mercoledì, 22 Maggio 2024
- Pubblicità -
HomeEventiWeekend FirenzeFiere, eventi e sagre a...

Fiere, eventi e sagre a Firenze questo weekend (7-8 ottobre 2023)

Dalla Fiera di Scandicci al Firenze Books fino alle prime sagre delle castagne: i principali eventi del fine settimana, in città e nei dintorni

-

- Pubblicità -

Gli eventi del weekend a Firenze di sabato 7 e domenica 8 ottobre 2023 sono davvero tanti: si parte con la Fiera di Scandicci e il Firenze Books all’Ippodromo del Visarno per poi passare alla Fiera della Ceramica in piazza Santa Croce. Tante anche le sagre nel Mugello dedicate alla castagne e le mostre in città, alcune prossime alla chiusura e altre da poco inaugurate. Domenica 8 è anche la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo e a Palazzo Davanzati sono in programma laboratori per i più piccoli. Il Cinema La Compagnia e altri luoghi della città ospitano il FánHuā Chinese Film Festival, mentre al Renny Club ci sono i Sake Days 2023. E per finire, a Calenzano, c’è una curiosa rievocazione storica.

Firenze Books, eventi all’Ippodromo del Visarno (fino all’8 ottobre)

Tra i tanti eventi del weekend in programma a Firenze, da venerdì 6 fino a domenica 8 ottobre 2023 torna la terza edizione di Firenze Books. Tre giorni a ingresso gratuito all’Ippodromo del Visarno (in via delle Cascine, 29) che vedranno ospiti ben 13 case editrici e 4 librerie indipendenti (Alfani, Farollo e Falpalà, Florida, Leggermente). Tra le molte presentazioni si segnala, alle ore 17:00 di domenica, “Un autunno d’agosto” (Chiarelettere) di Agnese Pini, che racconta l’eccidio che ha colpito la sua famiglia con il Presidente di Confartigianato Alessandro Sorani, figlio del comandante di brigata Vittorio. Il programma completo dell’iniziativa è disponibile sul sito ufficiale di Firenze Books.

- Pubblicità -

Firenze Books Visarno

Eventi del weekend a Firenze: la Fiera della Ceramica in Santa Croce (7-8 ottobre)

Per gli appassionati dell’artigianato, buone notizie: piazza Santa Croce ospiterà anche quest’anno la Fiera Internazionale della Ceramica. Sabato 7 e domenica 8 ottobre 2023 (dalle 10:00 alle 20:00) saranno presenti, nell’affascinante luogo fiorentino, 90 artisti del panorama contemporaneo specializzati in questo tipo di arte e provenienti da tutta Europa.

- Pubblicità -

Tra le tante iniziative in programma, il ritorno dei laboratori didattici per bambini. La manifestazione, a ingresso libero, ha come principale obiettivo non solo quello di vendere, ma anche di creare un momento conviviale di aggregazione, scambio e confronto fra ceramisti di diverse nazionalità, avvicinando sempre di più il pubblico di adulti e piccini a questa antica arte. Per ulteriori informazioni è possibile chiamare il numero +39 347 7416184 oppure scrivere a [email protected] e [email protected].

Mercatini dell’usato: due svuota cantine a Firenze

Domenica 8 ottobre doppio appuntamento con i mercatini svuota cantine di Firenze: tante bancarelle gestite dai cittadini per dare una seconda vita ad oggetti, libri, giocattoli e vestiti che non si usano più. Appuntamento in centro storico, in piazza Indipendenza, e all’Isolotto, tra piazza dei Tigli e viale dei Bambini. L’orario, in entrambi i casi, va dalle 9 alle 18. Il prossimo fine settimana toccherà invece al Quartiere 2, a Sesto Fiorentino e a Lastra a Signa.

