giovedì, 21 Ottobre 2021
HomeSezioniSportUltimo appello per la Mabo

Ultimo appello per la Mabo

Molfetta-Firenze

-

La SmartHouse Mabo Firenze si aggrappa con le unghie alla matematica che, non solo la tiene “viva” (seppur con minime percentuali), ma non permette sonni tranquilli neanche alle altre due compagini. Il risultato di Molfetta, comunque, sarà il vero e proprio censore per quello che riguarda la corsa salvezza: una vittoria dei pugliesi significherebbe il crepuscolo delle speranze salvezza per i biancorossi e moltissimo per la Centro Auto che potrebbe, paradossalmente, aspirare ancora ad un posto nei play off; un successo dei gigliati, invece, scombinerebbe tutto questo mosaico alimentando ancora le esili speranze di accesso ai play out della SmartHouse Mabo, obbligando i pugliesi a vincere le gare rimanenti per assicurarsi un posto al “sole” nella off season che determinerà la seconda retrocessione.

Da non trascurare anche la voglia di rivincita della squadra di Carolillo dopo il burrascoso finale di gara di Molfetta-Palestrina di domenica scorsa, che ha visto la squadra di casa soccombere negli ultimi secondi di fronte al proprio pubblico. Firenze, da parte sua, tenterà prima di tutto di ripetere il risultato positivo dell’andata (prima vittoria casalinga della stagione) e poi proverà a confermare il buon periodo che sta contraddistinguendo la squadra di Puccetti da diverse gare, dove la SmartHouse Mabo, nonostante non siano arrivati sempre i due punti, ha sempre tenuto in discussione il risultato fino agli ultimi secondi dell’incontro. Palla a due, al PalaPoli di Molfetta, sabato 14 marzo alle ore 21.00.

Ultime notizie