Eventi questo fine settimana Firenze
Foto: pagina Facebook Finger Food Festival

Sport, shopping, arte e cultura condensati in 3 giorni. La lista degli eventi per il fine settimana a Firenze è lunga, abbiamo selezionato quelli che a parer nostro sono i migliori, per passare in modo leggero il weekend, anche con bambini al seguito, oppure per approfondire temi culturali o vedere mostre nuove. Ecco cosa c’è da fare in città tra venerdì 29 e domenica 31 marzo 2019.

La festa-evento per i 50 di Batistuta

Un evento imperdibile per i tifosi viola che domenica 31 alle ore 18, in piazza della Signoria, festeggeranno i 50 anni di Gabriel Batistuta. L’ospite d’onore sarà proprio l’ex bomber della Fiorentina, ma ci sarà anche una rappresentanza dell’attuale squadra, ex giocatori, allenatori e  personaggi dello sport. L’ingresso è libero e sono attese 50mila persone per un evento che promette tante sorprese.

Bowie a Palazzo Medici Riccardi

Sabato 30 marzo a Palazzo Medici Riccardi, dopo il successo dell’esposizione dedicata allo street artist Banksy, si inaugura la mostra su David Bowie ritratto da un maestro indiscusso della fotografia giapponese: Masayoshi Sukita, amico del Duca Bianco. “Heroes – Bowie by Sukita”  presenta oltre 60 fotografie alcune delle quali esposte in anteprima nazionale, che ripercorrono un sodalizio durato oltre 40 anni.

La mostra resterà aperta fino al 28 giugno (dal lunedì alla domenica dalle ore 9.00 alle 19.00, giorno di chiusura mercoledì) e rientra nel costo del biglietto per visitare Palazzo Medici Riccardi, 10 euro intero, ridotto 6 euro, gratis per gli under 18.

Cosa vedere: la nuova mostra su Leonardo a Firenze

Questo è il primo weekend di apertura della mostra “Leonardo da Vinci e Firenze. Fogli scelti dal Codice Atlantico”, ospitata a Palazzo Vecchio. Fino al 24 giugno è possibile scoprire 12 manoscritti del genio toscano che provengono dalla Biblioteca Ambrosiana. Si tratta di un evento che rientra nel calendario per i 500 anni dalla morte di Leonardo.

Il filo rosso che lega i fogli del Codice Atlantico esposti è rappresentato da Firenze: la curatrice Cristina Acidini ha cercato nei preziosi documenti i richiami al luogo d’origine di Leonardo. La mostra, inclusa nel biglietto di ingresso di Palazzo Vecchio, è aperta questo weekend dalle 9 alle 19.

Leonardo Firenze mostra - cosa fare fine settimana FIrenze
FOTO Enrico Ramerini / CGE Fotogiornalismo

Mercatini nel weekend: dell’antiquariato, del disco, europeo o dello street food?

4 i principali appuntamenti del fine settimana per chi ama lo shopping tra le bancarelle. Come ogni ultima domenica del mese in piazza Annigoni, vicino al mercato di Sant’Ambrogio, torna il mercato delle Pulci con antiquariato, modernariato, bigiotteria, stampe libri e dischi, dalle ore 9 alle 18.

Per tutto il weekend l’Ippodromo del Visarno ospita il Finger Food Festival 2019, che unisce i cibi tipici delle regioni italiane, le birre artigianali e una selezione musicale a cura di Estragon Club. L’ingresso è gratuito e la manifestazione è aperta venerdì 29 dalle 18 a mezzanotte, sabato dalle 12 alle 24 e domenica dalle 12 alle 23.

In occasione del Finger Food Festival, sempre all’Ippodromo del Visarno, sabato 30 marzo si svolge la fiera del disco di Firenze, dalle 11 a mezzanotte. Oltre 50 espositori italiani e stranieri mettono in vetrina vinili per tutti i gusti musicali.

Spostandosi alle porte di Firenze, piazza della Resistenza, a Scandicci, fino a domenica 31 marzo è “invasa” da 50 stand del mercato europeo organizzato da Confesercenti. Aperto dalle ore 10 alle 24, dà la possibilità di gustare prelibatezze italiane ed europee, dai cannoli siciliani alla paella spagnola,  dagli arrosticini abruzzesi allo strudel austriaco. Spazio inoltre all’artigianato tipico.

