lunedì, 10 Maggio 2021
HomeSezioniLavoro & EconomiaSaldi 2021: a Firenze l’inizio...

Saldi 2021: a Firenze l’inizio (ufficiale) degli sconti invernali. Ma quando finiscono?

La guida ai saldi 2021 a Firenze, in tempi di Covid: la data di inizio, la percentuale di sconto, quanto durano e le chiusure di outlet e centri commerciali nel weekend

-

A guardar bene i primi saldi del 2021, a Firenze come in Toscana, sono iniziati già all’inizio di gennaio con la possibilità per i negozi di fare sconti anticipati, ma ora arrivano le svendite invernali ufficiali. E se molte boutique e grandi catene di abbigliamento avevano già “tagliato” i cartellini, adesso i consumatori attendono nuovi ribassi, anche fino al 70%, per dare la caccia all’occasione perfetta, tra giacche, scarpe e accessori.

Inizio dei saldi invernali 2021 a Firenze: la data

Secondo il calendario stilato dalla Regione Toscana, l’inizio ufficiale dei saldi invernali 2021 – anche a Firenze – è fissato per sabato 30 gennaio 2021: la partenza è stata posticipata di 3 settimane rispetto al normale, per effetto della zona rossa natalizia e dall’emergenza Covid. Fin dal 1° gennaio però i negozi hanno avuto la possibilità di  fare promozioni e sconti, con una sorta di anticipo dei saldi. Così in molte vetrine sono comparsi ormai da settimane cartelli con riduzioni di prezzo allettanti per chi deve rinnovare il guardaroba.

Secondo Confesercenti Firenze, quest’anno l’inizio dei saldi non porterà grandi affari per i negozi: i fiorentini spenderanno più della media italiana (115 euro a testa contro i 110 delle stime nazionali), ma meno rispetto all’anno scorso quando il budget per gli sconti invernali era stato di 160 euro. Gli articoli più ricercati per i saldi invernali 2021 a Firenze sono giacche pesanti, piumini, scarpe di marca.

Sconti fino al 70%, ma i negozi dei centri commerciali e degli outlet non sono sempre aperti

Da Zara a Intimissimi, da Benetton a Guess, fino ai piccoli negozi di abbigliamento, da sabato 30 gennaio le percentuali di sconto saranno alte fin da subito, dal 40% in su, in alcuni casi anche fino al 70%. In molti approfitteranno poi del 10% di “sconto extra” del cashback, per chi paga con le carte elettroniche. Discorso diverso per l’assortimento: viste le promozioni delle ultime settimane, la scelta si è via via ristretta, quindi è meglio sbrigarsi per trovare ancora delle occasioni.

Non bisogna poi dimenticare che anche nella zona gialla Toscana i negozi dentro i centri commerciali sono aperti dal lunedì al venerdì, mentre devono stare chiusi il sabato e la domenica (ad eccezione dei punti vendita di beni essenziali, come i supermercati): questo vale anche per i parchi commerciali, come l’outlet di Barberino e The Mall, chiusi nel fine settimana. Via libera invece all’apertura durante il weekend dei negozi del centro storico di Firenze e per quelli in periferia, sempre che non facciano parte di centri commerciali, come quello di San Donato a Novoli che è chiuso sabato e domenica. Insomma, tra Dpcm, limiti su quante persone possono entrare in un negozio e regole anti-Covid, quest’anno lo shopping per il saldi invernali assomiglia più a una caccia al tesoro.

Saldi 2021 a Firenze: quanto durano e quando finiscono

Quest’anno diminuisce anche il tempo a disposizione per i saldi invernali (ufficiali) a Firenze: gli sconti finiscono a febbraio, perché nel 2021 durano solo 30 giorni (normalmente continuano per 60 giorni). Dunque, secondo le date ufficializzate dalla Regione, i saldi invernali iniziano il 30 gennaio e durano fino al 28 febbraio 2021.

Ultime notizie