venerdì, 12 Agosto 2022
HomeSezioniSportLa NGM Firenze WP vince...

La NGM Firenze WP vince al debutto in A1

NGM Firenze Waterpolo- Despar Messina

-

Pubblicità
Biancorosse subito a mille e vittoriose contro Messina. Le ragazze di Andrea Sellaroli chiudono in vantaggio già il primo quarto, conclusosi sul 4-2 per le padrone di casa grazie a quattro reti dell’ungherese Ildiko Toth, vera mattatrice dei primi 8 minuti di gara. Nel secondo tempo reazione delle messinesi che riescono a mettere in difficoltà l’ottima Elena Gigli, sempre pronta a salvare la porta fiorentina.
La seconda frazione, comunque la più combattuta della gara, si conclude col parziale di 3-3. Nel terzo e quarto tempo le giocatrici di Mister Sellaroli dilagano grazie ad un parziale di 4-1 e 3-2 e grazie alla migliore tenuta fisica alla distanza. Finisce 14-8 per le padrone di casa, con una tripletta della Lapi a sigillare il match. Archiviata, dunque, una bella vittoria contro il Messina, le ragazze fiorentine devono già pensare alla prossima settimana e alla sfida contro una delle candidate alla vittoria finale come l’Orizzonte Catania.
Così la pensa anche Mister Sellaroli: “E’ soltanto l’inizio, godiamoci questa buona vittoria senza perdere umiltà. Adesso subito testa sulla preparazione alla prossima gara contro l’Orizzonte: una sfida difficile e importante. Oggi siamo partite contratte, forse sentivamo l’esordio in campionato, però abbiamo messo subito intensità e ritmo: è ciò che avevo chiesto e sono contento che le ragazze abbiamo recepito. Abbiamo commesso troppi errori in conclusione e c’è da lavorare sulle superiorità sia in fase offensiva che difensiva. Oltre questo sono soddisfatto: le ragazze hanno tenuto davvero un buon ritmo di gioco e qualche errore si può comprendere. Avevamo preparato una gabbia speciale per la Buyka: l’abbiamo controllata bene ma si è dimostrata davvero una giocatrice pericolosissima”.
Umiltà e lavoro, due concetti che sembrano orientare tutta la nuova stagione della NGM. Intanto, però, i primi punti sono archiviati. Buona affluenza di pubblico all’impianto della piscina Comunale di Prato tanto che alcuni sfortunati non hanno trovato posto e non hanno potuto sostenere la squadra. Un peccato non aver potuto regalare ai tanti tifosi il giusto spettacolo. Tra i tanti interessati spettatori a bordo vasca anche il Ct della Nazionale femminile Fabio Conti.
NGM FIRENZE WATERPOLO – WATERPOLO DESPAR MESSINA 14-8
NGM Firenze Waterpolo – Gigli, Masi (2), Ferrini, Colaiocco (2), Schifter, Repetto, Bartolini, Bosco, Lapi (3), Olimpi, Giachi (2), Toth (5), D’Amico. Allenatore – Andrea Sellaroli
Waterpolo Despar Messina – Sabatini, Abbate (1), Gitto (1), Begin (1), Muré (1), Arangio, Verde (1), D’Agata, Tagliaferri (1), Buyka (2), Ayale, Palmieri, Pitino.  Allenatore – Claudia Vinciguerra
Arbitri – Petronilli e Riccitelli
Note – Parziali: 4-2; 3-3; 4-1; 3-2. Espulsioni: Ferrini (NGM) e Begin (Despar).  Superiorità numeriche: NGM Firenze Waterpolo 6 (3 realizzate); Despar Messina 12 (di cui 5 realizzate). Rigore parato da Sabatini (Despar) su Bartolini (NGM) al minuto 0.56 del quarto tempo.
Pubblicità

Ultime notizie