- ADV -
Home Sezioni Arte & Cultura Gli eventi a Firenze e in Toscana (6-7 agosto 2022): cosa fare...

Gli eventi a Firenze e in Toscana (6-7 agosto 2022): cosa fare nel weekend

eventi firenze toscana 6 e 7 agosto 2022

Il meglio degli eventi in programma a Firenze e in Toscana nel weekend del 6 e 7 agosto: dal cinema alle sagre, dai musei gratis ai festival

- ADV -

Dai musei gratis a Firenze ai film nelle arene estive fino a Talkerando all’Ultravox e poi, spostandosi in altri luoghi della Toscana, il concerto di musica classica a Pratolino, l’evento di Vinicio Capossela a Castelnuovo Garfagnana, Festambiente nel grossetano, e ancora le sagre e le feste che riempiono di eventi questo weekend del 6 e 7 agosto. Ecco una carrellata degli appuntamenti che si terranno a Firenze e in Toscana nel fine settimana del 6 e 7 agosto, per sapere cosa fare (e cosa vedere) nei quattro angoli del Granducato.

Eventi a Firenze nel weekend del 6 e 7 agosto 2022: cosa fare

Tra gli eventi del weekend del 6 e 7 agosto a Firenze è sicuramente da segnare in agenda la Domenica Metropolitana (domenica 7 agosto) durante la quale tutti i residenti della Città Metropolitana di Firenze hanno la possibilità di fruire dei musei cittadini in forma gratuita, magari al mattino per evitare le ore più calde di un weekend da bollino rosso. Nella stessa giornata torna anche l’iniziativa del Ministero della Cultura #domenicaalmuseo, che prevede l’apertura gratuita di una lunga lista di musei statali. A Firenze il 7 agosto sarà aperti gratis Le Gallerie degli Uffizi (compreso Palazzo Pitti e il Giardino di Boboli, di cui è stato di recente presentato il nuovo masterplan), la Galleria dell’Accademia, il Cenacolo di San Salvi, il Museo Nazionale del Bargello, le Cappelle Medicee, il Museo Archeologico Nazionale, il Parco di Villa il Ventaglio e, alle porte della città, la Villa Medicea di Cerreto Guidi.

Non solo musei, anche cinema e musica nel weekend del 6 e 7 agosto a Firenze

- ADV -

Uno dei passatempi migliori quando non si sa cosa fare nei weekend estivi è certamente andare a vedere un bel film nella frescura (si fa per dire visto che in questi giorni a Firenze sono previste temperature estreme) della sera. E allora spazio alle pellicole selezionate dai vari cinema all’aperto di Firenze anche nel fine settimana del 6 e 7 agosto oppure al vicino e suggestivo Teatro Romano di Fiesole.

Gli amanti della musica devono sapere che sabato 6 agosto l’Estate Fiorentina si tingerà dei colori dello swing con l’orchestra OsmannGold che (ore 20:15) riempirà l’atmosfera di Piazza della Signoria con le sonorità del concerto “I Grandi Classici dello Swing” dedicato ai grandi protagonisti del genere che ha segnato la storia di un’epoca. Lo swing, in questo caso, non sarà solo musica da ballare ma anche e soprattutto da ascoltare per rivivere a pieno la sua storia di luci e ombre, le sue contaminazioni e poter così riscoprire tutta l’audacia e la leggerezza che sono stati capaci di imprimere un nuovo passo nell’epoca moderna. Una storia in cui i protagonisti non saranno solo Duke Ellington, Benny Goodman e Louis Prima ma anche brani intramontabili della tradizione europea rivisitati in chiave jazz. Inizio concerto ore 20:15. Ingresso gratuito. 

eventi firenze 6 e 7 agosto talkerando ultravox
Wikipedro, uno degli ospiti di Talkerando – Foto: ufficio stampa Ultravox
- ADV -

Appuntamento il 6 e 7 agosto allo spazio Ultravox di Firenze con Talkerando, ciclo di incontri/spettacoli ideati e condotti da Gianmaria Vassallo con i migliori attori, comici, influencer e conduttori radiofonici. A tagliare il nastro sarà sabato 6 agosto Jonathan Canini, epigono della tradizione comica toscana, quella di programmi tv come Vernice Fresca e Aria Fresca, di mattatori quali Benvenuti e Nuti, Pieraccioni e Panariello, passando per Ruffini e Ceccherini. Domenica 7 agosto sarà la volta di Alessandro Riccio, attore, autore e regista teatrale, per un incontro dal titolo “La magia del teatro, dall’ideazione alla drammaturgia fino alla messa in scena”. A seguire, per Cinema a stelle e sdraio, proiezione del film “C’eravamo tanto amati” di Ettore Scola. Inizio ore 20,30, tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero. A seguire concerti, dj-set, cinema.

