domenica, 24 Ottobre 2021
HomeSezioniSportLa Smart House Firenze Basket

La Smart House Firenze Basket

La nuova Smart House Firenze Basket

-

Si è passati dalla quasi certezza della sparizione ad un salvataggio miracoloso proprio il 1° agosto. Sei anni dopo il salvataggio che portò Della Valle a Firenze e salvò il calcio viola. Tutto da ricostruire, tutto da realizzare ma l’A.S. Pool Firenze Basket è ripartito e la squadra, iscritta alla serie A Dilettanti, ha un nuovo Presidente, Luca Borsetti, un importante sponsor, la Mabo Group di Bibbiena, un nuovo direttore sportivo, Dario Bocchini, nelle ultime due stagioni General Manager a Jesi in Legadue ed un nuovo allenatore Gianni Lambruschi. Nel nuovo Consiglio direttivo, accanto a Borsetti, i consiglieri Francesco Nardi e Jacopo Del Lungo Innocenti. La svolta c’è stata ed il basket a Firenze vive. Rimane il rammarico per i tanti giovani che se ne sono andati e per il fatto che forse la città avrebbe dovuto fare qualcosa di più per cercare di aiutare la pallacanestro.

La nuova società si chiama Smart House Pool Firenze Basket e sono stati ufficializzati gli ingaggi di Bosio, Mercante, Verri, Novi, Colombo, Cohe, nuova guardia titolare, Capuano, come ala,e Bonsignori. Via libera anche al trasferimento di Davide Andreus, classe ’86, proveniente dal Pavia.

La squadra sta crescendo giorno dopo giorno e c’è grande entusiasmo nell’ambiente. Ma Firenze è sempre inquieta. Proprio mentre il basket torna a nuova luce ecco che quattro società del capoluogo firmano un protocollo con la Mans Sana Siena per promuovere il basket in riva all’Arno. Siena colonizza Firenze? I giovani cresciuti a Firenze emigreranno verso la città Campione d’Italia? Tutte paure motivate che non tranquillizzano i tifosi e creano ancora polemiche. Vero è che il protocollo di intesa è stato sottoscritto tra A.S.D. Fiorentina Basket, U.S. Affrico, A.S. Laurenziana, A.S.D. Freccia Azzurra Firenze Basket e Mens Sana Siena per rilanciare e promuovere il basket nell’area cittadina. L’accordo avrà la durata di cinque anni. Le quattro società fiorentine, inoltre, hanno congiuntamente dato vita ad una Associazione denominata F.B.F. (Federazione del Basket Fiorentino). I soldi del Montepaschi Siena faranno bene al basket di Firenze? Molti sostengono di sì. E l’interessa di Siena per Firenze è confermato anche dal fatto che il 12 settembre il Mandela Forum ospiterà l’incontro tra Montepaschi Siena e Virtus Bologna. Vedremo se questa sinergia darà i suoi frutti.

Ultime notizie