mercoledì, 17 Aprile 2024
- Pubblicità -
HomeSezioniEventiCinema in festa 2023: tutti...

Cinema in festa 2023: tutti i film a 3,50 euro nelle sale aderenti

Una ventina di film a prezzo scontatissimo, tra nuove uscite e successi del botteghino. A metà settembre torna "Cinema in festa" che coinvolge migliaia di sale in tutta Italia

-

- Pubblicità -

Torna Cinema in festa: da domenica 17 a giovedì 21 settembre 2023, nelle sale aderenti, il biglietto per tutti i film costerà 3,50 euro per una settimana di grandi emozioni davanti allo schermo, da Milano a Firenze, da Bologna a Roma. Ci sono le produzioni americane e le ultime uscite italiane, ma anche le proposte d’essai. La promozione replica quella andata in scena a metà giugno, nell’ambito del progetto del Ministero della Cultura per promuovere la settima arte, e segue un’estate di sconti al botteghino.

Tutti i film a 3,50 euro per “Cinema in festa 2023”

Questa settimana speciale di festa arriva dopo “Cinema revolution“, la promozione portata avanti sempre dal Ministero della Cultura che per tutta l’estate, fino al 16 settembre, permette di vedere nelle sale aderenti (da quelle al chiuso alle arene all’aperto) i film italiani ed europei con biglietti a 3,50 euro. E adesso, per 5 giorni dal 17 al 21 settembre, questo ticket super ridotto si estende a tutti i film in programmazione, pure per le produzioni extra-Ue, dalla disneyiana Casa dei Fantasmi all’ultimo lavoro di Christopher Nolan Oppenheimer; dal gettonatissimo Barbie alle nuove avventure delle Tartarughe Ninja; da Equalizer 3 all’horror The Nun 2. I formati speciali, come le proiezioni in 3D, sono esclusi dalla promozione. Ecco i film in programma che partecipano a questa festa del cinema di settembre 2023:

- Pubblicità -
  • Equalizer 3 – senza tregua
  • The Nun 2
  • Una commedia pericolosa
  • Io Capitano
  • Barbie
  • Oppenheimer
  • Il più bel secolo della mia vita
  • Doggy Style – Quei bravi randagi
  • Assassinio a Venezia
  • Conversazioni con altre donne
  • La Bella Estate
  • L’Ordine del Tempo
  • Patagonia
  • La Casa dei Fantasmi
  • Gran Turismo – La storia di un sogno impossibile
  • Jeanne Du Barry – La Favorita del Re
  • Tartarughe Ninja – Caos Naturale
  • Felicità
  • Manodopera
  • I Mercen4ri – Expendables

Le sale aderenti a “Cinema in festa”, nella settimana dal 17 al 21 settembre

In tutta Italia sono migliaia le sale aderenti all’appuntamento con la settimana di “Cinema in festa”, dal 17 al 21 settembre, anche le grandi catene come Uci e The Space: basta consultare il sito ufficiale e selezionare la regione, per scoprire l’elenco dettagliato dei luoghi dove il biglietto per tutti i film costa solo 3,50 euro. Questi i cinema aderenti a Firenze:

  • Adriano multisala
  • Astra
  • Cinema Castello
  • Cinema Teatro Everest (Galluzzo)
  • Fiamma multisala
  • Fiorella
  • Flora
  • Marconi multisala
  • Portico
  • Principe
  • Sala Esse
  • Spazio Alfieri
  • Teatro Della Compagnia
  • The Space Cinema Firenze
  • Uci Cinema Firenze

Questi invece i cinema aderenti in provincia di Firenze a “Cinema in festa”, dal 17 al 21 settembre:

- Pubblicità -
  • Antella/Bagno Ripoli – C.R.C. Antella
  • Borgo San Lorenzo – Teatro Giotto
  • Campi Bisenzio – Uci Luxe Campi Bisenzio
  • Castelfiorentino – Teatro Del Popolo
  • Certaldo – Multisala Boccaccio
  • Empoli – Excelsior multisala
  • Figline e Incisa Valdarno – Salesiani
  • Figline Valdarno – Nuovo
  • Firenzuola – Sala Don Otello Puccetti D.O.P.
  • Impruneta – Cinema Teatro Buondelmonti
  • Lastra a Signa – Moderno
  • Londa – Cinema Parrocchiale
  • Montelupo Fiorentino – Cinema Mignon
  • Pontassieve – Accademia
  • Reggello – Excelsior
  • San Casciano Val Di Pesa – Cinema Teatro Everest
  • Scandicci – Cabiria
  • Scarperia – Garibaldi
  • Sesto Fiorentino – Multisala Grotta
  • Tavarnelle Val di Pesa – Olimpia
  • S.Donato/Tavarnelle – Verdi
  • Vicchio – Giotto

Si consiglia di contattare le singole sale per gli orari e i giorni di apertura.

L’iniziativa: sconti per un’intera stagione

“Cinema in festa” è partito ufficialmente l’anno scorso, ispirandosi alla Fête Du Cinéma francese, grazie alla collaborazione tra distributori e sale per “allungare” la normale programmazione cinematografica includendo anche l’estate e invitare il pubblico a sedersi in sala pure durante la stagione calda. Tre i periodi di promozione per il progetto del Ministero della Cultura, con la collaborazione del David di Donatello – Accademia del Cinema Italiano: una prima “festa del cinema” a metà giugno (che ha fatto staccare 1,2 milioni di biglietti) e una seconda a metà settembre con tutti i film a 3,50 euro, inframezzate da un’estate con l’ingresso super ridotto per le produzioni italiani ed europee. Il progetto sarà replicato anche nell’estate 2025 e in quella 2026.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -