sabato, 18 Maggio 2024
- Pubblicità -
HomeSezioniArte & CulturaMostre e musei di Firenze...

Mostre e musei di Firenze aperti a Pasqua e Pasquetta 2023

Due giornate di full immersion nell'arte, tra aperture straordinarie e mostre temporanee. Tutto quello che c'è da visitare a Firenze nella domenica di Pasqua e nel lunedì dell'Angelo

-

- Pubblicità -

Hotel da tutto esaurito, presenze degli stranieri che superano quelle dei visitatori italiani. La città si prepara ad accogliere una grande ondata di turisti. In occasione di Pasqua e Pasquetta 2023 sono molti i musei di Firenze che resteranno aperti, numerose anche le mostre visitabili domenica 9 e lunedì 10 aprile. Per quanto riguarda i luoghi più gettonati, come Uffizi, Giardino di Boboli e Galleria dell’Accademia il consiglio è quello di prenotare l’ingresso per evitare lunghe code. Ecco gli orari dettagliati delle aperture pasquali.

Cosa vedere a Pasqua

I principali musei statali e civici di Firenze saranno aperti nella giornata di Pasqua, si va dagli Uffizi a Palazzo Vecchio fino al Bargello, dove per una nuova mostra arrivano da Orsanmichele tre sculture monumentali di Ghiberti, Verrocchio e Giambologna. A differenza della prima domenica del mese (quando l’accesso è gratuito), il 9 aprile l’ingresso sarà a pagamento secondo le normali tariffe, ad  eccezione del complesso di Santa Maria Novella, con biglietto a costo zero. Ecco gli orari dei musei aperti nella giornata di Pasqua 2023 a Firenze:

- Pubblicità -
  • Galleria degli Uffizi 8:15-18:30
  • Palazzo Pitti 8:15-18:30
  • Giardino di Boboli 8:15-18:30 (il biglietto comprende l’ingresso al Giardino Bardini, aperto dalle 10:00-19:00)
  • Bargello 8:15-18:50
  • Cappelle Medicee 8:15-13:50
  • Palazzo Davanzati 13:15-18:50
  • Museo archeologico nazionale 8:30-14:00
  • Museo di San Marco 8:15-13:50
  • Palazzo Vecchio 9:00-19:00
  • Torre di Arnolfo (Palazzo Vecchio) 9:00-17:00
  • Museo Novecento 11:00-20:00
  • Complesso di Santa Maria Novella 13:00-17:30 (gratis a Pasqua)
  • Palazzo Medici Riccardi 9:00-19:00
  • Museo Galileo 9:30-18:00 9:30-18:00
  • Museo Salvatore Ferragamo 10:30-19:30
  • Sinagoga e Museo ebraico 10:00-17:30
  • Fondazione Zeffirelli 10:00-18:00
  • Casa di Dante 10:00-18:00
  • HZERO, Museo del treno 10:00-19:00

Ricordiamo che alcuni musei sono sempre gratis: a Pasqua sono ad esempio aperti gratuitamente tre chiostri (dello Scalzo orario 8:15-14:00, di Sant’Apollonia 8:15-13:50 e di San Salvi 8:15-13:50), la Villa medicea della Petraia (visite accompagnate alle 9:30; 10:30; 11:30; 14; 15; 16; 17), il giardino di quella di Castello (8:30-18:30) e, sulle colline di Vaglia, il parco mediceo di Pratolino ( 0:00-20:00).

Gli orari dei musei di Firenze aperti per Pasquetta 2023

A Pasquetta l’elenco si allunga: nonostante il lunedì sia generalmente il giorno di chiusura settimanale dei principali musei statali di Firenze, sono previste aperture straordinarie per gli Uffizi, il Giardino di Boboli, la Galleria dell’Accademia, Palazzo Davanzati. Palazzo Pitti invece sarà chiuso per il lunedì dell’Angelo. Ecco gli orari in dettaglio:

