domenica, 27 Settembre 2020
Home Sezioni Tendenze Il mare più bello della...

Il mare più bello della Toscana: i posti dove andare per le vacanze

Le migliori mete in Toscana: dall'Isola del Giglio a Capalbio, da Capraia a Castiglione della Pescaia

-

In hotel o camping, in villaggi o case di villeggiatura, una delle mete  più gettonate per le vacanze estive 2020 è  la Toscana, anche in tempi di coronavirus: ma dove andare e quali sono i posti migliori per fare un tuffo nel mare più bello (e pulito) della regione? Per rispondere a questa domanda, abbiamo passato in rassegna le principali classifiche dei litorali.

Vacanze in Toscana: Maremma e Isole, dove andare per trovare il mare più bello

Per quanto riguarda la guida del mare più bello d’Italia, stilata ogni anno dal Touring club e da Legambiente, nell’edizione 2020 la Toscana si piazza al secondo posto in Italia, insieme alla Puglia, per il numero di “vele”, ossia il riconoscimento per le migliori spiagge e i migliori litorali.

Guadagna il numero massimo di vele, ben 5, la Maremma toscana con in testa Castiglione della Pescaia, considerato il miglior Comune, seguito da Scarlino, Marina di Grosseto e Follonica, che indubbiamente si affacciano su alcuni degli scorci di mare più belli della regione, immersi anche in riserve naturali, come ad esempio la famosa spiaggia di Cala Violina, sabbia chiara e acqua cristallina tra Follonica e Punta Ala.

Più a sud, un’altra eccellenza con 5 vele, quinta a livello nazionale secondo il Touring club e Legambiente. Chi ama verde, mare e località balneari tutte da scoprire, per le sue vacanze può andare verso la Costa d’argento (da Capalbio a Orbetello fino a Magliano in Toscana, sempre in provincia di Grosseto) o approdare sull’Isola del Giglio, perla del santuario dei cetacei, con affascinanti spiagge e un territorio in larga parte ancora selvaggio.

Mare Toscana più bello vacanze dove andare
L’Isola del Giglio

Poco più sotto, in questa speciale classifica del mare più bello della Toscana, troviamo un’altra isola, Capraia (Livorno), indicata per vacanze più “slow” e immerse nella natura, tra spiagge, scogliere e verde incontaminato e segnalata sempre con le 5 vele dalla guida al mare più bello d’Italia. 800 metri di strada e 200 abitanti che sono concentrati attorno al piccolo porticciolo, su quest’isola la macchina non serve e un’ordinanza comunale ne vieta la circolazione durante l’estate. Come arrivare? Sono previsti traghetti della compagnia Toremar dal porto mediceo di Livorno. Dal 6 giugno, non è più previsto dal Comune di Capraia l’obbligo del test sierologico rapido al momento dell’imbarco per l’isola.

Un altro luogo dell’Arcipelago della Toscana dove trovare belle spiagge, affascinanti calette e anche tanti camping per trascorrere le vacanze nella natura è l’Isola d’Elba, che guadagna 4 vele. Qui trovate anche le altre isole toscane dove passare una villeggiatura in tranquillità, senza assembramenti.

Spiagge toscane, la classifica della guida del Touring club 2020

Ecco quindi in breve le località e i posti premiate per il 2020 in Toscana dalla guida al mare più bello d’Italia del Touring club e di Legambiente:

  1. Maremma Toscana (5 vele): Castiglione della Pescaia, Scarlino, Marina di Grosseto e Follonica
  2. Costa d’argento (5 vele): Isola del Giglio, Capalbio, Orbetello, Magliano in Toscana, Argentario
  3. Isola di Capraia (5 vele)
  4. Isola d’Elba (4 vele)

Secondo questa guida, a livello nazionale la Toscana è secondo posto, dopo la Sardegna e a pari merito con la Puglia, per la bellezza del mare.

