mercoledì, 20 Ottobre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaDa quando la Toscana diventa...

Da quando la Toscana diventa zona rossa: arriva il cambio di colore

Contrordine: c'è il cambio di colore. Ecco da quando la Toscana è zona rossa e fino a quando dura. Scuole chiuse, spostamenti non necessari vietati. Tutte le regole

-

Niente da fare per l’arancione: a causa di un “riconteggio”, scatta il cambio di colore e la Toscana diventa zona rossa dalla prossima settimana. Lo ha annunciato lo stesso presidente della Regione Eugenio Giani, dopo aver sentito il Ministro della Salute Roberto Speranza al termine della riunione della cabina di regia. Una decisione che prende di sorpresa anche la Regione: i numeri diffusi finora confermavano la zona arancione, poi c’è stata un’integrazione al report comunicato a Roma e i parametri sono stati ricalcolati. Ma da quando inizia la zona rossa in Toscana (con la chiusura di tutte le scuole) e fino a quando rimarrà in vigore il cambio di colore?

Cambio di colore nella settimana di Pasqua: da quando la Toscana è in zona rossa

Per poco, ma la Toscana diventa zona rossa: l’incidenza dei contagi di Covid negli ultimi 7 giorni è stata pari a 251 casi su 100mila abitanti, sopra quindi la soglia limite che fa scattare le restrizioni massime, quella di 250 su 100mila abitanti. Un primo conteggio – poi aggiornato – fissava l’incidenza a 248.

Lunedì 29 marzo: ecco da quando la Toscana diventa zona rossa, secondo quanto comunicato sui social dal governatore Giani: “Il decreto del Ministero della Salute – si legge sulla pagina Facebook ufficiale del presidente della Regione – prevede quindi la zona rossa per la Toscana da lunedì 29 marzo fino al 6 aprile, tenendo conto che nei giorni 3-4-5 Aprile si sovrappone al provvedimento del Governo per la zona rossa prevista in tutta Italia”.

Fino a quando la Toscana è zona rossa e quando può tornare arancione

Se saranno confermate le regole dell’ultimo Dpcm, in scadenza il 6 aprile, l’ordinanza della zona rossa durerà almeno 2 settimane e per questo la Toscana resterà nella fascia di massimo rischio Covid almeno fino al 12 aprile. Serviranno dati omogenei e in miglioramento per 15 giorni consecutivi perché la Toscana possa ambire a tornare in zona arancione da metà mese.

Cosa si può fare, qual è la differenza con la zona arancione: scuole chiuse e stop a molti negozi

Quando in Toscana scatterà la zona rossa, tutte le scuole saranno chiuse, compresi gli asili, le materne e le elementari. Il governo sta però lavorando per far tornare bambini e ragazzi in aula dopo le vacanze di Pasqua anche in zona rossa. A differenza della zona arancione, sono vietati tutti gli spostamenti non necessari: ci si può muovere solo per motivi di lavoro, salute e necessità compilando l’autocertificazione (qui il modulo pdf editabile per la zona rossa).

Vietate le visite a parenti e amici, ad eccezione dei giorni delle feste di Pasqua (3-4-5 aprile). Per quanto riguarda l’attività fisica, in zona rossa nulla cambia per lo sport individuale all’aperto (da fare nei confini del comune), mentre l’attività motoria, come le passeggiate, sono consentite solo nei pressi della propria abitazione. Ristoranti e bar restano attivi esclusivamente per l’asporto. Qui cosa si può fare nella zona rossa toscana: tutte le regole.

Ultime notizie