- Pubblicità -
  • Galleria degli Uffizi 8:15-18:30
  • Giardino di Boboli 8:15-18:30 (il biglietto unico con il Giardino Bardini, aperto anche a Pasquetta dalle 10:00-19:00)
  • Bargello 8:15-18:50
  • Cappelle Medicee 8:15-13:50
  • Palazzo Davanzati 13:15-18:50
  • Museo archeologico nazionale 8:30-14:00
  • Museo di San Marco 8:15-13:50
  • Opificio delle Pietre Dure 8:15-14:00
  • Cattedrale di Santa Maria del Fiore 10:15-16:45
  • Cupola del Brunelleschi (su prenotazione) 8:15-19:30
  • Campanile di Giotto 8:15-19:45
  • Museo dell’Opera del Duomo di Firenze 8:30-19:45 (cripta di Santa Reparata 10:15-16:45)
  • Battistero di San Giovanni 8:30-19:45
  • Palazzo Vecchio 9:00-19:00
  • Torre di Arnolfo (Palazzo Vecchio) 9:00-17:00
  • Museo Novecento 11:00-20:00
  • Complesso di Santa Maria Novella 9:30-17:30
  • Museo Stefano Bardini 11:00-17:00
  • Fondazione Salvatore Romano 10:00-17:00
  • Cappella Brancacci, visite sui ponteggi di restauro (su prenotazione)
  • Palazzo Medici Riccardi 9:00-19:00
  • Museo della Misericordia 11:00-16:00
  • Museo Galileo 9:30-18:00 9:30-18:00
  • Museo Salvatore Ferragamo 10:30-19:30
  • Sinagoga e Museo ebraico 10:00-17:30
  • Fondazione Zeffirelli 10:00-18:00
  • Casa di Dante 10:00-18:00
  • Casa Buonarroti 10:00-16:30
  • HZERO, Museo del treno 10:00-19:00
  • Museo Stibbert 10:00-14:00

Museo Nazionale del Bargello Firenze

Sul fronte dei musei aperti gratis a Firenze per la Pasquetta 2023 segnaliamo una piccola “chicca”, Casa Siviero, un appartamento vicino Torre San Niccolò dove visse uno 007 dell’arte (orario dalle 10:00-13:00), oltre al chiostro di Sant’Apollonia (8:15-13:50), alla Villa medicea della Petraia (visite accompagnate alle 9:30; 10:30; 11:30; 14; 15; 16; 17) e al giardino della villa di Castello (8:30-18:30).

- Pubblicità -

Sempre nella stessa zona, lunedì 10 aprile è aperta anche Villa Corsini a Castello, dalle 8.00 alle 14.00, che conserva alcuni dei marmi più significati che arrivano dal Museo archeologico fiorentino. Per il classico picnic di Pasquetta poco fuori Firenze, sulle colline di Vaglia, è aperto a ingresso gratuito anche il parco mediceo di Pratolino, dalle 10 alle 20.

Per il giorno di Pasquetta, inoltre, a Fiesole è possibile partecipare alla visita guidata gratuita al Museo Bandini e al museo civico archeologico organizzata nell’ambito del progetto AMIR (sigla che sta per accoglienza musei inclusione relazioni), accompagnati da cittadini stranieri impegnati in un percorso di mediazione culturale. Il tour è dedicato al senso del sacro e ai riti religiosi legati al concetto di rinascita e passaggio, come la Pasqua. La prenotazione online è obbligatoria. Sia l’ingresso sia la visita di circa un’ora e mezzo sono gratuiti.

Le mostre a Firenze per Pasqua e Pasquetta 2023: cosa vedere

Le festività pasquali sono anche l’occasione per visitare le grandi mostre in corso a Firenze. Palazzo Strozzi mette in vetrina le “stelle” dell’arte contemporanea, grazie alla collaborazione con la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo per l’esposizione Reaching for the Stars. Da Maurizio Cattelan a Lynette Yiadom-Boakye, aperta a Pasqua e Pasquetta dalle 10 alle 20. In Palazzo Bartoloni (piazza Santa Trinita) a Pasqua, dalle 11:15 alle 19:00, è possibile visitare la Collezione Casamonti con opere dagli anni Sessanta ai giorni nostri.

Ci sono poi i musei di Firenze che ospitano interessanti mostre temporanee, aperte anche a Pasqua e Pasquetta 2023. Fresca di inaugurazione è la grande esposizione che Palazzo Medici Riccardi dedica a Luca Giordano, mettendo in relazione le sue opere (arrivate in prestito da prestigiose istituzioni internazionali) con i suggestivi affreschi del maestro del Barocco. Palazzo e mostra sono visitabili il 9 e 10 aprile dalle 9 alle 19.

palazzo strozzi mostra firenze
Reaching The Stars Palazzo Strozzi © Ela Bialkowska OKNO studio

In entrambi i giorni spalanca le porte il Museo degli Innocenti in piazza Santissima Annunziata, che oltre alla collezione permanente, ospita un’interessante mostra sui rompicapi grafici di Maurits Cornelis Escher, con esempi di tutta la sua lunga produzione (orario dalle 10 alle 19). Al Museo Novecento, aperto dalle 11:00 alle 20:00 sia a Pasqua sia a Pasquetta, sono in corso due mostre temporanee, una dedicata ai grandi ritratti del pittore iraniano-americano Y.Z. Kami e l’altra incentrata sul Lucio Fontana. Alcune delle opere di Fontana sono protagoniste inoltre nel museo di Palazzo Vecchio, messe in relazione con quelle di Alberto Giacometti (orario 9:00-19:00 a Pasqua e Pasquetta).

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -