Home Cosa fare a Firenze Cosa fare e cosa vedere a Firenze: eventi del 10 e 11...

Cosa fare e cosa vedere a Firenze: eventi del 10 e 11 ottobre

6 idee per passare il fine settimana a Firenze: la guida ai principali eventi in programma tra sabato 10 e domenica 11 ottobre 2020 (anche con cose da fare al coperto in caso di pioggia)

Foto: pagina Facebook Fiera di Scandicci

Mostre, mercatini, musei, festival e cinema. Se vi state chiedendo cosa fare durante il weekend a Firenze, questa è la guida che fa per voi: abbiamo selezionato i principali eventi in programma tra sabato 10 e domenica 11 ottobre 2020.

Certo le previsioni meteo del Lamma per il fine settimana non sono incoraggianti, ma qualche sprazzo di sole potrebbe esserci. In ogni caso alcuni degli appuntamenti che segnaliamo sono al coperto (non si sa mai).

Eventi alla Manifattura Tabacchi di Firenze: God is green

Sabato 10 e domenica 11 ottobre alla Manifattura Tabacchi di Firenze continuano gli eventi dell’edizione 2020 del festival God is Green, dedicato al tema della sostenibilità e del futuro. Il titolo scelto quest’anno è “Super Catastrofe”, per riflettere sull’Antropocene, l’era geologica segnata dall’uomo.

Anche nel weekend è possibile visitare la mostra di God is Green, il cui allestimento è stato creato rielaborando scarti e rifiuti, tra video installazioni e sound collage. Sabato 10 alle 18.00 la performance-lecture dell’artista e ingegnere ambientale Andreco (su prenotazione online), che ragionerà sulla relazione tra arte, scienza, ambiente e futuro. In mostra anche i manifesti realizzati dagli ospiti dell’edizione 2020-2021 delle residenze d’artista della Manifattura Tabacchi.

Musei a Firenze: le performance del Novecento

Tra il 10 e l’11 ottobre 2020 ci sarà cosa fare al Museo Novecento di Firenze, che questo weekend ospita la prima edizione di Match, festival dedicato alle performing arts con ingresso gratis ma su prenotazione (mail: segreteria.museonovecento@muse.comune.fi.it): in programma lecture, tavole rotonde, performance e uno screening program.

La manifestazione è nata da una costola della mostra Allan Kaprow. I will always be a painter of sorts, dedicata all’artista americano padre degli “Happenings” e degli “Environments”. Sul sito del Museo Novecento il calendario completo delle iniziative.

Mercatini a Firenze: gli eventi del 10 e 11 ottobre 2020

Meteo permettendo sarà un weekend di shopping a Firenze, con 3 eventi in strade e piazze: sabato 10 e domenica 11 ottobre in piazza dei Ciompi, dalle 9.30 alle 20.00, torna il market di Creactive Factory organizzato dall’associazione Heyart con 30 giovani artigiani artistici e designer.

Domenica 11 ottobre, dalle 8.00 alle 20.00, a Novoli arriva il mercatino nei controviali di viale viale Guidoni, pedonalizzati per l’occasione, con negozi aperti, stand di artigianato, abbigliamento, oggettistica e alimenti tipici. L’evento è promosso dal centro commerciale naturale “Le botteghe di viale Guidoni”.

Sempre che non sia cattivo tempo, domenica, si svolge anche il mercato dell’usato “Cantine in piazza” organizzato dai cittadini in 4 zone del Quartiere 5: piazza Dalmazia, via Morandi, piazza Primo Maggio e via del Giardino della Bizzaria. L’evento sarà rinviato di una settimana in caso di maltempo. Qui il calendario completo dei mercatini Svuota Cantine organizzati nei quartieri di Firenze.

Alle porte di Firenze invece questo è l’ultimo weekend di apertura per la Fiera di Scandicci 2020, con 300 espositori anche in stand coperti e orari prolungati degli stand 10.00 alle 24.00 (domenica fino alle 21.00).

Fiera dell’elettronica 2020 a Firenze

Cosa fare (al coperto) a Firenze tra sabato 10 e domenica 11 ottobre? Per gli amanti delle “diavolerie elettroniche” questo weekend il Tuscany hall ospita l’edizione 2020 della Fiera dell’elettronica di Firenze, con tanti prodotti a prezzi convenienti: computer, apparecchiatura radio, microcamere, telefonia e molto altro. Orario 9.00 -19.00 sabato e domenica, il biglietto di ingresso costa 6 euro, 5 il ridotto, gratis sotto i 10 anni.

Cosa fare a Firenze: le mostre da vedere a Firenze il 10 e 11 ottobre

Sono tanti gli eventi espositivi che continuano questo weekend a Firenze, vi segnaliamo i principali che sono aperti anche sabato 10 e domenica 11 ottobre. A Palazzo Strozzi sono le ultime settimane per visitare la mostra “Aria” dell’artista e architetto argentino Tomás Saraceno, tra installazioni sospese, tele di ragno e proiezioni (qui 5 cose da sapere prima di visitare la mostra di Saraceno a Firenze, compresi gli orari).

Foto: pagina Facebook Palazzo Strozzi

Opere del passato e arte contemporanea interagiscono al Museo Bardini di Firenze per la mostra personale di Kevin Francis Gray, per la sua prima esposizione fiorentina (sabato e domenica con orario 11.00 – 20.00). Per chi invece è a caccia di musei gratis, al Forte Belvedere di Firenze la suggestiva terrazza panoramica ospita le grandi riproduzioni delle fotografie di Massimo Sestini, scattate da 2.000 piedi di altezza, per la mostra “Bellezza oltre il limite” (sabato e domenica 15.00 – 20.00, ingresso libero).

Infine nei dintorni di Firenze, alla Certosa del Galluzzo, domenica 11 ottobre 2020, alle ore 17.00 viene inaugura la mostra “…Con altra voce ritornerò poeta” che propone in esclusiva l’esposizione del Ritratto allegorico di Dante Alighieri, dipinto nel 1532-1533 dal Bronzino e proveniente da una collezione privata fiorentina (prenotazione obbligatoria, certosadifirenze.eventi@gmail.com). L’evento proseguirà fino al 31 dicembre.

Cinema: Middle East Now e Nanni Moretti a Firenze

È tempo di festival cinematografici. Il Medio Oriente è protagonista tra il Cinema La Compagnia, il Cinema Stensen e Mad – Murate Art District per l’edizione 2020 del Middle East Now. Oltre 40 i film da vedere in sala e online.

Tra gli eventi al cinema, Nanni Moretti è ospite sabato 10 ottobre 2020 all‘Odeon di Firenze: alle ore 15.30 il regista leggerà i diari del suo celebre film “Caro diario”, che verrà poi proiettato in versione restaurata in collaborazione con la Cineteca di Bologna. L’evento è sold out ma è possibile rivedere il film anche domenica 11 alle ore 18.30.