Home Sezioni Lavoro & Economia Istanza per il contributo a fondo perduto del decreto sostegni: il modulo...

Istanza per il contributo a fondo perduto del decreto sostegni: il modulo pdf

Dal 30 marzo sarà possibile presentare all'Agenzia delle Entrate l'istanza per il riconoscimento del contributo a fondo perduto 2021: il modulo pdf per il "bonus" che il decreto sostegni ha previsto in favore di partite Iva e imprese

istanza contributo fondo perduto agenzia entrate modulo pdf decreto sostegni 2021

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato il modulo pdf tramite cui presentare istanza per il riconoscimento del contributo a fondo perduto, il “bonus” previsto dal decreto sostegni 2021 per le partite Iva e le imprese che hanno visto diminuire drasticamente gli introiti a causa dell’emergenza Covid. Gli aiuti economici riconosciuti dallo Stato vanno da 1.000 a 150.000 euro a seconda del fatturato annuo. La domanda può essere presentata online, anche tramite un intermediario, ad esempio un commercialista.

Bonus partite IVA 2021: quando fare domanda e come viene fatto il calcolo del contributo

L’istanza per il riconoscimento del contributo a fondo perduto del decreto sostegni 2021 può essere presentata dal 30 marzo al 28 maggio nell’area riservata del portale dell’Agenzia delle Entrate dedicata alle fatture e ai corrispettivi. È possibile accedere tramite Spid, carta d’identità elettronica, carta nazionale dei servizi o con le credenziali Entratel. Ecco a chi spetta questo “bonus“, corrisposto come contributo a fondo perduto:

  • imprese e partite IVA che nel 2019 hanno fatturato fino a 10 milioni di euro
  • attività e partite IVA in attività prima del 23 marzo 2021
  • chi ha subito un calo del 30% del fatturato tra il 2019 e il 2020 (si prende in considerazione la media mensile del fatturato e dei corrispettivi)

Per quanto riguarda le partite IVA aperte nel 2019 non è necessario aver registrato un calo dei corrispettivi. Il calcolo del contributo a fondo perduto 2021 viene fatto dall’Agenzia delle Entrate, dopo la verifica delle informazioni presentate nell’istanza di riconoscimento dell’aiuto statale, in base a questi parametri:

  • Ricavi e compensi 2019 sotto i 100.000 euro,  si ha diritto al 60%
  • Ricavi e compensi 2019 tra 100.000 e 400.000 euro, contributo pari al 50%
  • Ricavi e compensi 2019 tra 400.000 e 1 milione di euro, 40%
  • Ricavi e compensi 2019 tra 1 e 5 milioni di euro, 30%
  • Ricavi e compensi 2019 tra 5 e 10 milioni di euro, 20%

Per le persone fisiche il bonus minimo, riconosciuto dall’Agenzia delle Entrate, è di 1.000 euro, mentre il contributo a fondo perduto minimo per le imprese è di 2.000 euro. In ogni caso non possono essere pagati più di 150.000 euro. Queste somme non saranno conteggiate nel reddito.

Decreto sostegni: il modulo pdf per l’istanza per il contributo a fondo perduto

L’Agenzia delle Entrate, con il provvedimento del 23 marzo 2021 emesso dopo l’entrata in vigore del decreto sostegni, ha pubblicato sul suo sito internet il modulo pdf con cui presentare istanza per il riconoscimento del contributo a fondo perduto e anche una guida per la compilazione.

  • a questo link il modulo pdf dell’Agenzia delle Entrate per presentare istanza per il riconoscimento del contributo a fondo perduto del decreto sostegni 2021
  • questa invece la guida pdf al contributo a fondo perduto, pubblicata sul sito dell’Agenzia delle Entrate

L’Agenzia delle Entrate comunicherà quando sarà dato l’ok al pagamento del contributo a fondo perduto. I primi versamenti sui conti corrente sono previsti dall’8 aprile, ha annunciato il presidente del Consiglio Draghi.