sabato, 24 Febbraio 2024
- Pubblicità -
HomeEventiWeekend FirenzeCosa fare nel weekend a...

Cosa fare nel weekend a Firenze: gli eventi del 25 e 26 marzo 2023

Sbocciano le iniziative questo fine settimana: visite in luoghi normalmente chiusi al pubblico, mercatini, feste tradizionali e anche una mostra felina. La guida agli eventi di sabato 25 e domenica 26 marzo 2023

- Pubblicità -

-

- Pubblicità -

Cosa fare a Firenze sabato 25 e domenica 26 marzo 2023? Questo weekend sono tantissimi gli eventi in città e nei dintorni, alcuni anche all’aria aperta, per cui la risposta vien da sé. Si parte con le Giornate FAI di primavera, in cui sarà possibile visitare alcuni luoghi d’arte solitamente inaccessibili. Il 25 marzo a Firenze si festeggia però nuovamente anche Capodanno con tantissime iniziative in programma, i Musei del Bargello celebrano il “Dantedì”, mentre alle Cascine si potrà fare shopping sfrenato. Tre giorni all’insegna dell’archeologia e del turismo culturale saranno invece organizzati, in occasione di TourismA, al Palazzo dei Congressi. Infine, all’Ippodromo del Visarno c’è una mostra dedicata ai gatti. Scopriamo tutte le sorprese di questo fine settimana, con i principali eventi a Firenze, il 25 e 26 marzo 2023.

Giornate FAI di primavera: gli eventi a Firenze (25 e 26 marzo 2023)

In occasione delle Giornate FAI di primaverasabato 25 e domenica 26 marzo 2023 anche a Firenze ci sarà la possibilità di scoprire luoghi d’arte solitamente inaccessibili o poco noti, grazie a visite a contributo libero (a partire da 3 euro) proposte dai volontari della Fondazione. L’obiettivo è far prendere consapevolezza dell’immenso e variegato patrimonio di cultura e ambiente che caratterizza il nostro territorio. In particolare, in città e nei dintorni le aperture straordinarie delle Giornate FAI riguardano la Fondazione Roberto Longhi alle pendici della collina di Santa Margherita a Montici (solo soci FAI), il palazzo della Banca d’Italia nel pieno centro storico fiorentino, Villa Schifanoia in un angolo incantato della collina di Fiesole e nei dintorni fiorentini, a Campi Bisenzio la Villa Montalvo o “alla Marina”. Per saperne di più potete leggere il nostro articolo dedicato ai luoghi da visitare a Firenze per le Giornate FAI 2023 a Firenze, perché sono in programma inoltre eventi speciali. Borghi, chiese, ma anche case-torri e cimiteri monumentali sono i protagonisti in tutta la regione con altri 27 luoghi aperti in Toscana.

- Pubblicità -
Giornate Fai primavera Firenze eventi 25-26 marzo 2023
La Fondazione Roberto Longhi, foto Camelo ©FAI

A Firenze il “Capodanno” si festeggia anche il 25 marzo

A Firenze il capodanno si celebra due volte. C’è quello “moderno”, che si festeggia il primo gennaio, e il Capodanno fiorentino (quello tradizionale) che cade invece il 25 marzo. In Toscana infatti, gennaio è diventato il primo mese del calendario soltanto nel 1750. Fino ad allora l’anno iniziava nel giorno dell’Annunciazione, il 25 marzo appunto.  Per l’occasione, sono tante anche le iniziative in programma: c’è il Corteo Storico della Repubblica Fiorentina che nel pomeriggio di sabato sfila dal Palagio di Parte Guelfa verso il Duomo, via de’ Servi e piazza Santissima Annunziata, le tante iniziative in occasione della cosiddetta Settimana del fiorentino, e poi ancora il mercato dell’artigianato ed enogastronomico nella piazza di Santa Maria Novella (dal 24 al 26 marzo dalle 10:00-19:00) e la fiera in SS. Annunziata (solo domenica 08:00-20:00), con bigiotteria, abbigliamento, borse e tanto altro ancora. Qui tutti gli eventi del Capodanno Fiorentino 2023.

Il 25 marzo è anche il “Dantedì” ai Musei del Bargello

Alla ricerca del volto di Dante nei Musei del Bargello in occasione del Dantedì. Il 25 marzo, giorno in cui ricorre la Giornata nazionale dedicata a Dante Alighieri, i Musei del Bargello propongono ai visitatori un programma di visite e incontri con visite guidate – al Museo Nazionale del Bargello, a Palazzo Davanzati e al Museo di Casa Martelli – legate a doppio filo con le vicende e la fortuna del Sommo Poeta. Oltre a questo anche ad una lezione del professor Francesco Carapezza dedicata alle storie di Tristano ricamate sulla preziosa Coperta Guicciardini, conservata a Palazzo Davanzati. I dettagli nel nostro articolo sul Dantedì 2023 ai Musei del Bargello.

