sabato, 13 Agosto 2022
HomeSezioniSportLa Primadonna Firenze s'arrende al...

La Primadonna Firenze s’arrende al Bardolino Verona

Primadonna Firenze-Bardolino Verona

-

Pubblicità
Esce sconfitta dallo stadio di San Marcellino la Primadonna Firenze di calcio femminile. In vista dell’impegno infrasettimanale di martedì a Roma con Lazio Nicoli attua un po’ di turnover dando spazio dal primo minuto a Parrini ed Adami lasciando in panchina Ferrati ancora stanca dal lungo ritiro con l’under 19 e rientrante solo il giorno prima. In campo Guagni schierata in difesa mentre in attacco Brutti e Salvatori Rinaldi.
Partita in mano fin da subito al Bardolino che nonostante un buon controllo da parte del Firenze va a segno al 17′. Gabbiadini si libera agevolmente sulla fascia sinistra di Bruno, arriva al vertice sinistro dell’area di rigore e crossa al centro per l’accorrente Da Rocha che anticipa di testa Guagni e mette in rete all’angolino.
Il Firenze cerca comunque di contenere il predominio della formazione gialloblu e ci riesce fino alla fine del primo tempo ma senza creare occasioni pericolose.
Il secondo tempo riparte ancora in salita per il Firenze. Al 47′ ancora Gabbiadini e Da Rocha concertano e mettono in condizione De Stefano di raddoppiare. A questo punto Il Bardolino dà l’impressione di aver già in pugno la partita e Nicoli effettua tre cambi. Al 49′ Linari lascia il posto a Ferrati, al 56′ Orlandi esce per Casile e al 63′ entra Binazzi per Spina. Bruno nel frattempo sventa sulla linea un’azione solitaria da rete della Da Rocha che dopo aver saltato anche Leoni vede sfumare un goal praticamente fatto.
Al 64′ sempre De Stefano dal vertice sinistro dell’area effettua un tiro cross che scavalca inesorabilmente Leoni e si va ad insaccare al sette della porta viola  firmando la sua personale doppietta.
Il Bardolino non rallenta e al 72′ ancora Leoni è protagonista di un doppio intervento.
A questo punto tripla sostituzione anche per le scaligere: al 77′ esce Belfanti per Cantoro, al 79′ esce De Stefano per Girelli rientrante dopo quattro mesi a causa di un infortunio ai legamenti della caviglia ed infine al 85′ entra Battocchio per Gelmetti.
L’ unica vera occasione del Firenze arriva solo al novantesimo con Salvatori Rinaldi che però manda a lato di un soffio.
Al termine della gara consueto terzo tempo del Firenze che sportivamente saluta le avversarie.
Queste le parole di Nicoli del dopo gara:”Abbiamo cercato di fare quello che era nelle nostre possibilità cercando di stare in partita il più possibile contro un Bardolino che è venuto a Firenze per prendere l’intera posta in palio. Nonostante il netto risultato sono contento che le nostre ragazze abbiano cercato di fare del gioco in campo con movimento palla. Dopo il due a zero le ragazze forse hanno portato più il pensiero alla partita di recupero di martedì prossimo a Roma con la Lazio”.
 
PRIMADONNA FIRENZE – BARDOLINO VERONA 0-3
PRIMADONNA FIRENZE: Leoni, Parrini, Guagni, Spina, Bruno, Linari, Adami, Orlandi, Baldi, Brutti, Salvatori Rinaldi. A disp. Valgimigli, Benucci, Binazzi, Casile, Ferrati. All. Mario Nicoli
VERONA BARDOLINO: Ohrstrom, Belfanti, Ledri, Carissimi, Karlsson, Di Criscio, Gelmetti, Gabbiadini, Da Rocha, Pini, De Stefano. A disp. Gava, Girelli, Battocchio, Usvardi, Mascanzoni, Cantoro. All. Renato Longega
Arbitro della gara Sig. Zingarelli di Siena – Assistenti Ciuca e Brisku
Reti: 17′ Da Rocha, 47′ e 64′ De Stefano
Pubblicità

Ultime notizie