Elezioni Firenze, il facsimile della scheda elettorale
Il facsimile della scheda elettorale per le comunali fiorentine

Ecco il facsimile della scheda che gli elettori di Firenze troveranno davanti a sé il prossimo 26 maggio per le elezioni amministrative 2019. Una scheda di colore blu con i nomi dei nove candidati e i simboli di tutte le liste che li sostengono. Il tutto, organizzato in due colonne. Presentati anche i facsimile delle schede per le elezioni nel quartiere.

L’ordine in cui compaiono i nomi dei candidati è il risultato del sorteggio pubblico tenuto lo scorso 29 aprile. A occuparsi del sorteggio fu la commissione elettorale circondariale una volta convalidate tutte le candidature.

Il risultato del sorteggio ha così determinato la composizione della scheda per le elezioni comunali di Firenze, così come la vediamo oggi nel facsimile.

Elezioni Firenze, il facsimile e il colore della scheda

Al primo posto, in alto a destra, c’è Fabrizio Valleri (detto “Vallero”, come si precisa nella scheda) e il simbolo della sua lista Libera Firenze.

Al secondo posto Ubaldo Bocci, con i simboli delle cinque liste della coalizione di centrodestra che lo sostengono. Queste sono Forza Italia, Fratelli d’Italia – Firenze in Movimento, Lista civica Firenze – Bocci Sindaco, Popolari e Liberali e Lega.

Terzo posto nella scheda delle elezioni di Firenze (e nel facsimile) Gabriele Giacomelli, appoggiato dal Partito Comunista.

Quarto posto per Roberto De Blasi del Movimento 5 Stelle. Quinto e ultimo della colonna di destra Mustafa Watte di Punto e a Capo, il cui nome compare invertito (“Watte Mustafa”) nel facsimile della scheda per le elezioni di Firenze.

Elezioni, il facsimile della scheda per l’elezione del sindaco di Firenze

Il sindaco uscente Dario Nardella è sesto e “inaugura” la colonna di sinistra. Sotto il suo nome i simboli delle liste della coalizione di centrosinistra. Si tratta di Firenze + Verde, Partito Democratico, + Europa, Sinistra Civica, Avanti Firenze e Lista Nardella Sindaco.

Settimo posto nella per Antonella Bundu, di cui è riportato il nome completo nel facsimile, “Antonella Moro Bundu”. Sotto al nome, i simboli di Sinistra Italiana, Firenze Città Aperta e Potere al Popolo.

Segue Saverio Di Giulio, di CasaPound, all’ottavo posto in scheda. Chiude Andrés Lasso, candidato dei Verdi.

La scheda per l’elezione del sindaco e del consiglio comunale è di colore blu, come consuetudine per le elezioni amministrative in Italia.

Elezioni Firenze 2019: candidati, sondaggi, quando si vota

Elezioni a Firenze: come funziona il voto disgiunto per le comunali 2019

La scheda per le elezioni nel Quartiere

Sono invece di un colore verde acceso le schede per le elezioni del presidente e del consiglio di Quartiere. In questo caso ci sono cinque facsimile diversi, uno per ciascun Quartiere di Firenze.

La composizione è del tutto simile a quella della scheda delle elezioni amministrative per il Comune di Firenze. Per ognuna è stato sorteggiato un diverso ordine. Non tutti i Quartieri hanno lo stesso numero di candidati e di liste. In generale, sono sei i candidati in corsa per la presidenza di tutti i Quartieri tranne che nel Quartiere 5, dove ci sono sette candidati.

Elezioni di Quartiere a Firenze, i candidati presidente e come si vota

… E la scheda elettorale per le elezioni europee 2019

Il 26 maggio gli elettori fiorentini si vedranno consegnare una terza scheda. Ci sarà anche quella di colore rosso – fucsia per le elezioni europee. La Toscana fa parte insieme a Umbria, Marche e Lazio della terza circoscrizione, quella denominata “Centro Italia”.

I candidati per il parlamento europeo sono oltre 200 e si contano 15 liste in corsa, tra partiti e movimenti politici: + Europa, Casapound, Europa Verde, Forza Italia, Forza Nuova, Fratelli d’Italia, La Sinistra, Lega, Movimento 5 Stelle, Partito Animalista, Partito Comunista, Partito Democratico, Partito Pirata, Popolari per l’Italia, Popolo Della Famiglia – Alternativa Popolare.

Elezioni europee 2019, candidati in Toscana (e in centro Italia)