lunedì, 1 Giugno 2020
Home Sezioni Eventi Tutti i mercatini in piazza...

Tutti i mercatini in piazza dei Ciompi, il calendario mensile

-

Quattro appuntamenti fissi che si “divideranno” i weekend di ogni mese, per animare piazza dei Ciompi, nel cuore del centro di Firenze, tra artigiani, libri, mercatini delle pulci e fiori. Il Comune ha messo a punto il programma annuale delle fiere promozionali.

Aggiornamento: qui le date dei mercatini 2020 in piazza dei Ciompi

Il calendario e le date dei mercatini in piazza dei Ciompi

Si parte, il primo sabato di ogni mese, con gli artigiani di “Artefacendo”, grazie alla collaborazione di Cna. I maestri del “fatto a mano” saranno al lavoro nella piazza: ci saranno ceramisti, intarsiatori ma anche tessitori di lana e artigiani specializzati nella fusione dell’argento.

Il secondo weekend del mese, sia sabato che domenica,  toccherà invece a “Creative Factory” organizzata dall’associazione Heyart con giovani creativi, riuso e laboratori ri-creativi per i più piccoli. Il terzo sabato del mese sarà la volta della fiera che mette insieme fiori e libri, promossa da Confartigianato Imprese Firenze: in piazza la fiera delle librerie indipendenti, che si è svolta in via sperimentale nei mesi scorsi, con presentazioni di libri e iniziative culturali.

Il mese di eventi si chiude nel quarto fine settimana, sabato e domenica, con un mercatino delle pulci molto particolare dedicato a fumetti, vinili e vintage, grazie alla fiera organizzata da Confesercenti Firenze insieme all’associazione culturale Fumetti e dintorni.

E il venerdì in piazza dei Ciompi ci sono anche i fiori

A questi appuntamenti del fine settimana si aggiunge un altro mercatino fisso: ogni venerdì mattina la piazza ospita la fiera promozionale di piante e fiori della Società toscana di Orticultura.

Festa piazza Ciompi

“Si porta così a compimento il progetto di rigenerazione urbana di piazza dei Ciompi che abbiamo riportato a disposizione della residenza e della cittadinanza – commenta l’assessore allo Sviluppo economico Cecilia Del Re – Una piazza per ritrovarsi, assistere alla presentazione di un libro, far partecipare i bambini a laboratori creativi su disegno, riuso e tanto altro; ma anche per ammirare la maestria che sta dietro al lavoro artigianale fiorentino, o coinvolgere gli appassionati di fumetti e vintage con un’offerta che mancava a Firenze su suolo pubblico, anche in abbinamento al mercato delle pulci di piazza Annigoni”.

Ultime notizie

La Fiorentina riparte il 22 giugno

Dodici giornate da giocare tutte in orario serale

Viaggi all’estero, in quali paesi possono andare gli italiani

I paesi in cui si può andare e quelli che ancora non vogliono gli italiani: dal 3 giugno via libera ai viaggi all'estero nei paesi Schengen

Cinema all’aperto 2020: a Firenze le arene estive pronte a ripartire

Posti distanziati, ma sotto le stelle. Il grande schermo si sta per riaccendere, seguendo le linee guida anti-Covid. Ecco i primi cinema che hanno annunciato la riapertura

Coronavirus, la mappa e l’andamento del contagio in Toscana

Tutto quello che c'è da sapere sull'andamento dei casi di Covid-19 nella nostra regione: la mappa, i nuovi contagi, i dati per provincia pubblicati nel nuovo bollettino della Regione