martedì, 11 Maggio 2021
HomeSezioniSportPari Rari a Catania

Pari Rari a Catania

Pari Florentia a Catania

-

E la classifica langue: un punto e penultimo posto, con lo stesso Catania ed il Civitavecchia, davanti solo alla neopromossa Latina ferma a quota zero. Sostanziale equilibrio nel primo tempo con Sottani che risponde a Dato ed il Catania che si porta fino al 3-1 grazie a Milakovic e ancora Dato prima del gol di Pagani (3-2). Disastrosa la seconda frazione biancorossa con gli etnei che provano a chiudere il match con Cipov e Nikolic e Giacoppo che si permette anche di sprecare un penalty. E su 5-2 per i siciliani si va al cambio di campo. La Florentia tenta una reazione. Pagani segna dopo 12 secondi un rigore poi, Stritof, porta i gigliati a meno uno (5-4) ed alimenta speranze di rimonta. Ultima frazione al cardiopalma. Segna il Catania con Giacoppo, recupera ancora Sottani (6-5) poi Milakovic tira fuori un altro rigore ed a 35 secondi dalla fine, in superiorità numerica, Radu trova il tiro giusto per l’insperato pareggio.

C’è ancora molto da lavorare ma si riparte da questo primo punto conquistato. Bisogna smaltire i carichi di lavoro accumulati nel corso della preparazione e fare punti nelle prossime due gare. La Rari ha ora due partite casalinghe contro il Nervi (il 15) e contro la capolista Savona (il 22). Il recupero è ancora possibile.

Ultime notizie