sabato, 13 Aprile 2024
- Pubblicità -
HomeSezioniCronaca & PoliticaQuali auto non possono più...

Quali auto non possono più circolare a Firenze

I divieti in vigore a Firenze, spiegati per bene. Ecco il labirinto delle regole già in essere, per le auto a benzina e per quelle diesel

-

- Pubblicità -

Divieto di circolazione per i veicoli più inquinanti, blocco per i diesel sui viali (ma solo per alcune categorie e in determinati orari), scudo verde in via di rodaggio. Ma allora quali auto non possono più circolare a Firenze? Questa è una domanda piuttosto comune in città. Chi viaggia a bordo delle quattro ruote si trova davanti a un vero e proprio “labirinto” di regole. E l’arrivo di nuove porte telematiche rischia di gettare nel panico anche gli automobilisti più diligenti. Facciamo allora chiarezza sui provvedimenti antismog.

A Firenze quali auto non possono mai circolare

Partiamo proprio dalle auto più inquinanti, per le quali a Firenze è in vigore un blocco 24 su 24: in poche parole non possono circolare, mai. Si tratta di divieti più strutturali, che sono introdotti nel corso degli anni con varie delibere di Palazzo Vecchio a partire dal 2006 in poi. Riguardano gran parte del territorio comunale.

- Pubblicità -

Ecco quali auto non possono circolare (blocco totale dal lunedì alle domenica, 24 ore su 24), in tutto il centro abitato di Firenze e del Galluzzo oltre che nella ztl:

  • Auto a benzina Euro 0
  • Auto diesel Euro 0 ed Euro 1

Per monitorare il passaggio di questi veicoli (che se pizzicati dalla polizia municipale  già oggi rischiano una multa visto che non rispettano lo stop) il Comune di Firenze impiegherà lo scudo verde, il nuovo sistema di 78 telecamere che sorveglia i varchi di accesso al centro abitato. L’accessione delle porte telematiche è prevista nel mese di maggio 2024 per un primo test, se ci sarà l’ok del Ministero dei Trasporti.

- Pubblicità -

Chi non può entrare nella ztl di Firenze

Inoltre c’è un ulteriore stop per i mezzi nella ztl, secondo i divieti entrati in vigore dal 1° gennaio 2019. Ecco quali auto non possono circolare nella zona a traffico limitato di Firenze (oltre ai blocchi in vigore nel resto del territorio):

  • Auto benzina Euro 1
  • Auto diesel Euro 2

Per questa tipologia di veicoli il Comune di Firenze non rilascia più permessi di accesso alla ztl. Il divieto si aggiunge a quello già previsto per Euro 0 e diesel Euro 1 in tutto il centro abitato. Dal 4 aprile entra poi in vigore anche la ztl notturna, nelle serate di giovedì, venerdì e sabato.

- Pubblicità -

Il blocco di circolazione dei diesel Euro 2, 3, 4 e 5 sui viali

Un discorso diverso riguarda il blocco delle auto diesel fino Euro 5, introdotto recentemente per gli sforamenti rilevati dalle centralina di viale Gramsci: il divieto riguarda esclusivamente una porzione dei viali di circonvallazione fiorentini e questi veicoli non possono circolare solo in precise finestre orarie.

Ecco le regole, quali auto diesel non possono circolare, quando e dove:

  • Auto diesel Euro 2
    Al divieto di circolazione in ztl (24 su 24) si aggiunge lo stop, dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 18.30, nel tratto dei viali di circonvallazione compresi tra piazza Beccaria e piazza della Libertà e nelle strade vicine.
  • Auto diesel 3 e 4
    Dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 18.30, divieto di circolazione nella ztl di Firenze, nel tratto dei viali di circonvallazione compresi tra piazza Beccaria e piazza della Libertà e nelle strade vicine.
  • Auto diesel Euro 5
    Dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 18.30, divieto di circolazione nel tratto dei viali di circonvallazione compresi tra piazza Beccaria e piazza della Libertà e nelle strade vicine.

Blocco euro 5 mappa viali Firenze 2023-2024

Mappa dei divieti e deroghe sono specificati nell’articolo dedicato al blocco dei diesel. Non sono previste limitazioni alla circolazione delle auto a benzina sui viali di circonvallazione, ad eccezione degli Euro 0 (che non possono accedere al centro abitato). E come fare per individuare la classe ambientale del proprio veicolo? Basta controllare sul libretto dell’auto o usare i servizi online di Aci e Ministero dei Trasporti: qui spieghiamo come capire il “codice” Euro della propria auto.

Le varie delibere sui blocchi sono pubblicate sul sito del Comune di Firenze.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -