Fiorentine al Mondiale, Italia ai Mondiali femminile

Sei fiorentine al Mondiale: al Campionato del mondo di calcio femminile, al via stasera, l’Italia avrà anche un pezzo di Firenze. Tre calciatrici della Fiorentina Women’s vestiranno la maglia azzurra, così come il portiere della Florentia Chiara Marchitelli e la fiorentina (di nascita e formazione) Elena Linari. Non gioca con l’Italia, ma ai Mondiali femminili ci sarà anche l’attaccante viola Lana Clelland, stella della Nazionale scozzese.

Francia-Corea del Sud, in programma stasera alle 21, inaugura l’attesissimo mondiale femminile di calcio, che si giocherà in Francia. Erano 20 anni esatti che l’Italia non si qualificava ai Mondiali di calcio femminile. La CT Milena Bertolini è stata capace di ricreare lo spirito giusto in un gruppo reduce da una brutta prova agli Europei 2017. Una selezione la cui ossatura è impostata sui grandi blocchi del campionato. La Juventus (8 calciatrici), il Milan (6 calciatrici) e la Fiorentina (3 calciatrici) sono le formazioni meglio rappresentate in azzurro.

Le fiorentine al Mondiale

In panchina, come vice del portiere titolare Laura Giuliani della Juventus, ci sarà Chiara Marchitelli, portiere della Florentia, squadra fiorentina di Serie A. Trentaquattrenne romana, di grande esperienza, è la donna giusta anche per tenere unito lo spogliatoio.

A rappresentare le vicecampioni d’Italia della Fiorentina Women’s saranno invece tre azzurre.

In difesa c’è Alia Guagni, una colonna della Fiorentina. Ragazza di grande esperienza e che ha giocato, più volte nel periodo estivo, anche negli Stati Uniti. Guagni ha grande facilità di corsa e sulle corsie esterne è stata tra le migliori in campionato.

Occhi puntati anche su Elena Linari, fiesolana di nascita, cresciuta a Firenze tra ACF Firenze e Fiorentina. Nella passata stagione ha giocato per l’Atletico Madrid. Un punto fermo nella squadra azzurra. Leggi l’intervista de Il Reporter a Elena Linari.

Nell’Italia che affronterà i Mondiali di calcio femminile, c’è un’altra viola a centrocampo: è Alice Parisi. Non pare essere tra le titolari, ma potrà essere molto utile a gioco in corso. Parisi è molto motivata e sa di doversi giocare le proprie chance partita dopo partita.

In attacco la punta viola Ilaria Mauro completerà il tridente azzurro con Cristina Girelli e Barbara Bonansea. L’attaccante centrale della Fiorentina è dotata di grande forza fisica, abile nel gioco di sponda e sa essere micidiale in area di rigore.

Tra le fiorentine (sebbene d’adozione) al Mondiale, un’altra giocatrice simbolo della Fiorentina Women’s. Si tratta di Lana Clelland, attaccante della Scozia. In questa stagione ha segnato 12 reti in 17 partite. È all’apice della carriera e, in Francia, vuol lasciare il segno.

Il calendario dell’Italia ai Mondiali femminili

Le azzurre faranno il loro esordio nella Coppa del Mondo domenica 9 giugno (ore 13) a Valenciennes con l’Australia. Affronteranno poi venerdì 14 giugno (ore 18) la Giamaica a Reims. Chiude il girone la sfida di martedì 18 giugno (ore 21) contro il Brasile, ancora a Valenciennes. Accederanno agli ottavi di finale le prime due classificate di ciascun girone e le quattro migliori terze.