giovedì, 28 Ottobre 2021
HomeSezioniSportCalcio, lo stop della Figc:...

Calcio, lo stop della Figc: sospensione dei campionati giovanili

La Federcalcio ha disposto la sospensione dei campionati giovanili nazionali: stop alle gare fino al 24 novembre

-

La Figc ha deciso: sospensione dei campionati giovanili nazionali, uno stop che durerà fino al 24 novembre prossimo, ovvero fin quando resterà in vigore il Dpcm 24 ottobre. La decisione è stata ufficializzata con il comunicato numero 42 emanato ieri sera dal Settore giovanile e scolastico della Federcalcio.

Covid, arriva la sospensione dei campionati giovanili

Stop al calcio giovanile, dunque: la sospensione riguarda le gare dei campionati giovanili nazionali organizzati direttamente dagli uffici centrali della Figc. A livello regionale le decisioni sono prese invece dai vari comitati territoriali, che in molti casi si sono mossi nella stessa direzione.

In dettaglio, i campionati giovanili per i quali è scattato lo stop sono:

  • I campionati nazionali Under 18, Under 17, Under 16 e Under 15 riservati alle società di Serie A e B
  • I campionati Under 17, Under 16 e Under 15 riservati alle società di Serie C
  • I campionati Under 17 e Under 15 Femminile
  • I campionati nazionali Under 14 Pro e Under 13 Pro

Stop al calcio giovanile

La sospensione riguarda tutte le gare dei campionati giovanili interessati in programma dal 31 ottobre al 24 novembre. Le società potranno comunque continuare in questo periodo a organizzare le sedute di allenamento, sempre nel rispetto dei protocolli di sicurezza governativi e federali.

Il testo completo del comunicato 42 del Settore giovanile e scolastico della Figc in formato pdf è disponibile su questa pagina.

Ultime notizie