Home Tags Decreto coronavirus

Decreto coronavirus

Aiuti alle famiglie, ammortizzatori sociali, sostegno per i lavoratori. Il governo approva il cosiddetto decreto “cura Italia”, un pacchetto di misure straordinarie per sostenere l’economia durante l’emergenza  coronavirus.

Decreto coronavirus, gli aiuti per le famiglie

Fino a 15 giorni di congedo parentale straordinario al 50% dello stipendio per chi ha figli di età inferiore ai 12 anni. Oppure, in alternativa, 600 euro di voucher baby sitter.
Queste le misure tra le quali le famiglie potranno scegliere per poter accudire ai figli nel periodo di chiusura delle scuole durante l’emergenza coronavirus.

Mutui e affitti, cosa prevede il decreto cura Italia

Mutui sospesi per un anno e mezzo alle famiglie in difficoltà: il decreto coronavirus prevede lo stop alle rate del mutuo sia per i lavoratori dipendenti che per gli autonomi in difficoltà.
Per gli affitti – ma solo per quelli dei negozi – il decreto prevede un meccanismo “taglia tasse” per chi ha dovuto chiudere nei giorni dell’emergenza.

Partite Iva e lavoratori dipendenti, i bonus del decreto coronavirus

Arrivano poi due bonus per i lavoratori. Un premio una tantum da 500 euro per partite Iva e lavoratori autonomi, liberi professionisti e i Co.co.co. L’altro è invece un bonus da 100 euro per i lavoratori dipendenti che hanno dovuto continuare a lavorare anche nei giorni dell’emergenza coronavirus. Sarà erogato direttamente in busta paga.