giovedì, 2 Dicembre 2021
HomeSezioniEventiEventi da non perdere a...

Eventi da non perdere a Firenze il 13 e 14 novembre 2021: cosa fare

Mostre, teatro, shopping, nightlife e i primi appuntamenti natalizi: cosa fare a Firenze nel weekend del 13 e 14 novembre 2021. La guida ai migliori eventi

-

Mostre, cinema, teatri, locali notturni che riaprono e pure i primi appuntamenti natalizi, perché per renne e luminarie non è mai troppo presto. Se siete alla ricerca di idee su cosa fare durante il weekend, niente paura: in questa guida abbiamo selezionato i principali eventi di sabato 13 e domenica 14 novembre 2021, a Firenze e dintorni.

Eventi per lo shopping a Firenze e dintorni (13-14 novembre 2021)

Ricco, come sempre, il programma di mercatini ed eventi per lo shopping a Firenze. Domenica 300 banchi popolano i viali intorno allo stadio di Campo di Marte per la Fiera d’autunno, mentre in Oltrarno Palazzo San Niccolò ospita l’ultima data di Hand Made MMXXI Fall Edition. Sabato e domenica in piazza dei Ciompi torna il Creative Factory dedicato alla creatività artigiana e a Firenze sud, nel parcheggio del Tuscany Hall, sono protagonisti gli oggetti di antiquariato e modernariato per Collezionare a Firenze – Artigianarte.

E ancora al Parterre di piazza della Libertà fino a domenica si tiene il mercatino solidale della LILT  “Dal Kitsch al Kitsch”. Nei dintorni fiera a Galliano (Barberino di Mugello), antiquariato e svuota cantine a San Piero a Sieve e fiera di novembre a Fucecchio. Tutti i dettagli qui, nella guida ai mercatini di Firenze del 13 e il 14 novembre 2021.

Eventi a Firenze 13-14 novembre, cosa fare: Lo Schermo dell’arte 2021

Fino a domenica 14 novembre 2021, il Cinema La Compagnia di Firenze ospita la 14esima edizione de Lo Schermo dell’Arte, festival di cinema e arte contemporanea. Il programma di quest’anno prevedere oltre 40 tra film e opere, la maggior parte in anteprima mondiale o nazionale, disponibili anche in streaming.

Tra gli eventi da segnalare l’opera che chiude la rassegna, Land of Dreams di Shirin Neshat, alla presenza dell’artista (domenica ore 21), la prima di Fuori dai Teatri, lavoro firmato da Rä di Martino (sabato ore 21), e il documentario con cui il regista Alain Fleischer racconta Christian Boltanski (domenica ore 17). Lo Schermo dell’arte arriva inoltre alla Manifattura Tabacchi di Firenze con la mostra Thinking Beyond (vedi sotto). Il programma completo sul sito ufficiale.

Le mostre da vedere a Firenze nel weekend del 14 novembre, tra eventi nuovi e vecchi

Una mostra che se ne va e una che arriva. Domenica 14 novembre chiude i battenti a Palazzo Medici Riccardi AniMA. La Magia del Cinema d’Animazione da Biancaneve a Goldrake che espone per la prima volta al pubblico oltre 500 disegni originali dei film di animazione più conosciuti. Si va dai classici Disney, ai cartoon di Hanna e Barbera, fino a celebri anime giapponesi. La mostra è aperta anche venerdì, sabato e domenica in orario 9-19. Biglietti: 10 euro intero, 6 euro ridotto (18-25 anni e studenti universitario), gratis fino ai 17 anni, due biglietti al prezzo di uno per i soci di Unicoop Firenze.

Questo è il primo weekend di apertura per la nuova mostra di arte contemporanea negli spazi della Manifattura Tabacchi di Firenze, da tempo impegnata negli eventi legati a giovani artisti. Thinking Beyond – Moving Images for a Post-Pandemic World propone le opere realizzarti da 10 artisti per la decima edizione di VISIO-European Programme on Artists’ Moving Images, progetto di ricerca e residenza rivolto ad artisti under 35 che lavorano con video e cinema promosso dallo Schermo dell’arte. L’esposizione è aperta anche venerdì, sabato e domenica dalle 15 alle 20 con ingresso gratuito. Qui le altre mostre da vedere a Firenze durante questo mese di novembre.

Cosa vedere firenze 13 14 novembre 2021 Manifattura Tabacchi
La nuova mostra alla Manifattura Tabacchi di Firenze, uno degli eventi del 13-14 novembre 2021 in città. Nella foto il lavoro di Eoghan Ryan

Festival dell’Italiano e delle lingue d’Europa

L’Accademia della Crusca organizza Parole in cammino, il Festival dell’italiano e delle lingue d’Italia con incontri ed eventi in due luoghi storici di Firenze fino al 13 novembre 2021. Si tratta della prima edizione ospitata in città, tra la Biblioteca delle Oblate e la Fondazione Zeffirelli in San Firenze.

Tra le iniziative la notte della lingua italiana, venerdì 12 novembre dalle 20.15 nella sala della musica della Fondazione Zeffirelli con l’assegnazione del premio “Visioni” e una serie di mini-conferenze insieme a importanti linguisti ed esperti intitolata “La lingua italiana tutta da (ir)ridere. Fra musica, gesti e parole”.

Domenica alla biblioteca Oblate si parlerà anche di Dante e le parolacce con Pier Federico Sanguineti (ore 17.45), mentre lo scrittore Antonio Scurati sarà ospite alla Fondazione Zeffirelli per la consegna del Premio speciale Visioni al talento giovanile (ore 20.45). Il programma completo è sul sito dell’Accademia della Crusca.

