Si sono concluse a Coverciano le celebrazioni per i 60 anni del Centro Tecnico. La Casa del calcio, inaugurato nel 1958, con il passare degli anni ha assunto un prestigio sempre crescente, divenendo sede di quattro eccellenze del calcio made in Italy: è la casa delle Nazionali azzurre; è sede del Settore Tecnico della FIGC e della Scuola Allenatori, tanto che è conosciuto anche come Università del Calcio; è il luogo dove si preparano gli arbitri di vertice ed è diventato sede del centro di preparazione VAR; è sede del Museo del Calcio.

La Panchina d'oro

E' Massimiliano Allegri il vincitore della Panchina d’oro 2017/2018. Secondo il giudizio dei colleghi, il tecnico della Juventus è stato il miglior allenatore della scorsa stagione di Serie A. Un premio che arricchisce ulteriormente il ricco palmarés personale del tecnico livornese. E' la quinta in assoluto, se si considera anche la Panchina d’oro di Prima Divisione quando nel 2007/2008 era il tecnico del Sassuolo in Lega Pro.
Le premiazioni della Panchina d’oro si sono inserite, come di consueto, nel corso di aggiornamento obbligatorio per allenatori professionisti, iniziato con un simposio tecnico a cui hanno partecipato alcuni tra i più rinomati allenatori italiani, come il ct Roberto Mancini, Massimiliano Allegri, Carlo Ancelotti, Fabio Capello, Massimo Carrera, Antonio Conte, Gianni De Biasi e Luciano Spalletti. Il dibattito – a cui era presente anche il direttore della Scuola Allenatori, Renzo Ulivieri – ha toccato vari argomenti, tra cui le esperienze internazionali dei tecnici presenti e la cultura calcistica nel nostro Paese.

Gli altri premi

Nel corso della cerimonia della Panchina d’Oro sono stati premiati anche i migliori tecnici dei campionati di Serie B e Serie C, Serie A e B femminile, e Serie A – maschile e femminile – di calcio a cinque. Miglior tecnico della passata stagione del campionato cadetto è stato votato Aurelio Andreazzoli, ex tecnico dell'Empoli. Un incredulo Paolo Zanetti, allenatore del Sud Tirol, ha invece ricevuto la Panchina d’oro di Serie C. Giampiero Piovani del Brescia è stato eletto il miglior allenatore della passata Serie A femminile. La Panchina d’argento del calcio femminile è andata invece a Manuela Tesse della Lazio Women. Per la seconda volta, quest’anno sono stati premiati anche i due migliori tecnici dei campionati di Serie A, maschile e femminile, di calcio a cinque. Per quel che riguarda la Serie A maschile, i colleghi hanno votato quale miglior allenatore della scorsa stagione il tecnico spagnolo Faustino Perez-Moreno Gomez, che ha condotto l’Acqua e Sapone al suo primo e storico scudetto. Per la Serie A femminile, la Panchina d’argento è invece stata assegnata a Gianluca Marzuoli, tecnico del Montesilvano.