venerdì, 22 Ottobre 2021
HomeSezioniSportPlay off e play out...

Play off e play out alla “Nannini”

Play off e play out di pallanuoto alla piscina Nannini

-

Alle 19 prima sfida di semifinale scudetto per la Fiorentina Waterpolo chiamata a riscattare la Final Four di Coppa dei Campioni.

Il tricolore è, adesso, l’unico obiettivo per le ragazze di De Magistris e l’avversaria, l’Ecofim Roma è più che abbordabile. Nell’altra semifinale l’Orizzonte Catania se la vedrà contro l’Ortigia Siracusa. Fiorentina e Orizzonte sono certe di ritrovarsi in finale. Sabato 3 maggio il ritorno in campi invertiti.

Alle 13.30 la seconda gara di play out salvezza tra Rari Nantes Florentia e Mc Donald’s Firenze. Il 7 a 5 dell’andata, in favore delle Rari girl, potrebbe mettere fine alla sfida in caso di secondo successo per le ragazze di Furio Ferri che semina calma: “Sarà una partita da giocare con la testa. Il discorso – spiega Ferri – vale sia per noi che per loro. Sono certo che sarà una partita difficilissima dove il fattore nervoso sarà preponderante. E’ evidente che vorremmo chiudere il conto, ma le difficoltà non mancano. Se prendiamo pochi gol riusciamo a fare risultato”. Dopo il turno di squalifica Ferri potrà nuovamente disporre di Lucia Giannetti. La Mc Donald’s è intenzionata a giocare tutte le carte fino all’ultimo secondo. “Le ragazze – spiega il coach Francesco Tommasi – sono determinate a lottare fino in fondo per evitare la retrocessione. Al di là delle tattiche e degli schemi di gioco, la squadra dovrà soprattutto evitare i facili errori, per evitare che le avversarie ne approfittino, e sfruttare ogni possibile occasione a favore”.

Ultime notizie