A Pratolino, il 6 agosto l’ultimo concerto di Ville e Giardini incantati

Uscendo da Firenze, oltre al ricco programma di sagre in programma nei quattro angoli della regione, si scopre un ricco programma di cose da fare e vedere in Toscana nel, weekend del 6 e 7 agosto. Ad esempio, da ricordare l’appuntamento con la chiusura della sesta edizione di “Ville e Giardini incantati” sabato 6 agosto nel Parco Mediceo di della Villa Demidoff a Pratolino con il concerto guidato dal fiorentino Daniele Giorgi, nome conosciuto e apprezzato che da sempre si dedica alla musica da molteplici prospettive, alternandosi tra il violino, spalla dell’ORT, e podio. Appuntamento pomeridiano alle 18:00 con un programma che vedrà eseguita la seconda delle due Serenate composte da Brahms e la “Sinfonia n.4” di Mendelssohn, l’Italiana chiamata così poiché trasferisce in note le impressioni che il compositore tedesco riportò durante il suo Grand Tour nel Belpaese.

Vinicio Capossela a Castelnuovo Garfagnana

- ADV -

A Castelnuovo Garfagnana domenica 7 (e lunedì 8 agosto) si terranno due giornate dedicate a Ludovico Ariosto nel cinquecentesimo anniversario del suo insediamento a governatore della Garfagnana. Il progetto, intitolato “Di qua, di là, di su, di giù!” è stato ideato da Vinicio Capossela e coinvolgerà scrittori, teatranti e accademici, in spazi diversi di Castelnuovo, nell’ambito del festival Mont’Alfonso sotto le stelle, in collaborazione con la rassegna “Terre Furiose”. La rassegna si aprirà sabato 7 agosto alle 18.30 con una riflessione del filologo Corrado Bologna su “Ariosto Governatore” – testo teatrale incompiuto di Italo Svevo – con voce recitante di Andrea Nicolini. A seguire lo scrittore e sceneggiatore Ermanno Cavazzoni dialogherà con Vinicio Capossela in un incontro dal titolo “L’Ariosto dalla luna ai monti”. La prima giornata si chiuderà alle ore 21,30 con il grande Mimmo Cuticchio, maestro del Cunto e dell’Opera dei Pupi, che con la compagnia Figli d’arte Cuticchio porterà in scena lo spettacolo “La pazzia di Orlando – Ovvero il meraviglioso viaggio di Astolfo sulla luna”.

Effetto Venezia, ultimi due giorni di festival a Livorno

Eventi Firenze Toscana 6 e 7 agosto Effetto Venezia
Una delle installazioni della mostra “Il gioco della natura” in occasione di Effetto Natura. Nella foto: Margherita Bertoli – Dynamis 2022 – Foto courtesy: ufficio stampa Il gioco della natura

Il 6 e 7 agosto sono gli ultimi due giorni a Livorno per Effetto Venezia, il festival all’interno del quale prende spazio anche la mostra il “Il gioco della natura” – a cura di Gaia Bindi – una sorta di Gioco dell’Oca a tema ambientale, che porterà il visitatore di tappa in tappa (e di opera in opera) a fare un percorso artistico che gli farà raggiungere vari gradi di consapevolezza sulla crisi climatica e sul rapporto dell’uomo con l’ambiente. Nelle strade del popolare quartiere labronico poi nei giorni del 6 e 7 agosto, dalle 19 a mezzanotte si alterneranno una sfilata di Dragon Boat lungo i canali, una grand quantità di spettacoli di artisti di strada, laboratori di circo per bambini e ragazzi per culminare, sabato 6, con l’atteso concerto dei Casino Royale.

Festambiente, ultimi due giorni per l’ecofestival

- ADV -

Ultimi due giorni anche per Festambiente l’ecofestival di Legambiente che da Rispescia, nel grossetano, offre appuntamenti, incontri, spettacoli ma anche giochi e laboratori per i più piccini sui temi dell’ambiente, del clima, dell’ecologia e della sostenibilità.

- ADV -