Saldi a Firenze (e in Toscana): quando arriva il momento tanto atteso, meglio non farsi trovare impreparati. Il consiglio rimane sempre uno: acchiappare le offerte di fine stagione il prima possibile per non farsi sfuggire le migliori occasioni.

Giacche, scarpe, ma anche accessori e intimo. Stilata la lista dei nostri desideri non rimane che buttarsi a caccia dello sconto perfetto lungo le vie dello shopping. Ma dove andare e dove conviene comprare a Firenze per i saldi? A seconda del budget disponibile e dei vostri gusti, vi suggeriamo le migliori mete per gli acquisti. Qui le date dei saldi 2019 a Firenze.

Fashion addicted: i saldi nelle boutique di moda di Firenze

Le maison hanno tutte casa in una manciata di strade. Qualcuno lo chiama il “triangolo della moda” fiorentino: un perimetro glamour nel centro fatto di boutique e vetrine sfavillanti tra via Tornabuoni, via della Vigna Nuova e via Strozzi.

Sono le strade più chic della città e pure quelle più costose, quindi armatevi di carta di credito, se
potete. Il consiglio è di curiosare nei pressi delle fashion streets, perché accanto ai saldi di giganti come Gucci, Prada, Armani, Ferragamo, Dolce e Gabbana esistono vicoli e stradine che riservano sorprese con deliziosi negozi e nuove aperture.

Per chi: o il lusso o niente
Budget: €€€

Vintage e negozi fiorentini

C’è chi adora il fascino retrò dei vestiti di ieri e chi sceglie il negozio di fiducia sotto casa. Per i primi, il regno del vintage è concentrato in centro. Nel dedalo di strade tra via dei Fossi e via della Vigna Nuova incontriamo cinque boutique specializzate, ma se ne trovano in varie zone: da via dei Serragli a Lungarno Acciaiuoli fino a via dei Palchetti.

Saldi invernali 2018 Firenze dove andare dove comprare dove conviene - offerte e sconti

Se preferite abiti dei “nostri tempi” e negozi di vicinato, tra le strade dello shopping consigliamo via Gioberti, a pochi passi dal centro, ma anche viale Europa, via Marconi e piazza Dalmazia.

Per chi: ha un gusto retrò o ama le botteghe sotto casa
Budget: €€

Very popular: sconti al mercato

La moda più “pop” ci porta verso i mercati rionali dove vestirsi con poco, sempre che siate disposti ad
affrontare fiumi di persone e capannelli intorno ai banchi. Il più grande mercato di Firenze (e il più gettonato) è alle Cascine: ogni martedì mattina, un chilometro di shopping lungo cui dare la caccia a
stock firmati e occasioni.

Da segnalare anche i mercati in periferia, ogni mattina dal lunedì al sabato: ben forniti di abiti e accessori sono le bancarelle di Campo di Marte (sotto la Curva Fiesole), il mercato del Galluzzo e di Rifredi. In centro troviamo il mercato di Sant’Ambrogio, dove concludere gli acquisti in bellezza, con uno spuntino.

Per chi: è pronto ad affrontare capannelli di persone
Budget: €

Low cost: saldi a Firenze dove andare

Magliette a pochi euro, jeans basic, accessori a prezzi abbordabili. I marchi di fast fashion propongono
capi economici che strizzano l’occhio alla moda del momento. Qualche esempio a Firenze? I saldi di H&M e Zara, con negozi in centro e nei principali shopping center, oltre alla nostrana OVS, con sette store in tutta la città. Qui con un budget risicato si possono portare a casa degli ottimi outfit.

Fuori città, molto appetibili sono i saldi ai Gigli di Campi Bisenzio, dove scegliere tra centinaia di negozi. Si va da Zara a Primark (la catena low cost di abbigliamento che propone, anche quando non ci sono gli sconti, prezzi stracciati), fino alle boutique griffate.

Per chi: pochi soldi, ma tanta voglia di moda
Budget: €