Alla Fortezza da Basso, poi, sabato 30 marzo la fiera dell’elettrotecnica di Mef – Distribuzione materiale elettrico Firenze apre le porte anche al grande pubblico, e non solo agli addetti del settore (per cui la mostra è aperta anche venerdì).

E a Scandicci sbocciano i tulipani

Dopo il successo dell’anno scorso, a Scandicci torna a fiorire il campo dei tulipani, ospitato in parte dell’area dell’ex Cnr con accesso dall’Accaiolo. L’inaugurazione di Wander and Pick è fissata alle 10.30 di sabato 30 marzo, poi il parco rimarrà aperto per tutto aprile, dando la possibilità di cogliere fiori, a fronte di un piccolo contributo economico, scegliendo tra 300mila tulipani e, novità 2019, anche tra 20mila narcisi.

 

In più concerti, degustazioni , workshop e visite guidate. Wander and Pick è accessibile ogni giorno dalle 9 alle 19, domenica compresa. Tutti i dettagli nell’articolo dedicato alla fioritura 2019 del parco dei tulipani di Scandicci.

Parco tulipani Scandicci - eventi fine settimana Firenze 29 30 31 marzo

Fine settimana a Firenze con bambini

Al parco d’arte Pazzagli di Rovezzano continua la festa di primavera: anche questo weekend l’area verde che ospita suggestive opere d’arte è accessibile dalle 11 alle 18,30, è possibile fare picnic sull’erba portando le vivande da casa e sono previste visite guidate e laboratori per i più piccoli. Domenica 31 marzo alle 16 spettacolo di magia e illusionismo. Ingresso 6 euro.

Nella zona di via Circondaria invece il Giardino del Liceo si anima con la festa di primavera organizzata da Garden eventi da venerdì 29 a domenica 31 marzo, con laboratori di creatività e di botanica, stand gastronomico, giostra e gonfiabili.

E domenica 31, vicino via Bolognese nel quartiere 5, festa per la riapertura del parco di Villa Ruspoli dopo il restauro: dalle ore 11.00 laboratori, una biblioteca a cielo aperto su temi ambientali, eventi didattici, incursioni artistiche e attività di ortoterapia. Da qui in avanti l’area verde, grazie a n progetto che mette in rete diverse associazioni, ospiterà attività come l’educazione ambientale, orienteering e feste.

Festa giapponese di primavera in piazza Tasso

Nell’ex chiesa delle Leopoldine di piazza Tasso l’associazione Iroha per lo scambio culturale tra Italia e Giappone organizza da venerdì 29 a domenica 31 marzo la decima edizione della festa giapponese Hinamatsur.

Il programma dell’iniziativa comprende dimostrazioni di arti tradizionali giapponesi (danza, composizioni floreali, calligrafia), un mercatino con oggetti artistici e artigianali giapponesi, buffet di solidarietà, degustazioni di cibo nipponico, conferenze sulla poesia e sulla cultura giapponese, giochi per bambini, laboratori di arti tradizionali per adulti. Sul sito ufficiale dell’associazione si trovano gli orari e l’elenco dettagliato degli eventi della festa giapponese.

Musica, teatro e festival, gli eventi del fine settimana a Firenze

Nel lungo calendario di spettacoli del fine settimana a Firenze, segnaliamo lo spettacolo del Blue man group, che con musica ed esplosioni di colore “dipingono” il Mandela Forum di Firenze fino al 31 marzo. Si tratta di uno show tra i più visti al mondo e sono ancora disponibili biglietti.

Dopo il quarto posto a X Factor questo weekend i Bowland si esibiscono nella loro Firenze, per un doppio concerto all’Auditorium Flog: quello di sabato 30 è sold out, rimangono dei biglietti per domenica 31. Anticipazioni e dettagli nella nostra intervista ai Bowland.

Bowland tour 2019 - concerto Firenze album e gruppo

Tra l’Abbazia di San Miniato al Monte e Le Murate Progetti Arte Contemporanea fino a domenica si svolge infine Diffrazioni Firenze Multimedia Festival 2019, evento dedicato alle arti multimediali contemporanee. 180 opere di 150 artisti, letio magistralis, concerti multimediali, installazioni e incontri sono il piatto forte della manifestazione. Programma completo sul sito del Diffrazioni Festival.