sabato, 16 Ottobre 2021
HomeSezioniSportParte la stagione della Canoa...

Parte la stagione della Canoa polo

Canoa Polo Canottieri Comunali Firenze

-

Massimiliano Sizzi capitano e allenatore della squadra, Matteo Baldeschi bomber, che quest’anno ha già partecipato al primo raduno nazionale a Castelgandolfo, il veterano Massimo Chiti, Marco Pezzuoli, tornato “all’ovile” dopo la parentesi al Chiavari del 2007, (insieme a Sizzi i superstiti del gruppo originario nato nove anni fa), Andrea Bartoli, cresciuto nel San Miniato, Lorenzo Bellini, in questo momento infortunato a una spalla, Samuel Reifsnyder, la promessa dalle grandi potenzialità, alla ricerca di una consacrazione all’interno della squadra nazionale U21 guidata dal tecnico federale Gabriele Fabris e infine il francese Thibault Chanuc, portiere titolare della nazionale francese. I nuovi: Marco Tombelli, dal vivaio, Dario Vanacore, dalle ceneri del Lerici, squadra ligure plurititolata, per aumentare il tasso tecnico del gruppo.

“Arriviamo al primo appuntamento della stagione carichi e motivati – spiega Massimiliano Sizzi abbiamo lavorato duro, per via del gruppo numeroso, per integrare i nuovi e coordinare ruoli e tattiche; nelle prime trasferte pre-campionato è stato difficile ma le potenzialità ci sono e le sfrutteremo al massimo. La stagione in ogni caso sarà impegnativa. Già a Napoli ce la dovremo vedere con tre delle squadre più forti: su tutte i palermitani della Marina di S. Nicola, il Catania ed il Palermo, squadra solida di cui abbiamo sempre sofferto il gioco veloce ed imprevedibile. L’obiettivo comunque è chiaro: tornare a fare i play-off scudetto per riconfermare la Comunali al top della CanoaPolo italiana”.

Per la prima volta nella storia la canoa olimpica e quella fluviale si ritrovano insieme per gareggiare contemporaneamente ai Campionati italiani di discesa maratona a Pavia, dove anche le canoe della fluviale gareggeranno insieme a quelle olimpiche, anche se per loro non sono previsti i “trasbordi”. Nel gruppo della canoa olimpica diretto da Marco Guazzini ci saranno tutti i migliori, compresa Susanna Cicali, che punta decisamente a vincere una medaglia d’oro e riscattarsi dopo la gara caratterizzata dal maltempo dello scorso fine settimana a Sabaudia che l’ha vista speronata e fuori dal podio. Una decina di unità anche per il gruppo della canoa fluviale diretto da Niccolò Pandolfini che comprende anche Elia Fianchisti il vincitore del Trofeo Enel lo scorso fine settimana a Vetto D’Enza.

Ultime notizie