precauzionalmente per un problema alla spalla, anche per non pregiudicare la sua partecipazione alle Olimpiadi di Londra. Per l’Imperia era fondamentale la vittoria per mantenere il terzo posto in classifica. La Menarini chiude il campionato quinta in graduatoria. 
In tribuna uno striscione delle giocatrici a ringraziare Daniela Lavorini per il suo aiuto alla squadra oltre che da giocatrice anche come allenatore in questo ultimo periodo, dopo l’addio di Gianni De Msagistris, peraltro pure lui presene in tribuna
Prima della partita le tre campionesse d’Europa dell’Imperia sono state omaggiate con un oggetto ricordo prodotto dell’artigianato fiorentino da parte della società gigliata. 
LA CRONACA. Inizio col freno a mano tirato per le ospiti. A passare per prima in vantaggio è stata la Menarini Fiorentina a 29” dalla sirena del primo quarto con un tiro dalla media distanza di Francesca Corrizzato. In precedenza prevalenza di tiri in porta da parte delle ospiti che non riescono poi a pareggiare nell’ultima azione della frazione e vanno così sotto nel primo parziale: 1-0. 
Nel secondo parziale dopo due tentativi clamorosamente falliti dalla Fiorentina, pareggia Imperia con un tiro del vicecapitano Bencardino e poi replica Risivi che porta in vantaggio le ospiti dalla corta distanza. E’ Cannatella a 3’30” dalla sirena che con una parabola da lontano pareggia per la Menarini. Ma a 2’16” dal termine Carrega porta di nuovo avanti Imperia, Firenze sbaglia clamorosamente la terza controfuga clamorosa e nel rovesciamento di fronte è Stieber che allunga per le ospiti (2-4) subito imitata da Emmolo allo scadere del tempo per un parziale di 1-5. 
Nel terzo tempo va a segno la Menarini con un rigore di Settonce, poi replica subito Giulia Emmolo in superiorità per l’espulsione proprio di Settonce. E’ la Menarini con Corrizzato che si porta prima sul 4-6 e poi con la stessa Corrizzato a 2’02” dalla sirena con un tiro da distanza siderale accorcia ancora per il 5-6. Gorlero però spegne subito gli entusiasmi realizzando in tap-in: 5-7. A 5” dalla sirena Lavorini provoca un rigore che Giulisa Emmolo trasforma e le ospiti vanno sul 5-8. 
In apertura del quarto quarto Risivi non trasforma un rigore per la parata di Harache che manda sulla traversa. Risponde Masi a 4’31” dal termine con un tiro che si insacca colpendo l’incrocio dei pali alla destra di Gorlero: 6-8. Ancora brava Harache a parare ancora un rigore a Risivi nel finale. La Menarini per due volte non concretizza la possibilità di accorciare le distanze e la gara finisce 6-8. 
IL TABELLINO 
Menarini Fiorentina WP-Mediterranea Imperia 
Menarini Fiorentina Waterpolo: Harache, M. De Magistris , Lavorini, Cannatella 1, Corrizzato 3, Stortoni , Masi 1, Settonce 1, Acampora , Giachi, Tortora. All. Lavorini. 
Linea Mediterranea Imperia: Gorlero Gi., Costamagna, Borriello, Gorlero Gl 1. Stieber 1, Emmolo 3, Carrega 1, Russo, Risivi 1, Bencardino 1, Drocco, Pomeri, Casanova. All. Capanna 
Note: parziali 1-0, 1-5, 3-3, 1-0 
Uscite per 3 falli: Stortoni (M) 
Risivi (I) si fa parare da Harache due rigori nel quarto tempo 
Successione delle reti: 
Primo tempo (1-0): 
Corrizzato (M) 
Secondo tempo (1-5): 
Bencardino (I) 
Risivi (I) 
Cannatella (M) 
Carrega (I) 
Stieber (I) 
Emmolo (I) 
Terzo tempo (3-3): 
Settonce su rig. (M) 
Emmolo (I) 
Corrizzato (M) 
Corrizzato (M) 
Gorlero (I) 
Emmolo su rig. (I) 
Quarto tempo (1-0): 
Masi (M)