- Pubblicità -

Sempre domenica torna una storica iniziativa legata al riuso: il mercatino dello scambio e del dono organizzato dai volontari al Circolo Andreoni di Coverciano (Via Antonio D’orso, 8) dove barattare o prendere gratuitamente abiti, accessori, giochi, libri, piccola oggettistica. L’orario di apertura va dalle 15 alle 17. Per progetti di solidarietà verranno raccolti anche vecchi tablet e cellulari, tappi di plastica, tappi di sughero, lana colorata e mattonelle di lana 50×50 cm fatte ai ferri (queste ultime per l’iniziativa contro la violenza sulle donne che si terrà a novembre in piazza Santa Croce).

Le mostre in corso a Firenze: alcune prossime alla chiusura e altre appena inaugurate

Tra i tanti eventi del weekend del 7 e 8 ottobre 2023 a Firenze non mancano però le mostre da visitare. Alcune di queste sono prossime alla chiusura, come quella di Lisetta Carmi. Suonare forte a Villa Bardini, straordinaria rassegna degli scatti della fotografa scomparsa nell’estate del 2022, che evoca la sua formazione di pianista ma anche il coraggio di cambiare direzione, di intraprendere percorsi diversi e di seguire la sua ostinata volontà di dare voce agli ultimi. E ancora MELMA al Forte Belvedere dell’artista e performer Nico Vascellari. Entrambe sono visitabili fino a domenica 8 ottobre.

Altre mostre sono state invece appena partite: è il caso di Anish Kapoor a Palazzo Strozzi, ma a Palazzo Medici Riccardi è possibile anche visitare l’esposizione dedicata a Fortunato Depero, artista fondamentale del Movimento Futurista. E ancora, al Museo Novecento al primo e al secondo piano si trova un’esposizione volta a celebrare Mapplethorpe, von Gloeden e alcune fotografie dell’Archivio Alinari; mentre al piano terra c’è una mostra dedicata all’arte figurativo-astratta di Cecily Brown.

Beauty and Desire allestimento museo Novecento Ph Michele Alberto Sereni
“Beauty and Desire” al Museo Novecento Foto: Alberto Sereni

Eventi del weekend (7 e 8 ottobre 2023) a Firenze: famiglie al museo e laboratori didattici

Domenica 8 ottobre anche a Firenze si celebra la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo, con molte iniziative. A Palazzo Vecchio e Palazzo Medici Riccardi sono in programma visite guidate tematiche per bambini (info sul sito dell’associazione Mus.E). Alla giornata aderiscono anche altri luoghi come gli Uffizi, il museo Galileo, il museo Ferragamo, il museo Horne e HZERO – L’impresa ferroviaria in miniatura. Tutti i dettagli sul sito www.famigliealmuseo.com.

Si segnala inoltre che sabato sono in programma laboratori gratuiti per i più piccoli e per gli adolescenti a Palazzo Davanzati grazie all’iniziativa Ci vediamo nel passato”. Questo weekend a Firenze vede protagonisti “Armature, spade, castelli e partite a scacchi… ecco il mondo cortese!”, per un viaggio nel fantastico mondo cavalleresco (età consigliata: 5-8 anni). L’evento si svolge il 7 ottobre a Palazzo Davanzati dalle ore 15:00 alle 17:00, la prenotazione è obbligatoria (telefono 055.0649460 email [email protected]).

Cinema: FánHuā Chinese Film Festival

Fino a domenica 8 ottobre 2023 il Cinema La Compagnia e altri luoghi della città di Firenze ospitano il FánHuā Chinese Film Festival. Giunta alla sua terza edizione e intitolata quest’anno “Una varietà di fiori che sbocciano”, la rassegna racconta al grande pubblico la Cina contemporanea  tra arte e tradizioni, prestando particolare attenzione al tema dell’ambiente e quindi dell’acqua. A fianco al festival, tante altre novità e appuntamenti. Il programma completo è disponibile sul sito ufficiale del FánHuā Chinese Film Festival.

