mercoledì, 28 Settembre 2022
HomeEventiWeekend FirenzeCosa fare a Firenze nel...

Cosa fare a Firenze nel weekend: gli eventi del 12 e 13 marzo 2022

Manifestazioni, mostre, mercatini e sagre. La guida al fine settimana fiorentino, tra impegno per la pace e svago: gli eventi in programma sabato 12 e domenica 13 marzo 2022

-

Pubblicità

Le mostre da vedere, i mercatini dove curiosare, ma soprattutto la grande manifestazione per la pace: il cartellone di eventi a Firenze per il weekend del 12 e 13 marzo 2022 è piuttosto vario. Nei teatri si alza il sipario su interessanti proposte, mentre nei dintorni della città fanno capolino le prime sagre, sintomo che la primavera sta arrivando. Vediamo allora cosa fare a Firenze tra sabato 12 e domenica 13 marzo.

La manifestazione per l’Ucraina in piazza Santa Croce

Tra gli eventi di questo weekend a Firenze è doveroso segnalare la grande manifestazione per la pace di sabato 12 marzo in piazza Santa Croce, che vede il capoluogo toscano capofila delle oltre 200 città europee coinvolte nella mobilitazione internazionale Cities stand with Ukraine. Alle ore 15, all’interno della Basilica, l’Orchestra e il Coro del Maggio Musicale Fiorentino diretti da Daniele Gatti eseguiranno un capolavoro della musica sacra, l’Ave Verum Corpus di Wolfgang Amadeus Mozart, per mandare un messaggio di pace.

Pubblicità

Allo stesso orario è previsto l’inizio del presidio in piazza, dove sarà allestito un grande maxischermo per collegamenti in diretta da New York fino all’Ucraina, legati tra loro dalla conduzione di Camila Raznovich. A Firenze sono attese 10mila persone. Qui le raccolte fondi per il popolo ucraino lanciate in Toscana.

Mercatini a Firenze: gli eventi in città (12-13 marzo 2022)

Cambiamo tono e passiamo ad eventi di altro genere, con 3 mercatini che animano il centro di Firenze e l’Oltrarno nel weekend del 12 e 13 marzo. Partiamo da Ognissanti in festa, che si svolge nell’omonima piazza affacciata sull’Arno durante la giornata di sabato. Si tratta di una mostra mercato di collezionismo vintage e artigianato creativo con stand aperti dalle 9 alle 20. A promuovere l’iniziativa Mercatotenda Eventi (info 348.3396638 – 338.7542034).

Pubblicità

In piazza dei Ciompi il 12 e 13 marzo torna poi dopo la pausa invernale Creative Factory, per la prima data 2022 del mercatino dedicato alla creatività di piccoli artigiani (orario 9.30 – 20.00 in entrambi i giorni). Protagonisti pezzi unici fatti a mano, ma soprattutto le storie di 30 “makers” e brand indipendenti pronti a raccontare quanta passione e lavoro c’è dietro a ogni singolo manufatto. Arriveranno anche tante novità sui banchi, assicura l’Associazione Heyart che organizza l’evento.

eventi firenze 12 13 marzo 2022 mercatini artigianto
Una delle passate edizioni di Creative Factory, mercatino dell’artigianato in piazza dei Ciompi a Firenze

Ci spostiamo poi in Oltrarno perché nella mattinata del 13 marzo, come ogni seconda domenica del mese, torna la Fierucola in piazza del Carmine: dalle 8 alle 13 sui banchi degli agricoltori locali sarà possibile fare la spesa con prodotti a km zero come pane, pasta, verdure, olio nuovo, vino, miele, farine e formaggi di capra e mucca.

Nei dintorni: mercatino francese a Scandicci e ambulanti del Forte di Marmi alle Caldine

Pubblicità

Per una passeggiata nei dintorni di Firenze, segnaliamo due cose da fare tra sabato 12 e domenica 13 marzo, per un weekend di shopping. A Scandicci per tutto il fine settimana si tiene il mercatino regionale francese, che parte venerdì e continua fino a domenica (orario venerdì 12.00-20.00; sabato e domenica dalle 9.00 alle 20.00). In piazza Matteotti arrivano i profumi, i sapori e i colori d’Oltralpe, come 80 tipi diversi di formaggi, vini, biscotti bretoni con più di 20 varietà di ripieno, macarons, baguettes, croissants appena sfornati, senza dimenticare lavanda e tovaglie provenzali.

Domenica 13 alle Caldine, in via di Mimmole (vicino alla Coop), è in programma il mercato degli ambulanti del Consorzio 5 Terre Golfo dei Poeti, che ospita i famosi banchi del Mercato del Forte dei Marmi. Orario 8.00 – 20.00.

Cosa fare a Firenze: le mostre in corso nel weekend

In attesa dell’apertura del grande evento espositivo dedicato a Donatello a Palazzo Strozzi e al Bargello (per questo dovremo aspettare il prossimo weekend), i luoghi d’arte di Firenze propongono interessanti mostre da visitare, ecco le principali aperte il 12 e 13 marzo 2022. A Villa Bardini si possono ammirare 200 pezzi fra dipinti, disegni, illustrazioni e ceramiche di Galileo Chini (orario di apertura 10-18, biglietti intero 10 euro, ridotto 5). Le opere sono messe a confronto con quelle di artisti europei con cui Chini, uno dei massimi esponenti del modernismo Liberty e del simbolismo in Europa, ebbe intensi scambi e relazioni.