Le bandiere blu 2020 in Toscana per vacanze sostenibili, l’elenco

Nel 2020 la mappa toscana delle bandiere blu si arricchisce di un posto di mare in più rispetto agli ultimi due anni, per un totale di 20 spiagge premiate dalla Foundation for enviromental education (FEE – Fondazione per l’educazione ambientale) per la gestione sostenibile del territorio, dall’educazione ambientale alla qualità delle acque. La Toscana è seconda a livello nazionale per numero di bandiere blu. Ecco l’elenco completo, diviso per provincia, dalla spiaggia della Sterpaia alla Lecciona tra Viareggio e Torre del Lago

Massa Carrara, le spiagge promosse

  1. Marina di Carrara centro-ovest
  2. Massa: Ronchi Levante, Ronchi Ponente, Sinistra Brugiano -Marina Centro – Destra Frigido – Sinistra Frigido, Campeggi – Ricortola – Marina Ponente – Destra Brugiano
  3. Montignoso: Cinquale

Lucca (Versilia)

  1. Forte dei Marmi: litorale Centro e Capannina
  2. Pietrasanta: Tonfano
  3. Camaiore: Lido Arlecchino
  4. Marina di Viareggio (levante e ponente), Torre del Lago Puccini

Pisa

  1. Calambrone – Tirrenia, Marina di Pisa

Livorno e Isola d’Elba:le bandiere blu 2020

  1. Livorno – Cala del Miramare, Rogiolo, Sale, Roma, Tre Ponti, Rex
  2. Quercianella
  3. Rosignano Marittimo: Castiglioncello, Vada
  4. Marina di Cecina e Le Gorette
  5. Marina di Bibbona centro-sud
  6. Marina di Castagneto Carducci
  7. San Vincenzo: Rimigliano, Principessa, Spiaggia della Conchiglia
  8. Piombino: parco Naturale della Sterpaia
  9. Isola d’Elba: Marciana Marina, La Fenicia

Il mare premiato con le bandiere blu in Toscana: Grosseto e Maremma

  1. Follonica: Spiaggia Sud, Spiaggia Nord
  2. Castiglione della Pescaia: Rocchette, Roccamare, Casa Mora – Riva del Sole – Capezzolo -Ponente, spiaggia Pian D’alma – Casetta Civinini, Piastrone, Punta Ala, Levante – Tombolo
  3. Marina di Grosseto, Principina a Mare
  4. Monte Argentario: Porto Santo Stefano, La Caletta, Il Moletto, La Soda, Il Pozzarello, Cala Piccola, Porto Ercole Le Viste, La Feniglia

Il mare pulito in Toscana: i dati sulla qualità dell’acqua

Non solo bello, ma anche pulito: l’Arpat, l’agenzia regionale per la protezione ambientale, ha analizzato la qualità delle acque del mare della Toscana secondo gli standard delle normative europee. Il 99% della costa balneabile è risultata in classe “eccellente”.

Una sola zona è stata classificata come sufficiente (“Accademia Sud” a Livorno) e l’unica spiaggia risultata con qualità delle acque “scarsa” è stata quella del Rio Felciaio, sempre a Livorno, dove è vietata la balneazione. I campionamenti nelle zone di mare balneabili della Toscana vengono fatti una volta al mese (ogni 2 settimane nei punti “sufficienti”) e i dati del monitoraggio sono disponibili sul sito di Arpat a questo link.

Ultime notizie

La Fiorentina si fa rimontare e perde a San Siro

Ribery meraviglioso. Disastro Vlahovic

L’Orchestra della Toscana riparte da 20 Intermezzi

Tra la stagione scorsa interrotta dal coronavirus e la prossima ancora da definire, l’Orchestra regionale della Toscana torna sul palco del Verdi con un programma di concerti per l’autunno. 500 i posti disponibili

Inter Fiorentina in tv: Sky o Dazn?

Inter Fiorentina in tv: una partita da non perdere quella in programma alle ore 20.45 a San Siro: ma dove vederla in Tv su Sky o Dazn?

Cosa fare a Firenze nel weekend: gli eventi del 26 e 27 settembre

Bancarelle, vintage, fiere, spettacoli e musei a 1 euro: il meglio del programma per l'ultimo fine settimana di settembre