Nightlife a Firenze, cosa fare: riapre il Combo

Ma cosa fare di sera a Firenze nel weekend del 13 e 14 novembre 2021? La movida si arricchisce di nuovi eventi con la riapertura dopo 20 mesi di inattività del Combo, il social club di via Manelli con due serate, il 12 e 13 novembre 2021.

Si parte venerdì dalle 22.30 con il dj set firmato Progeas Family che vede alla consolle Mimmmy, Calzino che gira i dischi, Boris Boris b2b Zanu FX. Sabato torna il Monkey Show, con Maghero dj e incursioni a sorpresa tra pop, dance e trash. Ingresso con green pass. Info sulle prevendite qui.

Gli eventi nei teatri di Firenze: il programma del 12, 13 e 14 novembre 2021

Ecco, in pillole, il cartellone di questo weekend nei principali teatri di Firenze.

  • Teatro della Pergola – fino a domenica 14 novembre Laura Morante è Sarah Bernhardt, nell’anteprima nazionale di Io Sarah, io Tosca (venerdì e sabato ore 20.45; domenica ore 15.45)
  • Teatro Niccolini – in prima nazionale Morirò in piedi, l’ultima intervista di Oriana Fallaci trasposta in versione teatrale. Lo spettacolo è scritto e diretto da Roberto Petrocchi. Dal 12 al 17 novembre ore 19.30 (domenica ore 16, lunedì riposo)
  • Teatro Puccini – fino a sabato 13 novembre alle ore 21 Antichi Maestri ispirato al romanzo di Thomas Bernhard con la regia di Federico Tiezzi. Domenica pomeriggio alle 16.45 prosegue la rassegna Per grandi e Puccini con lo spettacolo La bella addormentata nel bosco dei Pupi di Stac
  • Teatro Verdi di Firenze – proseguono gli eventi dell’ORT, che venerdì 12 novembre alle ore 21 vedono protagonisti due millennial della Classica: sul podio Alpesh Chauhan e Pablo Ferrández al violoncello, per un concerto tra classicismo, Novecento e contemporaneo
  • Teatro di Rifredi – fino a domenica 14 novembre Eneide, la rotta mediterranea. Il classico di Virgilio viene ambientato da Edoardo Zucchetti sulle rotte migratorie dei giorni nostri (ore 21, domenica ore 16.30)
  • Tuscany Hall – Tutta l’ironia dell’attrice, comedian e YouTuber Tess Masazza approda a Firenze venerdì 12 alle 21 con lo spettacolo Insopportabilmente donna
  • Teatro ReimsLa cena dei cretini, adattamento della celebre commedia di Francis Veber con la regia di Antonio Susini. Sabato 13 ore 21 e domenica 14 ore 17
  • Teatro Manzoni di Calenzano – con Fino alle stelle, Scalata in musica lungo lo stivale (sabato ore 21.15) Tiziano Caputo e Agnese Fallongo propongono una commedia musicale romantica. Ua coppia di siciliani che negli anni ’50 decidono di lasciare la loro terra
  • Teatrodante Carlo Monni (Campi Bisenzio) – per il programma di eventi dedicati ai bambini sabato 13 novembre alle 16.30 propone Storie di Carta, letture animate con laboratorio di origami a cura di Quinte Instabili.

I primi eventi natalizi a Empoli e Campi Bisenzio

Questo weekend è già tempo di neve, pattinaggio sul ghiaccio e addobbi, per l’inuagurazione, sabato 13 novembre 2021, di Empoli Città del Natale. La manifestazione per due mesi trasforma il centro della città in un grande villaggio natalizio. Per i mercatini bisognerà aspettare il prossimo weekend (quando tornano i banchi anche in piazza Santa Croce a Firenze), ma già da questo fine settimana a Empoli ci sono proiezioni sui palazzi, una grande nevicata in piazza Farinata degli Uberti, la pista di pattinaggio in piazza Matteotti e il villaggio di Babbo Natale. L’ingresso alle principali attrazioni è gratuito. Più informazioni nel nostro articolo sui mercatini di Natale in Toscana.

Sempre sabato 13 novembre apre a Campi Bisenzio, negli spazi di Villa Montalvo, il Mondo di Babbo Natale con laboratori di giocattoli di legno, mercatino, spettacoli e la possibilità per i più piccoli di incontrare il simpatico vecchietto per esprimere i loro desideri. Orario 10.00 – 18.45. Biglietti: intero 8 euro, ridotto 7, residenti di Campi Bisenzio 5 euro. Green pass obbligatorio.

Fiere nei dintorni di Firenze: Autumnia a Figline Valdarno

Per una gita fuori porta, nella Città metropolitana di Firenze, segnaliamo gli eventi di Autumia 2021 che fino a domenica 14 novembre anima Figline Valdarno con una grande festa dedicata ad agricoltura, ambiente e alimentazione, a ingresso gratuito. Sono 9 le aree tematiche che ospitano un ricco programma di iniziative.

Ecco i principali spazi: incontri, cooking show e grande mercato agroalimentare in piazza Ficino; la fattoria degli animali nei giardini della Misericordia; gli stand delle associazioni in piazza Bonechi; dimostrazioni degli antichi mestieri in piazza IV novembre; la piazza della Salute per visite mediche gratuite in Piazza Serristori; dimostrazioni di agility dog ai giardini Morelli; Pompieropoli in via XXIV maggio. Autuminia è aperta venerdì dalle 15 alle 22; sabato dalle 9 alle 22; domenica alle 9 alle 20. Green pass obbligatorio. Programma sul sito ufficiale.