lunedì, 23 Maggio 2022
HomeSezioniTendenzeLe migliori ricette con la...

Le migliori ricette con la Glassa di Aceto Balsamico

-

Dal fortunato incontro fra il mosto delle migliori uve, e l’Aceto Balsamico di Modena IGP, nasce un’autentica prelibatezza come la Glassa di Aceto Balsamico.

Esistono varie tipologie di glasse da quelle aromatizzate a quella 100% naturale, priva di zuccheri aggiunti, di coloranti e addensanti. Questo versatile condimento, dal tipico sentore agrodolce, è in grado di esaltare il sapore dei cibi, dagli antipasti ai secondi di carne o di pesce, dai formaggi ai dolci più sfiziosi.

La Glassa di Aceto Balsamico consente di essere creativi in cucina, di realizzare autentiche delizie per sorprendere la famiglia e gli invitati.

Il condimento, estremamente saporito e goloso, regala un tocco di brio alle pietanze, donando carattere anche a un semplice insalata.

La Glassa di Aceto Balsamico è disponibile in versione naturale, ma per rendere davvero unici i piatti è possibile provare le tante versioni dalla proposta al Tartufo Bianco, con un inconfondibile gusto dolce e piccante, alla Glassa Saporita Pesto al Basilico, un connubio di due prodotti tipici per un mix equilibrato e avvolgente. Se ad attrarvi sono i sapori del sud niente è più adeguato della Glassa ai Pomodori Secchi, un concentrato di gusto, perfetto per insaporire le tradizionali bruschette.

Stupire in cucina con la Glassa di Aceto Balsamico: scopriamo le ricette più gustose

L’uso della Glassa ci permette di stupire in cucina, soprattutto se si sceglie di non trattare il prodotto come un semplice condimento. Estremamente decorativa, impreziosisce qualsiasi portata. Il segreto per un uso corretto è di dosare l’ingrediente in maniera opportuna, in caso contrario, un uso preponderante rischia di coprire i sapori del cibo, limitando il giusto equilibrio fra gusto e carattere.

Nella hit delle ricette più interessanti, caratterizzate dalla Glassa di Aceto Balsamico, entrano di diritto proposte come il salmone con le verdure alla griglia, il petto di pollo con zucchine, il pancake con le fragole, gli involtini di pesche e pancetta.

Per una cena dai sapori delicati la ricetta consigliata è quella dei ravioli di pesce, farciti con un trito di platessa, gamberi e granchio e opportunamente adagiati su una vellutata di patate e zucchine, preparata con un tocco di Glassa.

Chi ama mixare i sapori deve assolutamente provare il risotto all’arancia. L’idea vincente del piatto è quella di aggiungere la scorza di un’arancia grattugiata, del succo, una mezza arancia tagliata a dadini e una spruzzata di Glassa di Aceto Balsamico.

A impreziosire una bontà come lo sformato di spinaci, ricotta e patate è la presenza della Glassa, con cui decorare la superficie prima di servirlo in tavola.

Dolcezze alla Glassa

Per dolci dal sapore indimenticabile, le ricette migliori possono contare sulla presenza di Glasse all’Aceto Balsamico davvero particolari come quella ai Fichi, ideale anche per assaporare prosciutto e formaggi stagionati. La Glassa ai Fichi è l’ingrediente vincente se aggiunto alla pasticcera al parmigiano, o per realizzare una crema all’Aceto Balsamico dal sapore unico.

La classica marcia in più, per dolci indimenticabili, è offerta dalla Glassa dolce al Lampone, che sposa perfettamente anche le ricette a base di carne rossa, e la Glassa dolce alla Vaniglia, un’autentica prelibatezza se abbinata a ricette con patate, sedano rapa e topinambur.

Ultime notizie