Evento speciale poi nell’ex chiesa di Santo Stefano al Ponte, che ospita la mostra immersiva Inside Dalì: sabato 12 marzo alle ore 19 Alex Braga con il suo violino realizzerà una colonna sonora unica, duettando con l’Intelligenza Artificiale A-MINT, per accompagnare le proiezioni e i videomapping di questa esposizione digitale. La mostra è aperta venerdì dalle 10 alle 20, sabato dalle 10 alle 17 (alle 19 la performance di Alex Braga) e domenica dalle 10 alle 19. Biglietti 13 euro intero, ridotti 10 o 8 euro. Prenotazioni online su www.insidedali.it, via mail a [email protected] o telefonando allo 055.2989888. Qui tutte le altre mostre in corso a Firenze nel mese di marzo 2022, dagli Uffizi al Museo del Duomo. Inoltre abbiamo stilato una guida sulle esposizioni da non perdere in Toscana.

mostra Dalì Firenze Santo Stefano al Ponte cosa fare
L’ex chiesa di Santo Stefano al Ponte (Firenze), che ospita la mostra digitale “Inside Dalì”

Gli eventi a teatro (11-12-13 marzo 2022)

Diamo uno sguardo anche al cartellone teatrale fiorentino:

  • Teatro del Maggio Musicale: venerdì 11 marzo alle ore 20 il direttore principale del Maggio Musicale, Daniele Gatti, salirà sul palco della Sala Zubin Mehta per un concerto in abbonamento. In programma Hermann und Dorothea e il Concerto in la minore op.54 per pianoforte e orchestra, entrambi di di Robert Schumann. Ad accompagnare il direttore Daniele Gatti ci sarà  Hélène Grimaud, una delle pianiste più acclamate e stimate della sua generazione. Sabato 12 marzo è in programma l’ultima recita de “L’amico Fritz“, uno spettacolo caratterizzato dai toni affettuosi che racconta la storia d’amore tra Fritz e Suzel (ore 18:00).
  • Tuscany Hall: Uno spettacolo solidale, quello che si terrà sabato 12 marzo alle ore 20.45. “Girotondo per sempre”, varietà a favore del Centro Oncologia Pediatrica del Meyer, torna per la sua ventiduesima edizione. Numerosi gli ospiti tra cui: Andrea Paris, gli Homo Sapiens, Amina Riofrio, Gaia Albertazzi, Espressioni danza, Keystone, Immagine Danza e molti altri. L’ingresso è a offerta e il ricavato sarà devoluto al reparto oncoematologico dell’ospedale pediatrico Meyer.
  • Teatro della Pergola: per gli amanti della commedia leggera francese “Il delitto di via dell’Orsina” è lo spettacolo perfetto. La storia di un uomo che si sveglia assetato, con le tasche piene di carbone e uno sconosciuto nel letto. Una rappresentazione comica e grottesca che fa riflettere lo spettatore sull’insensatezza degli eventi della vita, a cavallo tra l’assurdo e l’umoristico (sabato 12 ore 20:45, domenica 13 ore 15:45).
  • Teatro Verdi: lo spettacolo Samusà di Virginia Raffaele è stato rinviato al 20, 21 e 22 maggio 2022. I biglietti restano validi per le nuove date.
  • Teatro Puccini: venerdì 11 alle ore 21:00 si parlerà di cambiamento climatico attraverso l’arte del teatro. Dall’incontro tra Mario Tozzi e Lorenzo Baglioni nasce “Al clima non ci credo” uno spettacolo che affronta il tema dell’emergenza climatica attraverso immagini, suoni e didascalie canore. Sabato 12 e domenica 13 salirà sul palco Marco Paolini con “SANI! Teatro fra parentesi” un racconto autobiografico con momenti di crisi, individuali e collettivi, che hanno cambiato il corso degli eventi (sabato ore 21:00, domenica ore 16:45)
  • Teatro di Rifredi: la sala a pochi passi da piazza Dalmazia ospita venerdì alle ore 21 lo show del comico-cantautore friulano Ruggero de I Timidi. Un happening elettro-acustico con un tuffo tra le hit del passato e un salto in un futuro fatto di k–pop, trap e reggaeton improbabili.
  • Teatro Lumiere: rappresentato ininterrottamente per 15 anni, Uomo donna: istruzioni per l’uso è un testo scritto da Bettanini e Ruiz che ha fatto ridere intere generazioni. Sabato 12 marzo alle ore 20:45 e domenica 13 marzo alle 16:45.
  • Teatro delle Arti (Lastra a Signa): per il secondo appuntamento della rassegna “il teatro per tutti” venerdì 11 alle ore 21 va in scena la rivisitazione musicale dei “Musicanti di Brema” a cura del trio Fiabe Jazz. Uno spettacolo pieno di magia che trasporta i suoi spettatori nel mondo della fantasia.

Sagre nei dintorni di Firenze

Chiudiamo con gli eventi per le buone forchette, che nei dintorni di Firenze sabato 12 e domenica 13 marzo 2022 potranno scegliere tra ricette a base di cinghiale o dolcezze del periodo, le frittelle. Sul menu del Circolo MCL di Scarperia, ci sono le specialità della cucina tipica mugellana per la Sagra del Cinghiale e del Tortello: dalle pappardelle al cinghiale ai tipici tortelli fino ai secondi a base di cacciagione (sabato a cena dalle 19, domenica anche a pranzo dalle 12). Per info 055.7603226.

A San Donato in Collina, frazione di Reggello, nell’aria c’è l’odore tipico delle frittelle appena fatte: per altri 3 weekend si svolge la sagra delle frittelle di riso senza glutine. Sabato e domenica dalle 8.30 vengono sfornati a oltranza queste rotonde ghiottonerie. Non è possibile prenotare. Per info telefono 055 699250.

La redazione non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma: si consiglia di controllare sui canali di comunicazione ufficiali degli eventi

Pubblicità

Ultime notizie