- Pubblicità -
Museo di Casa Martelli: la Sala dei poeti
Museo di Casa Martelli: la Sala dei poeti con gli affreschi di Tommaso Gherardini. Courtesy: Musei del Bargello

Cosa fare a Firenze domenica 26 marzo: il mercato nel parco delle Cascine e gli altri mercatini

Firenze si prepara all’arrivo della Pasqua con tanti eventi, così, anche domenica 26 marzo potrete fare shopping alla fiera della Quaresima nel parco delle Cascine. Un mercato con oltre 200 banchi dislocati lungo viale Lincoln e piazza Kennedy, aperto dalle ore 09:00 alle 19:00: qui potrete trovare abbigliamento, articoli per la casa, specialità alimentari (come la porchetta e il lampredotto), cosmetici, fiori, giocattoli e tanto altro ancora. A rendere l’iniziativa ancora più coinvolgente ci saranno spettacoli itineranti lungo l’area del mercato, sia per grandi che per piccini. Un’occasione unica per chi ama le “sorprese”… non solo quelle dell’uovo di Pasqua!

Tra gli altri mercatini previsti in città, la Fiera del disco, fumetto, accessori e abbigliamento vintage, prevista in piazza dei Ciompi sabato e domenica dalle 9 alle 19, mentre il parcheggio del Tuscany hall ospita la mostra mercato di antiquariato e modernariaro Collezionare a Firenze – Artigianarte (sabato e domenica dalle 10 alle 19). Nei dintorni, è tempo di primavera a Sesto Fiorentino con Fiorinfiera che il 25 e il 26 marzo porta tra piazza Vittorio Veneto, via Felice Cavallotti,  via Dante Alighieri e via Verdi, florovivaisti, prodotti per il giardino, imprese agricoli e prodotti a chilometro zero. Mostra mercato di piante e fiori anche a Grassina (Bagno a Ripoli), domenica dalle 9 alle 20.

- Pubblicità -

Expo Felina, “Un gatto per amico”

Un’imperdibile iniziativa per chi è amante dei gatti: sabato 25 e domenica 26 marzo 2023 (dalle 10:00 alle 18:30), presso l’Ippodromo del Visarno (viale del Visarno, 14), si terrà l’Esposizione internazionale felina di “Un gatto per amico“. Una vera e propria mostra dei nostri amici a 4 zampe, appartenenti a decine di specie diverse, che saranno in gara per il conseguimento dei vari titoli previsti nel Campionato Internazionale. Saranno quindi presenti le razze più classiche, come persiani, esotici, ragdoll e blu di Russia, ma anche alcuni esemplari di razze rare. Lo scopo è quello di sensibilizzare le persone per favorire stalli e adozioni di gatti disabili. Il costo del biglietto varia dai 7,00 euro ai 9,00 (eventuali riduzioni o gratuità da verificare sul sito).

TourismA, il salone dell’archeologia e del turismo culturale al Palazzo dei Congressi

Dal 24 al 26 marzo 2023 torna al Palazzo dei Congressi di Firenze la IX edizione di TourismA, il Salone dell’Archeologia e del Turismo Culturale organizzato da Archeologia Viva. Si tratta dell’evento più importante e partecipato del settore a livello europeo: decine di incontri, centinaia di relatori, stand, laboratori didattici, lezioni di geroglifico, mostre, cinema, premi internazionali, installazioni multimediali, musei digitali e archeodegustazioni di pietanze etrusco-romane. Per consultare il programma completo dell’evento potete visitare il sito ufficiale di TourismA. Ingresso gratuito.

Tourisma Firenze
TourismA a Firenze

Nei dintorni di Firenze: due eventi all’aria aperta per domenica 26 marzo 2023

È iniziata la primavera e le giornate si sono finalmente allungate (ma domenica non scordate di cambiare l’ora). A tal proposito, ci sono due eventi open air che non potete assolutamente perdervi nei dintorni di Firenze: il primo è il Carnevale Medievale a San Casciano in Val di Pesa (ingresso gratuito), che si svolge domenica 26 marzo, una rievocazione storica che guarda alle contese del Medioevo. L’XI edizione vede tantissime iniziative in programma: si inizia alle ore 11:00 con il campo medievale e il mercato presso i Giardini Pubblici di Piazza della Repubblica e si finisce poi con un’esibizione che coinvolge musici e sbandieratori.

Nella medesima giornata ci sono anche le corse di primavera (a partire dalle 14:30) a Fucecchio: una specie di gara preparatoria per le varie scuderie in vista della stagione dei palii che si svolgeranno nel 2023, tra questi anche il Palio di Fucecchio. Si tratta di gare per cavalli mezzosangue montati a pelo, molti dei quali poi “indosseranno” i colori delle dodici contrade, che correranno nella pista della Buca del Palio proprio domenica.

La redazione non è responsabile di eventuali cambi di programma. Si consiglia di controllare sui canali di comunicazione dei singoli eventi

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -