venerdì, 22 Ottobre 2021
HomeSezioniSportUnder 16: due vittorie

Under 16: due vittorie

Prosegue la rincorsa delle due formazioni del Consiel Firenze 1931 Under 16 al vertice della classifica, a dispetto dei 4 punti di penalizzazione subiti ad inizio stagione per non aver potuto partecipare alla prima gara del campionato.

-

Prosegue la rincorsa delle due formazioni del Consiel Firenze 1931 Under 16 al vertice della classifica, a dispetto dei 4 punti di penalizzazione subiti ad inizio stagione per non aver potuto partecipare alla prima gara del campionato.

LA SFIDA CON I LYONS AMARANTO. I fiorentini si sono aggiudicati la sfida contro i Lyons Amaranto (32 – 10), riuscendo anche a prendere il prezioso punto del bonus delle almeno 4 mete segnate.

LA PARTITA. I ragazzi di Taiuti, Falleri e Nava mettono in difficoltà i livornesi con la velocità e la continuità del gioco. I Lyons infatti perdono efficacia nelle azioni prolungate dove hanno un po’ di difficoltà a sostenere il ritmo. Prima che i Lyons riescano a superare la linea di meta fiorentina si assiste a tre mete del Consiel, di cui le prime due nei primi minuti. Dopo la segnatura amaranto il Consiel Firenze 1931 riprende la sua marcia segnando altre due mete. Botta e risposta nel finale con una meta per parte per il 32 a 10 finale.

IL TABELLINO

Consiel Firenze Rugby 1931 – Lions Amaranto:  32 – 10

Consiel Firenze Rugby 1931 : Sguerzo, Sacchi, Ojano, Santamaria, Vitucci, Prenleloup, Serafini, Tuzzolino, Elegi, Magrini, Sanna, Santoni,   Ismaili, Marinelli, Vieri Caneschi
A disp.: Ciabini, Frisoni, Nidiaci
All.: Taiuti, Falleri, Nava

Mete: Vieri Caneschi (2), Prenleloup, Sguerzo, Ojano, Magrini
Trasformazioni: Vitucci (1).

RIMINI – CONSIEL FIRENZE RUGBY 1931. L’altra Under 16  si è trovata davanti la seconda forza del girone, il Rimini. La partita inizia in salita, con il rimini che arriva subito in meta. Il Consiel riparte però con decisione.

LA REAZIONE. Da una ruck riparte un’azione combinata degli avanti che dopo 7-8 fasi estremamente veloci porta in meta il primo centro Cervellati. Dragoni trasforma per il 5 a 7. La seconda meta arriva ancora con una bella azione al largo dei tre-quarti che vede ripetuti scambi fino all’’inserimento vincente dell’ala  Burattin. 5 a 14 con la trasformazione di Dragoni. La terza meta arriva da Corso Caneschi (5 a 19), oggi mediano di mischia, che entra in meta con un’’azione che brucia la difesa del Rimini.

SECONDO TEMPO. Il secondo tempo vede ancora la prevalenza territoriale e di gioco del Firenze che non riesce in tre o quattro occasioni. La gara si chiude quindi con il punteggio del primo tempo,  5 – 19.

IL TABELLINO

Rimini vs Consiel Firenze Rugby 1931:  5 –  19

Consiel Firenze Rugby 1931: Bottacci, Angilella, Kapaj, Maggi, Celli, Serantoni, Habtelgi, Corso Caneschi, Dragoni, Zangrilli, Cervellati,  Ciullini, Burattin, Ferrara
A disp.:  Saccone.
All.: Taiuti (in campo), Falleri, Nava

Mete: Cervellati, Corso Caneschi, Burattin
Traformazioni:  Dragoni (2)

Ultime notizie