Sake days 2023 al Renny Club

Si arriva così a parlare dei Sake Days 2023: un’intera giornata, quella di domenica 8 ottobre, dedicata alla storia e alla tradizione delle cantine e delle distillerie giapponesi. Talks e degustazioni animeranno la terza edizione di questa curiosa iniziativa negli spazi del Renny Club (via Francesco Baracca, 1f). Per informazioni è possibile chiamare il numero +39.347.4447939. Programma e biglietti sul sito ufficiale dei Sake Days 2023.

La Fiera di Scandicci

Da sabato 7 ottobre, centinaia di espositori – dall’abbigliamento al cibo – prenderanno posto su oltre 20mila metri quadrati di area espositiva, tra zone coperte e all’aperto. Ebbene sì, è la Fiera di Scandicci 2023, manifestazione a ingresso gratuito che ogni anno riscuote sempre un gran successo. Tornano anche le giostre del luna park. I dettagli sull’evento, dagli orari ai luoghi dove parcheggiare, sono disponibili nel nostro articolo dedicato alla Fiera di Scandicci.

Assedio al Castello di Calenzano

Domenica 8 ottobre (dalle ore 11:00 alle 19:00), poco fuori dalla città di Firenze, torna anche l’Assedio al Castello di Calenzano. Per il secondo anno di seguito, il borgo medievale si prepara a fare un salto indietro nel tempo con la rievocazione storica di questo importante evento avvenuto nel lontano ottobre del 1325, quando le truppe del condottiero Castruccio Castracani arrivarono alle porte di Calenzano. Tra le attrazioni principali ricordiamo il corteo storico, una giostra di cavalieri, mangiafuoco, danze, giullari, sbandieratori e musici, ma anche giochi per i più piccoli. Il programma dettagliato è disponibile sul sito e sui social del Comune di Calenzano.

Nel Mugello: sagre del marrone e Fiera d’Ottobre

Nei dintorni di Firenze, e più precisamente nel Mugello, troviamo tante sagre del marrone questo weekend. Si parte con quella di San Piero a Sieve (domenica 8, in piazza al Parco Antonio Berti) con prodotti a km zero, degustazione di vini e, nel pomeriggio, animazione per bambini e concerto degli “Altri Tempi”. Anche a Palazzuolo sul Senio domenica sono protagonisti questi prodotti tipici e non solo: dalle ore 14:30 è prevista animazione per bambini e dalle 15:00 un’esibizione del duo musicale Evitolafede. Infine, anche a Marradi (in viale della Repubblica) dalle ore 15:00 è in programma la sagra delle castagne e del marron buono, una mostra mercato che si svolge sempre domenica e che vedrà protagonisti persino musica, spettacoli e tanto altro ancora.

Da ultima, ma non meno importante, la Fiera d’Ottobre nel centro storico di Dicomano. Il 6, 7 e 8 ottobre ci saranno musica e spettacoli, buon cibo, arte e artigianato, laboratori, teatro e buon vino. E domenica, alle ore 15:00, torna la Disfida del bardiccio, con macellai e cuochi in gara per esaltare al meglio questo prelibato prodotto tipico. Qui il programma in pdf.

A Bagno a Ripoli: sabato 7 e domenica 8, il weekend “smartphone free”

A Bagno a Ripoli va in scena il primo weekend “smartphone free” con l’iniziativa “Connessioni in gioco”, organizzata dal Comune nell’ambito del progetto “Custodi Digitali Toscana”. I pomeriggi di sabato 7 (dalle 15 ai giardini “Silvano Nano Campeggi”) e domenica 8 (al Teatro comunale di Antella) ottobre, adulti e bambini saranno i protagonisti di decine di attività creative, laboratori, letture ad alta voce  e persino una rappresentazione teatrale, con una sola parola d’ordine: staccare i cellulari, dimenticarli per qualche ora da dedicare totalmente alle relazioni umane. La partecipazione è gratuita. Per informazioni e per il programma completo: www.custodidigitali.it/toscana/.
- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -